Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa S. Leone IX papa

Date rapide

Oggi: 19 aprile

Ieri: 18 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana bob & mary's al cinema dell'Auditorium di Ravello Tre Manifesti al Cinema dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniLettere al VescovadoVincenzo Scannapieco di Maiori e la sua devozione per il presepe

Padre abusa delle figlie minori, allontanato da casa

Al Sud si muore di più, +5-28% per cancro e malattie

Appello dell’Ordine dei Commercialisti di Salerno ai cittadini: «Affidatevi ai professionisti, denunciate gli abusivi»

Redditi, a Positano i più alti della provincia di Salerno [LA CLASSIFICA]

Ismea, 70 milioni per l’acquisto di terreni agricoli da parte di giovani under 40

Canoa Kayak, pioggia di medaglie per la Pol. S. Michele di Amalfi ai Campionati Regionali

Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento, dal 22 aprile al via la quarantesima edizione

Ciao Michele, compagno già lontano sulla strada

Lavori abusivi in un albergo di Praiano, sequestri per 100mila euro

Rifiuti sepolti sotto la sabbia, ad Amalfi scoperta discarica in spiaggia Duoglio [FOTO]

Maiori: sabato 28 alla Collegiata la seconda "Rassegna di Cori Polifonici"

Nocera Inferiore: lunedì 23 va in scena “L’amore per le cose assenti”

Salerno: sabato 21 un convegno sui progressi della Chirurgia dalla Scuola Medica Salernitana ad oggi

Abusivismo edilizio, escalation di sequestri da Positano a Tramonti

“èPrimavera…fioriscono libri”: venerdì 20 a Minori le opere di Claudia Conte e Gerardo Pagano

"Fenomenale": giovedì 19 tour di Gianna Nannini passa da Eboli

"Orchidea Unicef": 21-22 aprile gli stand in cinque comuni della Costiera per aiutare i bambini sperduti

Ravello: stasera pianista Stefano Bigoni alla rassegna di Chamber Music

Castiglione-Ravello, venerdì 20 strada chiusa 13 -16,30 per cronoscalata ciclistica

Maiori, da lunedì 23 a giovedì 26 le Quarantore alla Collegiata

La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Lettere al Vescovado

Vincenzo Scannapieco di Maiori e la sua devozione per il presepe

Scritto da (admin), venerdì 12 gennaio 2018 21:25:55

Ultimo aggiornamento venerdì 12 gennaio 2018 21:55:23

Riceviamo e con piacere pubblichiamo lettera firmata da Chiara Gambardella che, invitata nella propria abitazione da Vincenzo Scannapieco per visitare il presepe artigianale, è rimasta colpita dalla forte devozione e dalla solida fede che animano l'immaginazione e la maestria di questo anziano maiorese nel realizzare un simbolo della tradizione natalizia.

Di seguito il contenuto della missiva.

Gentile direttore,
Natale 2017 è ormai parte dell'anno che non c'è più eppure ne rimane la scia nelle case di tutti, ma soprattutto di cristiani convinti, di anziani e persone vere che ancora tengono alle tradizioni e al simbolo della grotta e del Bambinello, riproducendo nelle proprie case scene di vita quotidiana con case in sughero, villaggi antichi e moderni che si mescolano in un unico grande presepe che mostrano con orgoglio e forte devozione. Questo il caso che voglio condividere con Voi, amici, di cui sono stata testimone oculare.

Nel pomeriggio di mercoledì 10 gennaio sono stata invitata a recarmi nell'abitazione del sig. Vincenzo Scannapieco per ammirare il presepe realizzato con le proprie mani. Marinaio fuochista su navi miliari in gioventù e, una volta finita la guerra, applicato di segreteria, oggi il sig. Scannapieco è un simpatico pensionato di Maiori. Una volta entrata mi sono trovata dinanzi un'intera stanza da pranzo adibita a presepe in ogni angolo, con ricostruzioni di edifici dell'epoca e attuali, inclusa una riproduzione della statua di S. Maria a Mare come quella presente sul lungomare e una discoteca in lontananza con un gioco di luci.

Si respirava un'aria di festa e devozione ed era tangibile la testimonianza di fede di un uomo che ha visto da vicino la morte in mare durante la Seconda Guerra Mondiale e che ogni giorno ringrazia il Signore per quanto gli abbia concesso, nonostante nella sua vita non siano mancate sofferenze e momenti di grande dolore che, però, ha sempre cercato di alleviare grazie alla sua grande fede verso la Madonna.

È bello apprendere che ancora oggi il Natale raccoglie ancora intere famiglie che durante l'arco dell'anno vivono distanti per lavoro o per scelta di vita e che si ritrovano in occasione di questa festività per cantare il Te Deum dinanzi al presepe con i propri cari. Il Sig. Vincenzo ha realizzato un presepe per un figlio che vive in Svizzera proprio per continuare la tradizione di famiglia e sentirlo vicino a sé. E' rassicurante, infine, sapere che esistono ancora i valori della famiglia in un mondo di consumismo sfrenato e di indifferenza completa verso tradizioni e costumi tutti cristiani e soprattutto meridionali di un'Italia ormai globalizzata e priva di dignità e orgoglio nel diffondere nel mondo le proprie splendide usanze.

Chiara Gambardella

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Lettere al Vescovado

Ciao Michele, compagno già lontano sulla strada

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma della nostra lettrice ravellese Maria Rosaria Ansanelli che vive stabilmente nella provincia di bergamo. Caro Direttore, ti scrivo dalla provincia di Bergamo. Sono una dei tanti ravellesi in giro per l'Italia, anzi per il mondo. Ed il tuo giornale, ogni giorno,...

Atrani e mondo della scuola sotto choc per morte improvvisa di Michele Cretella: «Un colpo durissimo»

di Francesco Criscuolo* La notizia della inopinata scomparsa di Michele Cretella è oltremodo agghiacciante e sconvolge tante coscienze già scosse dalla consapevolezza dei vari tormenti che lo affliggevano. Un tranquillo pomeriggio di aprile si è trasformato in un momento di grande dolore per quanti lo...

Seduto sulle tribune del Paradiso

di Andrea Criscuolo Sette giorni senza di te. Ancora non ci credo caro Giampiero, "Naddaka" per noi amici del calcetto e di una vita. Ma ti rendi conto che sei stato capace di addolorare in modo così profondo non solo una Citta' intera ma anche la dolce Amalfi e tutta la Costiera? Troppo puro il tuo...

Schermaglie di Amalfi, sindaco Milano: «Nessuna emergenza sicurezza»

Sui fatti della notte tra sabato e domenica scorsi, avvenuti ad Amalfi, interviene il sindaco di Amalfi Daniele Milano, critico sulla posizione assunta dal Vescovado. Segue testo integrale del primo cittadino e replica del direttore responsabile Emiliano Amato. Caro Direttore, ho letto con attenzione...

Un compleanno "mediatico"

Riceviamo e pubblichiamo lettera del professor Salvatore Sorrentino. Caro amico Direttore. Intervengo di proposito con alcuni giorni di ritardo sul messaggio di auguri che mi hai voluto dedicare in occasione del mio 80esimo compleanno. Innanzitutto grazie, a te, a Umberto Belpedio e a Sigismondo. Sì,...