Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Fabio martire

Date rapide

Oggi: 11 maggio

Ieri: 10 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniNecrologiLa Costiera e il mondo dell’arte dicono addio a Mario Carotenuto

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Necrologi

La Costiera e il mondo dell’arte dicono addio a Mario Carotenuto

Ha concorso fortemente, come artista ma anche come intellettuale, a costruire l'identità della Costiera Amalfitana

Scritto da (Redazione), martedì 24 ottobre 2017 16:17:38

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 ottobre 2017 10:44:21

E' un giorno triste questo per la Costiera Amalfitana ma soprattutto per l'arte. Il cuore di Mario Carotenuto ha cessato di battere per sempre. Il celebre artista salernitano, nativo di Tramonti è spirato intorno alle 15 nella propria abitazione. Aveva 95 anni. Ha concorso fortemente, come artista ma anche come intellettuale, a costruire l'identità della Costiera Amalfitana.

Per settant'anni Carotenuto, pittore e ceramista sopraffino, ha ripreso la bellezza della natura, della sua terra e molti dei suoi abitanti. E dire soltanto il 12 ottobre scorso aveva presenziato alla sua ultima (è il caso di dirlo) mostra presso la sala San Tommaso del Quadriportico del Duomo di Salerno "Mario Carotenuto autoritratto degli anni Settanta".

Il vernissage curato da Massimo Bignardi - dal 12 ottobre al 5 novembre - annovera quaranta autoritratti scelti tra quelli che l'artista ha realizzato, dagli anni sessanta ai novanta. Lo stesso Carotenuto ha definito questo periodo una "stagione magica", ove la città si apriva a nuove energie, a nuove capacità immaginative, disegnando una scena di dialogo ove l'artista specchiava il suo volto, la sua personalità, la sua pittura. Intorno a questa mostra, idealmente ci sono tutti gli amici dell'artista, nato a Tramonti e legato profondamente non solo alla città di Salerno, ma a tutta la Costiera amalfitana, ripresa più volte nei suoi lavori.

Significativa è la sua esperienza annuale per realizzare ad ogni Natale il Presepe nella Sala San Lazzaro.

Al vernissage Carotenuto era apparso lucidissimo, intervenuto con un discorso a braccio, che mai lasciava presagire una fine improvvisa.

Da domattina e per tutta la giornata, la salma sarà esposta presso il Tempio di Pomona, nel cuore di Salerno. Il rito funebre giovedì 26 ottobre alle 11 e 30 nel Duomo di Salerno.

Disse di sè:"Sono un pittore figurativo, realista, un po' nostalgico, non catalogabile in nessuna scuola. Sono un cane sciolto, senza padroni, un artista che crede ancora che la figura possa dire tutto e che ama i colori e i pennelli".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

Salerno: addio all'avvocato Fortunato Cacciatore, innamorato di Ravello

E' giunta nel pomeriggio, da Salerno, la notizia della scomparsa dell'avvocato Fortunato Cacciatore. Tra i penalisti più noti e apprezzati del Foro di Salerno, è stato un assiduo frequentatore di Ravello. Persona distinta, di straordinarie qualità morali, umane e professionali, era innamorato della Città...

Il buon cuore dell’Avvocato Sammarco

Riceviamo e pubblichiamo ricordo dell'avvocato Salvatore Sammarco, scomparso la scorsa notte, scritto da Ermelinda Gambardella, sua fidata collaboratrice domestica, che ne ricorda pregi e difetti. Ma soprattutto il suo buon cuore. Segue testo. Ho cercato invano di scacciare dalla mia testa il pensiero...

Salvatore Sammarco, cittadino benemerito di Ravello

di Salvatore Ulisse Di Palma Conservo un sorriso ed un ringraziamento, ma ancora di più le belle parole pronunciate all'Ospedale Costa d'Amalfi a Castiglione di Ravello dopo essere stato sottoposto all'inoculazione del vaccino anti Covid. Anche in quell'occasione non si volle smentire, ma volle dire...

Mondo del calcio salernitano in lutto: è morto Fulvio De Maio, ex portiere granata

Il mondo del calcio salernitano è sconvolto dalla notizia della morte di Fulvio De Maio. L'ex portiere della Salernitana e storico opinionista sportivo di Lira Tv, mattatore della seguitissima trasmissione "Salerno nel Pallone" è morto pochi minuti fa in ospedale dov'era ricoverato a causa dell'aggravamento...

Ravello: il Covid spegne anche l’avvocato Salvatore Sammarco, cittadino benemerito

I freddi rintocchi della campana del Duomo di Ravello annunciano la morte dell'avvocato Salvatore Sammarco. E' spirato al Covid center dell'ospedale Da Procida di Salerno dov'era ricoverato in seguito all'aggravarsi delle sue condizioni di salute dopo il contagio accertato nei primi giorni del marzo...