Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel

Tu sei qui: SezioniNecrologiAmalfi listata a lutto: è morto il preside Gaetano Gargano. Fu anche sindaco

D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiFrai Forma augura a tutti i lettori de Il Vescovado una serena e Santa Pasqua con il sistema di epilazione laser permanente e indoloreGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Andrea Reale con la lista Via Nova candidato a Sindaco: elezioni di Minori in Costa d'Amalfi il 26 maggio 2019La pubblicità politica su Il Vescovado il giornale on line della Costa d'Amalfi Committente Francesco GambardellaCommittente Francesco Gambardella

Necrologi

Amalfi listata a lutto: è morto il preside Gaetano Gargano. Fu anche sindaco

Scritto da (Redazione), lunedì 13 marzo 2017 21:05:42

Ultimo aggiornamento martedì 14 marzo 2017 20:58:50

Non ce l'ha fatta Gaetano Gargano: l'ex sindaco di Amalfi, colpito da un improvviso malore, è spirato questa sera presso l'Ospedale Ruggi di Salerno. A nulla è servita la disperata corsa dall'abitazione salernitana di via Francesco Manzo (dove viveva da anni) al nosocomio. Gargano è spirato intorno alle 20, poco dopo il suo arrivo in ambulanza per un arresto cardiocircolatorio.

Politico di razza, Gargano ha guidato l'Antica Repubblica Marinara negli anni Ottanta, per poi divenire consigliere provinciale e vicepresidente a Palazzo Sant'Agostino. Preside dell'Istituto Alberghiero "Virtuoso" di Salerno e dell'Istituto Tecnico per il Turismo "Flavio Gioia" di Amalfi, la sua splendida carriera era cominciata da giovanissimo come direttore d'albergo presso una nota struttura di Fiuggi.

Poi la chiamata in cattedra: per "chiara fama" e profonda conoscenza delle materie turistiche, fu nominato docente e da lì la scalata, grazie alla sua innata dote direzionale, sia nel settore turistico-alberghiero che politico. Ha contribuito in maniera efficace alla formazione di generazioni di giovani professionisti nel settore turistico-ricettivo.

Persona conosciuta e stimata in tutta la Costiera e a Salerno, era coniugato con Gabriella Savo da cui ha avuto due figli, Annino, dal 17 gennaio scorso capo della Squadra Mobile di Bari e Antonella, dottore commercialista a Salerno.

Il messaggio di cordoglio del Comune di Amalfi: «Il Sindaco, l'Amministrazione Comunale e i dipendenti tutti, partecipano commossi alla scomparsa di Gaetano Gargano, già Sindaco della Città di Amalfi, Consigliere e Vicepresidente della Provincia di Salerno, nonché figura di riferimento per generazioni di giovani formatisi negli Istituti Superiori da lui diretti in qualità di Preside. Indimenticabili il garbo e la signorilità a cui tutti erano legati. Il cordoglio più sentito ai familiari e parenti».

«Se ne va un professionista di prim'ordine del settore turistico-alberghiero, che ha saputo trasferire tutte le sue conoscenze, le sue competenze, la sua professionalità alla scuola. Con lui si sono formate, e realizzate nel mondo lavorativo, intere generazioni di giovani. Perché Gaetano Gargano è stato prima un docente di valore, poi un grande preside». Questo il commento di Sigismondo Nastri, decano dei giornalisti della Costa d'Amalfi.

Salvatore Gagliano, albergatore ed ex sindaco di Praiano, nipote di Gaetano Gargano, racconta su Facebook la disperata corsa in ospedale. «Ieri sera di ritorno dalla costiera, una telefonata: zio Gaetano sta male, lo stanno ricoverando al Ruggi. Una corsa contro il tempo per giungere al più presto alla torre cardiologica. In una sala d'attesa silenziosa ad aspettare con mia cugina Antonella, una sua collega e un amico-parente di famiglia, e sperare.... All'interno dell'Emodinamica anche mio cugino Corrado precipitatosi in Ospedale. In quei momenti tante telefonate di parenti e amici che volevano notizie. E, naturalmente, tante bugie da parte mia, che ben avevo capito la gravità della situazione, ma che non volevo accettare. La speranza si spegneva alle ore 20: Il Preside, il già Sindaco di Amalfi, il più volte Consigliere Provinciale e Vice Presidente della Provincia, Gaetano Gargano, fratello di mamma, ci ha lasciati. Peccato. Un uomo buono, modesto, semplice, sempre disponibile ed amico di tutti. Un politico di altri tempi. Un Preside indimenticabile [...]. Con lui scompare una persona onesta e perbene, e lo dicono i fatti, e la Costiera amalfitana con lui perde un'altra figura insostituibile. Ciao zio Gaetano e riposa in pace. Orgoglioso di esserti stato allievo, amico, nipote e tantissimo altro. Insomma per me e per la mia famiglia, una persona speciale [...]»

Dopodomani (mercoledì 15 marzo) i funerali, alle 12, nella Cattedrale di Amalfi. La salma giungerà nella mattinata di mercoledì presso la chiesetta di Sant'Anna.

Il Vescovado partecipa commosso al dolore della famiglia Gargano esprimendo i sentimenti del più accorato cordoglio.

Foto: Salvatore Barra da Facebook

Morte Gaetano Gargano, il saluto dei cugini: «Nei momenti di successo hai continuato ad essere umile e disponibile con tutti»

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

Maiori: addio a Salvatore D'Urso, uomo d'altri tempi

MAIORI - Si è conclusa, circondata dall'affetto dei suoi cari, l'esistenza di Salvatore D'Urso, spirato all'età di 92 anni. Lo piangono la moglie Clorinda con i figli Lucio, Carmine (Nino), Antonietta, Pina, Claudia, Massimo, Cinzia, Alessio e Daniela, i 13 nipoti e i 10 pronipoti. Il 22 gennaio scorso,...

Dolore a Praiano: addio a Petra Rispoli, giovane madre e lavoratrice esemplare

Praiano è scossa dalla morte prematura di Petra Rispoli, avvenuta ieri al termine di una malattia invasiva contro cui combatteva. Madre, moglie e lavoratrice esemplare, a soli 40 anni lascia il marito Francesco Esposito e il figlioletto Pasquale di soli 8 anni. Con professionalità e abnegazione gestiva...

Lutto a Maiori, si è spento l'ingegner Carlo De Martino

Nella tarda serata di ieri è venuto a mancare l'ingegner Carlo De Martino, stroncato da una grave malattia che lo ha sottratto all'affetto dei suoi cari, la moglie Raffaela Amato, il fratello Ottavio, i cognati, i cugini, i cari nipoti. Aveva 72 anni. Maiori rende l'estremo saluto a una persona dalle...

Minori piange la scomparsa di Luigina Ferrara

Da Minori una notizia che giunge come un fulmine a ciel sereno: è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari Luigina Ferrara, coniugata Di Lieto. Affranti nel dolore ne danno il triste annuncio il marito Antonio, i figli Raffaele e Vincenzo, le sorelle, i fratelli, i cognati, i cari nipoti e i parenti...

Positano a lutto per morte prematura di Bartolomeo Barba "'o Barone"

Positano perde un altro dei suoi personaggi più rappresentativi. Nella giornata di ieri il cuore buono di Bartolomeo Barba, conosciuto come "'o Barone", ha cessato di battere. Aveva 66 anni. Tra i primi a darne comunicazione il sindaco Michele De Lucia con un lapidario messaggio du Facebook: "Ciao barone!...