Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Anselmo vescovo

Date rapide

Oggi: 21 aprile

Ieri: 20 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana bob & mary's al cinema dell'Auditorium di Ravello Tre Manifesti al Cinema dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniPoliticaAmalfi democratici italiani si preparano al dopo Berlusconi

Amica Boutique: a Maiori un nuovo negozio di tendenza, stasera l'inaugurazione

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Tramonti, è allarme bocconi avvelenati: morti numerosi gatti tra Cesarano e Pietre

Premio Francesca Mansi per l'Ambiente: le scuole a lavoro sulle “scalinatelle” della Costiera amalfitana

Giro Campania in Rosa, a Ravello trionfa la piacentina Elena Franchi [FOTO]

Ravello Spring Concerts, per residenti del Golfo di Policastro biglietti a 2,5 euro. 50 omaggi per i Ravellesi

Minori, la foto su Fb dopo l'udienza di divorzio: «Da coniugi si può fallire ma da genitori no»

Agerola, approvato progetto del nuovo campo di calcio a San Lorenzo

Massimo Del Pizzo, a un anno dalla scomparsa il ricordo del Consiglio Comunale di Castiglione del Lago

21 aprile, il Natale di Roma: Città eterna compie 2771 anni

Amalfi, sabato 21 torna il mercatino del contadino a chilometro zero

Unisa: lunedì 23 la prima giornata della trasparenza e di sensibilizzazione alle azioni contro la corruzione

Ponti 25 aprile e 1° maggio, a Maiori torna la sosta auto al Porto Turistico

Il libro su Beniamino Cimini presentato all’Università di Salerno. Fu sindaco di Maiori tra Regni Due Sicilie e d’Italia

Sorrento, al via i lavori alle case Ceps di via Atigliana⁩

Praiano, dal 2 maggio torna "I Suoni degli Dei" [PROGRAMMA]

Disordini allo stadio di Maiori, 19 tifosi del Nola nei guai

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

Capri: Comune assume 8 poliziotti per la stagione estiva

Ravello, ex sindaco Vuilleumier preoccupato per nuove «tensioni» tra Comune e Fondazione. Chiesta convocazione di CdI

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Amalfi, democratici italiani si preparano al dopo Berlusconi

Scritto da (Redazione), venerdì 29 luglio 2011 15:07:32

Ultimo aggiornamento domenica 31 luglio 2011 08:49:51

Sono iniziati questa mattina ad Amalfi i lavori del primo seminario estivo nazionale dell'Area Democratica. Presso gli arsenali della Repubblica presenti gli esponenti di maggior rilievo dl panorama politico nazionale tra cui spiccano i nomi di Nichi Vendola, Dario Franceschini, i sindaci di Milano, Giuliano Pisapia, di Napoli, Luigi de Magistris e di Torino Piero Fassino; i segretari della Cgil, Susanna Camusso e della Cisl Luciano Bonanni.

Nel suo intervento Franceschini condivide l'analisi che ha portato Pier Luigi Bersani a denunciare la "macchina del fango" che si muove contro i dem. I dirigenti di AreaDem, però, sono più prudenti nell'individuare l'origine di questi attacchi e invitano il segretario ad avere più coraggio nel rinnovare la classe dirigente, come reazione e antidoto alla presunta "questione morale" interna.

«Il Pd può contare su segretari regionali e componenti della segreteria nuovi e giovani - afferma ad esempio Francesca Puglisi, responsabile scuola proprio nella segreteria nominata da Bersani - così come sul territorio si sono affermati molti bravi amministratori. È ora che queste persone possano rappresentare anche pubblicamente il partito, che possano partecipare con più centralità alla costruzione dell'alternativa».

D'accordo è anche Tino Iannuzzi, che qui fa gli onori di casa: «Dobbiamo coinvolgere di più chi ha già una propria attività alle spalle - è il suo invito - così potremo favorire il ricambio dei dirigenti ed evitare che diventino dei politici di professione».

AreaDem, insomma, vuole essere da stimolo al Pd affinché trovi al proprio interno la via d'uscita dalla difficile situazione attuale. «La risposta deve essere politica - dice con chiarezza un dirigente dem - non ha molto senso pensare a una class action. Quello strumento, e Bersani lo sa bene perché il merito dell'introduzione in Italia è soprattutto suo, serve a difendere i più deboli dai soprusi dei più forti. Così, invece, rischia di trasformarsi in uno scontro tra poteri, partiti contro giornali».

Piero Fassino arriverà qui solo domani, per un dibattito con Giuliano Pisapia e Luigi de Magistris, ma chi gli era vicino ai tempi degli attacchi montati ad arte su Telekom Serbia ricorda la sua reazione, l'indice puntato contro il «burattinaio di palazzo Chigi », non certo contro i giornali che ne erano lo strumento.

Riguardo alla campagna di stampa contro il Pd denunciata da Bersani, Francesco Saverio Garofani, deputato tra i più vicini a Franceschini (il quale interverrà stamattina ad Amalfi in un dibattito con Gianfranco Fini e Nichi Vendola) non ha dubbi: «Non si può parlare di uno "sfogo", come ha fatto qualcuno. Il segretario del più grande partito d'Italia ha reagito ad attacchi vergognosi che erano stati mossi contro il Pd e contro di lui personalmente dai giornali berlusconiani. La giustizia farà il suo corso, ma nessuno può accusare Bersani di aver mentito: la risposta sua e di tutti i dem è stata netta fin dall'inizio».

Anche Marina Sereni è d'accordo, notando semmai la necessità di una distinzione negli obiettivi che movimenti diversi attualmente in azione si prefiggono: «C'è una componente del berlusconismo che non si arrende al tramonto del Cavaliere e cerca di rimanere in qualche modo attaccata al potere, o galleggiando in questa condizione, a scapito del paese, o cercando una via d'uscita simile a quella del '94, con un "nuovo Berlusconi"».

Da questi ambienti, che trovano spazio su Libero o il Giornale, la coordinatrice nazionale di AreaDem distingue quei "poteri forti" (che al Nazareno tendono a identificare in qualche modo con il Corriere della Sera) «che vogliono costruire un'alternativa che rappresenterebbe comunque un passo avanti, ma che non è pienamente politica».

Anche su questo l'analisi di molti dentro AreaDem coincide con quella del segretario. «Sono convinta - afferma Puglisi - che ci siano forti interessi in questo paese che stanno lavorando a un dopo- Berlusconi più debole rispetto a quanto rappresenterebbe uno schieramento politico guidato dal Pd». Un'aspirazione «legittima », riconosce Garofani.

Semmai, in molti si chiedono dove sia la novità: «È così da vent'anni, ce ne stupiamo solo adesso?». Lo stesso Garofani legge questo intento anche negli appelli ai cattolici moderati, indirizzati dalle colonne del Corriere soprattutto da Galli Della Loggia, a farsi protagonisti «di una via d'uscita da destra dal berlusconismo». «Comunque, Bersani ha fatto bene a lanciare un messaggio chiaro, senza incertezze o distinguo - non ha dubbi Sereni - la nostra base ne sentiva il bisogno. Dovevamo reagire con forza alla campagna portata avanti contro di noi, non certo dalla magistratura, che sta facendo con grande correttezza il proprio lavoro, ma da certa stampa».

I lavori proseguiranno questo pomeriggio alle 17 e 30 con un dibattito dal titolo: ''Il vento e' cambiato: le piazze della primavera italiana''. Coordinato dal direttore del 'Mattino' Virman Cusenza, vi prenderanno parte Susanna Camusso, Dario Colombo e Cristina Coppola, presidente di Confindustria Campania.

Domani, venerdi' 29, alle ore 11, ci sara' il confronto piu' atteso, quello tra il presidente della Camera, Gianfranco Fini, il presidente dei deputati del Pd, Dario Franceschini e Nichi Vendola. Moderato da Enrico Mentana, il confronto sara' sull'Italia del dopo Berlusconi e avra' per titolo: ''Costruire su macerie''. Nel pomeriggio di venerdi', alle 17.30, il neo direttore de l'Unita', Claudio Sardo, mettera' a confronto Raffaele Bonanni, l'economista Stefano Zamagni, lo storico Miguel Gotor e il sen. Luigi Zanda sul tema ''Dalla politica e l'antipolitica''.

La mattina di sabato 30 si aprira' invece con un dibattito su ''Il Pd che vorrei'', un confronto tra vecchie e nuove generazioni democratiche: Debora Serracchiani e Franco Marini e sara' moderato da Chiara Geloni, direttrice di Youdem. Nel pomeriggio si terra' invece il confronto tra tre nuovi sindaci appena eletti: Giuliano Pisapia, Luigi de Magistris e Piero Fassino.

L'incontro, dal titolo: ''Milano, Torino, Napoli, Italia'' sara' coordinato da Giovanni Minoli. Oltre ad appuntamenti tradizionalmente ''politici'', il Meeting di AreaDem si caratterizzera' anche per alcuni eventi prettamente culturali. Saranno infatti presenti, con le loro ultime produzioni, gli scrittori Roberto Cotroneo, Alberto Gentili, Gaetano Savatteri, Marco Manara e Dario Buzzolan.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Ravello, ex sindaco Vuilleumier preoccupato per nuove «tensioni» tra Comune e Fondazione. Chiesta convocazione di CdI

«La Regione Campania spende 4 milioni di euro a Ravello per eventi culturali e l'Amministrazione Di Martino affida la gestione e l'organizzazione di eventi culturali dell'auditorium "Oscar Niemeyer" a una società di Torre Annunziata a mille euro al mese». A dirlo è l'ex sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier,...

Ravello, De Masi interviene su querelle Di Mare-Di Martino

Il sociologo Domenico De Masi, sollecitato dal Direttore de Il Vescovado, interviene nella querelle a mezzo stampa a tra il giornalista Rai Franco Di Mare e il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino circa "le promesse mancate" della Città della musica. Il primo presidente della Fondazione Ravello, padre...

Sanità e Viabilità, temi cari alla Lega per la Costa d'Amalfi

Si è svolta nella serata di ieri, lunedì 9 aprile, presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi, una manifestazione politica organizzata dal coordinamento Lega Costiera Amalfitana, alla quale hanno partecipato l'onorevole Gianluca Cantalamessa, il segretario provinciale Mariano Falcone, il consigliere...

Franco Di Mare risponde a Sindaco di Ravello: «Va sul personale e non chiarisce»

Non tarda ad arrivare, dalle colonne del Corriere del Mezzogiorno, la replica di Franco Di Mare alla missiva scritta dal sindaco di Ravello Salvatore Di Martino all'indomani dell'articolo a firma del popolare giornalista Rai dal titolo "Le occasioni perse di Ravello". Di Mare riprende il primo cittadino...

«Candidare la ceramica di Vietri sul mare a patrimonio Unesco», la proposta del consigliere regionale Enzo Maraio

La ceramica artistica di Vietri sul Mare risponde ad almeno quattro dei dieci criteri previsti dall'UNESCO per essere così iscritta nella lista del Patrimonio Mondiale. Partendo da questo dato oggettivo, il consigliere regionale socialista, Enzo Maraio, ha presentato nei giorni scorsi un ordine del giorno...