Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Giuseppe sposo di M.V.

Date rapide

Oggi: 19 marzo

Ieri: 18 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniLettere al VescovadoTramonti: ing. Taiani racconta l'impresa del sogno divenuto realtà

La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Lettere al Vescovado

Tramonti: ing. Taiani racconta l'impresa del sogno divenuto realtà

Scritto da (admin), lunedì 11 febbraio 2019 18:45:31

Ultimo aggiornamento mercoledì 13 marzo 2019 21:15:02

Riceviamo e pubblichiamo lettera dell'ingegner Antonio Taiani, che ha collaborato allo studio del progetto del centro sportivo polifunzionale e area ricovero della popolazione in caso di calamità inaugurato sabato scorso a Tramonti. Di seguito il testo integrale.

*********

Nel ringraziare il sig. Sindaco per la cortesia usatami nel rendermi onore e merito di quanto realizzato, è mio desiderio rendere partecipe tutti del lavoro eseguito e delle difficoltà incontrate e superate nel corso del tempo per la realizzazione dell'opera.

Onore ed oneri all'Amministrazione Imperato, di cui l'attuale Sindaco era Assessore.

Anche con l'amarezza nel cuore per non essere stato invitato, sono estremamente contento e felice per aver contribuito in modo determinante allo studio ed alla riuscita di un progetto così ambizioso.

"Un sogno che diventa realtà".

E' nato, appunto, da un progetto facente parte di una strategia non comune né facile, a cui la determinazione dell'Amministrazione Imperato ha dato efficacia e realizzazione.

Esso prevedeva tre ipotesi progettuali, che si integravano fra loro, costituite da:

1.-realizzazione dell'eliporto in località S.Maria - strada per il cimitero - di fondamentale importanza per gli interventi urgenti su incendi ed emergenze varie, nonché per collegamenti eventuali di strutture turistiche e non;

2.- realizzazione di un ricovero - così come previsto in attuazione all'ordinanza O.P.C.M. n.3606 -2007 commissariale - delle popolazioni in periodi di calamità e di esigenze particolari e con possibilità di essere utilizzato come polifunzionalità per attività sportive, con campi da calcio a 5, basket e pallavolo, spogliatoi, locali di primo soccorso, deposito attrezzi, uffici amministrativi, bagni, bar e tribune. Inserita in una superficie di circa 1800 mq, dalla pianta di 47 x 30,20 metri, tiene conto - per quanto riguarda sia la localizzazione sia la scelta dei materiali - dell'impatto sull'ambiente e sull'uomo.

3.- realizzazione di strada di protezione civile di collegamenti Tramonti-Cava dei Tirreni, - viabilità prevista anche dalla L.R.n.35/'87 (P.U.T.) - al fine di consentire un rapido interscambio di notevole importanza viaria per i collegamenti, da utilizzare eventualmente in fase di emergenza.

Di questo grandioso progetto sono stati realizzati solo i primi due, per adesso; spero che si possa realizzare anche il terzo.

Essi costituiscono per Tramonti, anche e soprattutto, uno sviluppo socio-economico, che interesserà tutta la Costiera Amalfitana.

L'intesa di questo progetto veniva evidenziata e supportata dalla ubicazione del vasto territorio di Tramonti - territorio osmosi e di centralità - fra la Costa di Amalfi e l'Agro-Nocerino-Sarnese.

Grande soddisfazione, pertanto, per il lavoro svolto nello studio e nella determinazione delle varie difficoltà: come l'esproprio, la riperimetrazione dell'area, la Valutazione di incidenza, il parere della BAAAS, più volte concordato, il parere del Parco Monti Lattari.

Difficoltà per il trasporto del materiale in legno da utilizzare, come le capriate di notevoli dimensioni strutturali, superate dal buon senso di una società di costruzione di tali manufatti con sede a Calitri.

La sua realizzazione mi fa sentire sempre più cittadino adottivo di Tramonti e di tutti i Tramontani, dai quali ho imparato la tenacia e la determinazione.

Oggi più che mai sono ancora pronto a dedicare la mia professionalità e la mia esperienza, insieme ad altri, che condividono i progetti ancora in itinere, per il mio territorio adottivo.

Ad Maiora, Tramonti.

Ing. Antonio Taiani

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Lettere al Vescovado

Gran Carnevale di Maiori: per l'ingegnere Taiani è «Il risveglio dell'entusiasmo»

Riceviamo e pubblichiamo lettera dell'ingegner Antonio Taiani che ha partecipato in maniera attiva alla buona riuscita della 46esima edizione del Gran Carnevale di Maiori e che, con la sua missiva, intende non solo ringraziare le associazioni e i gruppi di ballo per l'impegno profuso ma anche accendere...

Io, affetta da disturbi alimentari che continuo a combattere senza mollare

Sono tante le lettere che riceviamo dai nostri lettori i quali ci riconoscono come punto di riferimento irrinunciabile per il territorio. In occasione della Festa della Donna vogliamo condividere la testimonianza di una nostra assidua lettrice di cui, chiaramente, non riveliamo l'identità. E' affetta...

Da Ravello un messaggio a Felicori: «Sala Frau torni a ospitare attività sociali»

Riceviamo e pubblichiamo le lettera aperta che il professor Salvatore Sorrentino, già sindaco di Ravello, indirizzata al neo commissario straordinario della Fondazione Ravello Mauro Felicori, in cui si chiede principalmente di cedere la sala Frau di Via Wagner, attuale sede istituzionale dell'ente culturale,...

«Il mio nipotino salvato a Castiglione», lettera di ringraziamento ai medici del Costa d’Amalfi

Egregio Direttore, caro Emiliano, ti invio questa lettera, che cortesemente ti chiedo di pubblicare, per rendere una testimonianza che mi tocca molto da vicino e che è l'ennesima prova di quanto il Presidio Ospedaliero di Castiglione sia fondamentale per l'intera comunità della costiera e per i tanti...

Io, ristoratore itinerante in Costiera: burocrazia e indisponibilità dei Comuni mi fanno chiudere

Ci scrive Alfonso Ferrara, titolare di Beechic, realtà di ristorazione itinerante della Costiera Amalfitana tanto apprezzata sul territorio, comunicandoci la volontà di cessare l'attività. La fine di quel sogno condiviso col suo socio. Nella lettera trasmessa alla nostra redazione per la pubblica diffusione,...