Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPolitica30mila stagionali in tutta la Campania: da Regione pressing su Governo a tutela dei lavoratori

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

30mila stagionali in tutta la Campania: da Regione pressing su Governo a tutela dei lavoratori

Scritto da (Redazione), venerdì 8 aprile 2016 08:50:40

Ultimo aggiornamento venerdì 8 aprile 2016 08:50:40

I lavoratori stagionali vogliono lavorare. Questo il primo punto del lungo elenco di proposte e azioni da dover mettere in campo a tutela dei lavoratori stagionali, presentato all'Assessore regionale al lavoro della regione Campania, Sonia Palmeri, al termine dell'ampio e partecipato corteo dello scorso 18 marzo, organizzato dal sindacato di base CUB.

I lavoratori stagionali, uniti, organizzati e propositivi, rappresentati da esponenti di tutte le realtà produttive del settore turistico della Campania, da Capri a Ischia, dalla Penisola sorrentina alla Costiera amalfitana, hanno partecipato all'audizione della terza commissione, mercoledi 6 aprile scorso, presso la regione Campania, presieduta dal presidente Marrazzo e cui hanno preso parte, oltre a diversi consiglieri, espressione di diverse forze politiche, l'assessore Palmeri e il neo assessore regionale al Turismo Matera.

In maniera netta e decisa, analizzata la situazione di progressivo e lento impoverimento, i lavoratori presenti in delegazione hanno sviluppato un ragionamento che di fatto ha trovato il consenso, per ora solo verbale, di maggioranza e opposizione.

La Campania è la seconda realtà territoriale per numero di domande di disoccupazione presentate, circa 30mila (senza tener conto di Procida e la Costa cilentana), nonostante il numero più basso di abitanti rispetto ad altre regioni italiane.

Con questi numeri, per lo stupore dei politici presenti, a conferma della disinformazione su questioni cosi delicate e importanti, i lavoratori hanno dimostrato il pericolo sociale imminente, che si materializzerà al termine della stagione lavorativa.

Il nocciolo della questione, ancora una volta, è il sussidio di disoccupazione, regolamentato sotto il nome di Naspi, la nuova assicurazione sociale voluta dal governo all'interno del Jobs Act che, sostituendo le vecchie Aspi e miniAspi, di fatto dimezza le mensilità di sussidio percepite dai lavoratori stagionali ricorrenti.

Ad oggi, in regione Campania, il periodo di lavoro nel settore turistico per i più fortunati è di sei mesi (la stagione), cui si aggiungono, per effetto della Naspi, solo tre mensilità di retribuzione, lasciando privi di ogni forma di reddito migliaia di famiglie almeno per tre mesi l'anno, con ovvie conseguenze.

Preso atto del problema, gli stagionali hanno sottolineato l'importanza delle professionalità di tale settore, evidenziando che esse rientrano a pieno titolo nel tanto decantato "made in Italy". Con la Naspi queste professionalità andranno a perdersi.

Nell'attesa di serie politiche di destagionalizzazione, di cui si discute da sempre, le forze politiche si sono rese disponibili ad approvare un ordine del giorno, della giunta o anche della terza commissione, che sia di sostegno alle mobilitazioni dei lavoratori stagionali. E' stato fatto notare, inoltre, che all'XI commissione della Camera dei Deputati, a firma del deputato PD, Tiziano Arlotti, lo scorso 30 marzo è stata depositata la risoluzione numero 7-00952 che prevede l'opportunità di stralciare la Naspi. Nell'immediato la risoluzione Arlotti chiede un intervento normativo che proroghi per il 2016 il meccanismo di calcolo della Naspi per i lavoratori stagionali.

Su questo specifico punto in particolare l'assessore al lavoro ha mostrato la sua disponibilità ad esercitare pressione sul governo affinché, a partire da tale risoluzione, si possa giungere a una positiva definizione della vicenda, scongiurandone un tragico epilogo.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Ravello, Vuilleumier attacca Amalfitano su facebook: «Rup avrebbe percepito compensi per legge». Una storia già vista

«Un certo nervosismo serpeggia all'interno delle Torri della nostra Villa Rufolo». A dirlo - e a scriverlo - è l'ex sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier che dal proprio profilo facebook persevera sull'azione dei tre consiglieri di Indirizzo della Fondazione Ravello (Liuccio, Schiavo e Della Pietra) che...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana Cultura 2020, presentato il dossier [FOTO]

Presentato stasera, a Villa Rufolo, del dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Al termine del vernissage della mostra Sandro Chia/Ravello a cura di Gianluca Riccio...

Ravello Capitale Cultura, carte a posto: Amalfitano "declassato" da rup a responsabile progetto

Un documento corposo e ricco di interventi, per ogni comune della Costiera, specie in materia urbanistica e architettonica. È il dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo....

Costa d'Amalfi: nasce il movimento "Noi con Salvini"

In Costiera Amalfitana nasce il movimento politico "Noi con Salvini". L'intento dei fautori è quello di «ripartire dalle esigenze dei cittadini, dalla salvaguardia del territorio e dalla risoluzione delle gravi problematiche che da troppi anni affliggono il territorio costiero». Il movimento, che vede...

Fondazione Ravello, parla Liuccio: «Maffettone non garantisce rispetto delle norme statutarie»

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma del professor Giuseppe Liuccio nella qualità di Consigliere d'Indirizzo della Fondazione Ravello. Il Presidente della Fondazione Ravello, prof. Sebastiano Maffettone, su sollecitazione del bravo collega Emiliano Amato, ha rilasciato al quotidiano La Città la seguente...