Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Damaso I papa

Date rapide

Oggi: 11 dicembre

Ieri: 10 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineI super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizieCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficiale, augura a tutti i lettori un Sereno NataleTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniNecrologiRavello, addio a ex segretario comunale Attilio Romano. Il ricordo di Salvatore Sorrentino

Frai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleLa dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Necrologi

Ravello, addio a ex segretario comunale Attilio Romano. Il ricordo di Salvatore Sorrentino

Scritto da (Redazione), mercoledì 19 settembre 2018 12:20:16

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 settembre 2018 14:46:20

Ravello saluta Attilio Romano, lo storico segretario capo del Comune, in servizio a Palazzo Tolla dal 1978 al 1995. Un pezzo di storia amministrativa della Città della Musica mai dimenticato, iniziato col sindaco Salvatore Sorrentino e conclusasi con l'inizio del terzo mandato consecutivo di Salvatore Di Martino. Ad annunciarne la dipartita, ieri sera, un post di facebook del Comune di Ravello. I funerali questo pomeriggio alle 16 nella cappella del Cimitero di Tramonti, suo paese d'origine.

Ma il ricordo più intimo e commosso è quello dell'ex sindaco Salvatore Sorrentino:

È stato il "mio" Segretario Comunale. Perché mio.

Quella volta, lo "volli, volli, fortissimamente volli" (mi perdoni Vittorio Alfieri).

Quando, me Sindaco, Ravello rimase senza Segretario, il Prefetto mi mandò parecchi aspiranti, in cerca di sistemazione: non li ritenni in grado di soddisfare le esigenze dei ravellesi. Puntai sul nuovo segretario del Comune di Scala, dove era arrivato da pochissimo tempo. Era benvoluto dagli amici Scalesi. Glielo "rubai"; forse non me l'hanno mai perdonato.

Trovai in lui resistenza; da persona onesta qual era, non se la sentiva, in nessun modo, di lasciare, dopo così pochi mesi, un comune, dove, per altro, si trovava molto a suo agio.

Dovetti combattere. Arrivai, perfino, a usare frasi offensive della sua qualità di "padre di famiglia", che non pensava agli interessi dei suoi familiari: "Ravello appartiene ad una classe superiore" (con le intuibili conseguenze); il Segretario comunale era anche, ope legis, segretario della locale Azienda di Turismo, nonché segretario del Consorzio Ravello-Minori per la gestione dell'acquedotto bi-comunale (anche in questo caso con le intuibili conseguenze).

Non c'era niente da fare: i soldi non lo interessavano; era da poco arrivato a Scala, non riteneva corretto lasciare un'Amministrazione che aveva rispetto per lui.

Io, però, che avevo fiutato l'importanza, per il mio comune, di avere un simile disponibile e onestissimo Segretario-lavoratore, non demorsi, combattei, percorsi tutte le vie disponibili, anche quelle forse poco civili. Alla fine, incaricai, dell'operazione convincimento, i miei collaboratori in primis, Enzo e Michelangiolo. Loro sferrarono "il colpo di grazia": so solo che lavorarono fino a tarda notte. E che ci riuscirono.

Attilio Romano divenne il Segretario Comunale di Ravello.

Con lui, i numerosi, allora più di una quarantina, dipendenti comunali divennero un tutt'uno, una vera e propria seconda famiglia. La Casa comunale divenne «... la salumeria», un termine che introdusse lui, una sera in cui trattenni, su, al Comune, tutta l'équipe fino a notte inoltrata, fra l'altro incaricandola di procurare, ad horas, un paio di chili di prosciutto e altri generi, per alcuni nostri illustri ospiti, rimasti in un ristorante ... senza nient'altro da mettere sotto i denti.

E arrivò tutto, in perfetto orario, dopo mezzanotte, a Scala: avevano svegliato il compianto Mimì Marsico, il quale, vecchio stampo di salumiere, riaprì il negozio e provvide. E il segretario aveva svolto il non facile compito.

Romano era il Capo della "salumeria"; io mi onoravo di farne parte, magari al centro della compagnia, ma non alla testa: «il Capo della salumeria era Attilio Romano!».

E tale è rimasto. È stato il nostro Segretario per antonomasia fino al giorno in cui è andato al meritato riposo, la pensione.

Ora ci ha lasciati. Prima di quanto ci aspettassimo. Non siamo riusciti a ritrovarci, in un ultimo incontro conviviale, da tutti desiderato: il gruppo della "salumeria" non ha fatto in tempo. Peccato!

L'Amministrazione comunale ha tempestivamente provveduto a rendere pubblica la sua scomparsa, esprimendo il cordoglio dei ravellesi.

Noi, membri della vostra "salumeria", vi diciamo, buon riposo, caro Segretario Romano; vi abbiamo voluto bene, tanto bene, sempre. E siamo stati sempre ricambiati, lo sappiamo. I vostri familiari, cui va il senso del più vivo cordoglio di tutti, siano fieri di aver avuto un siffatto "capo".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l’informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

Vietri, addio a Tobia Cuomo: “Zammorra” ultimo artista del “Ciucciariello” vietrese

di Antonio Di Giovanni Era l'ultimo artigiano che creava a mano il celebre "Ciucciariello" vietrese. Se n'è andato in silenzio e con la consueta discrezione che ha caratterizzato la sua vita, Tobia Cuomo, detto "Zamorra". Un artista di quelli che nella sua vita dedicata al lavoro ed alla famiglia, i...

Minori, si è spento il maestro Gaspare Apicella

Si è spento ieri sera a Minori il maestro Gaspare Apicella. Uomo d'altri tempi, umile ma al tempo stesso dalla grande forza d'animo, ha vissuto con rettitudine e profonda fede cristiana, dedicando la sua vita al mondo della scuola, alla formazione e all'educazione di centinaia di alunni minoresi che...

Dolore a Maiori: spenta a 44 anni la voce di Alessandra

Un'altra giovane vita spezzata in Costiera Amalfitana. Dolore a Maiori per la morte prematura di Alessandra Giunchiglia, deceduta nella giornata odierna, all'età di 44 anni, all'ospedale "Ruggi di Salerno" in seguito al peggioramento delle sue già precarie condizioni di salute, dovute alla malattia invasiva...

Tramonti: addio a Caterina Manzi, anima del Caseificio Vicedomini

A Tramonti si piange una madre, una lavoratrice instancabile e orgogliosa, perno dell'attività di famiglia. Caterina Manzi è spirata nel primo pomeriggio di ieri. Aveva 65 anni. Combatteva contro quel male scoperto soltanto lo scorso maggio. Lascia il marito Salvatore, i figli Michela, Luigi e Mario....

Dolore a Maiori: addio all'avvocato Giuseppe Mammato

Maiori si è risvegliata, in questa grigia domenica di fine novembre, con i freddi rintocchi della campana della Chiesa Madre ad annunciare la scomparsa dell'avvocato Giuseppe Mammato, a 58 anni sconfitto dalla malattia invasiva contro la quale combatteva con straordinaria dignità. Lascia la moglie Annamaria,...