Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Maestrale, sul mare della Costa d'Amalfi a Ravello Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniLettere al VescovadoProfessionalità e umanità al centro vaccinale di Amalfi. La lettera di una vacanziera

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Lettere al Vescovado

Professionalità e umanità al centro vaccinale di Amalfi. La lettera di una vacanziera

Scritto da (Redazione), giovedì 30 agosto 2018 13:19:52

Ultimo aggiornamento giovedì 30 agosto 2018 16:17:05

Riceviamo e volentieri pubblichiamo lettera a firma della signora Marisa Acri, nostra fedelissima lettrice napoletana, legata a Ravello e alla Costiera Amalfitana dove da anni trascorre le sue lunghe vacanze estive. Da pochi mesi è nonna del piccolo Lorenzo che proprio in questi giorni ha necessitato della prima vaccinazione. Segue testo.

Egregio Direttore,

vorrei condividere la meravigliosa esperienza vissuta due giorni fa, che unita alle innumerevoli testimonianze di affetto che ricevo dal 1952, anno in cui per la prima volta conobbi questa isola felice, mi fanno sempre più amare questi luoghi e questi cittadini davvero unici. L'altro ieri, accompagnate dagli splendidi coniugi Franchino e Michela Civale, mi sono recata con mia figlia al centro vaccinale di Amalfi. Avevamo entrambe un po' di tensione per la prima vaccinazione a cui doveva essere sottoposto il nostro piccolo Lorenzo, ma già nel vedere l'igiene e la cura dei particolari, a misura di bambino, la tensione cominciò a calare. Siamo state invitate ad entrare nello studio dove il dott. Antonio Colavolpe con una sensibilità ed una professionalità davvero superlative, ha sottoposto il piccolino ad un'accuratissima visita completa dicendo a mia figlia: lo prenda in braccio, lo riempia di coccole ed io gli somministro il vaccino. Probabilmente anche Lorenzo percepiva queste dolci attenzioni, perché ricambiava con grandi sorrisi. Giusto un attimo un accenno di pianto e subito dopo è stato premiato con l'invito da parte del dottore a farlo succhiare. Accanto a lui due dolcissime operatrici sanitarie, la sig.ra Gaeta Eda e la sig.ra Bianco Anna che oltre le certificazioni di rito, ci hanno comunicato che se dovessimo trattenerci ancora in zona, verso la metà di settembre il nostro piccolo potrà essere ancora sottoposto alle loro cure. Che dire ? Non potevamo incontrare persone migliori che alla professionalità aggiungono il cuore nello svolgere un' attività mai come ora tanto messa in discussione. Il nostro grazie di cuore va a tutti loro ed anche al dott. Rocco Mario che si adoperano sicuramente insieme a tanti altri professionisti per la salute dei piccoli e per la tranquillità di genitori e nonni.

Buon prosieguo e felice vita a voi tutti Marisa Acri, Fabiana Dumont e Lorenzo Schioppa Dumont.

Marisa Acri

IL DIRETTORE

Gentilissima Signora Marisa,

oramai si può dire che la famiglia Dumont è perfettamente integrata nel nostro tessuto sociale. Mi fa piacere che in tutti questi anni non sia stato necessario per voi ricorrere a cure sanitarie durante le vostre lunghe permanenze. Vi assicuro - cerchiamo di farlo tutti i giorni attraverso la nostra informazione - che Ravello e la Costiera non si pregiano soltanto dell'eccellenza turistico-ricettiva o delle bellezze storico-paesaggistiche.

Qui, da Maiori, a Castiglione, ad Amalfi, anche la sanità è un vanto, un valore, malgrado la carenza di strutture - per ovvie ragioni morfologiche - e di personale. Qui resiste ancora, forte, la professionalità, oltre alla responsabilità e al valore umano dei medici e del personale infermieristico. Forse è anche questo il pregio di vivere in una piccola comunità in cui ci si sente parte di un'unica grande famiglia.

Cari saluti,

Emiliano Amato

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Lettere al Vescovado

«Il mio nipotino salvato a Castiglione», lettera di ringraziamento ai medici del Costa d’Amalfi

Egregio Direttore, caro Emiliano, ti invio questa lettera, che cortesemente ti chiedo di pubblicare, per rendere una testimonianza che mi tocca molto da vicino e che è l'ennesima prova di quanto il Presidio Ospedaliero di Castiglione sia fondamentale per l'intera comunità della costiera e per i tanti...

Io, ristoratore itinerante in Costiera: burocrazia e indisponibilità dei Comuni mi fanno chiudere

Ci scrive Alfonso Ferrara, titolare di Beechic, realtà di ristorazione itinerante della Costiera Amalfitana tanto apprezzata sul territorio, comunicandoci la volontà di cessare l'attività. La fine di quel sogno condiviso col suo socio. Nella lettera trasmessa alla nostra redazione per la pubblica diffusione,...

Ravello, attacco alla libertà di stampa: solidarietà al direttore Emiliano Amato

Caro Direttore, mio caro Emiliano, come collega molto più anziano, come età ed esercizio professionale, ti esprimo tutta la mia solidarietà per l'irruenza verbale del Sindaco di Ravello, che in seduta pubblica del consiglio comunale della città ha addirittura cercato di farti espellere dall'aula, criticando...

Anche il Sindaco mi ha telefonato...

di Salvatore Sorrentino* Vouloir c'est pouvoir: quand on veut, on peut. È sempre possibile riuscire a fare qualcosa quando la si vuole veramente. Come da me richiesto nel mio precedente articolo sulla possibilità che l'Associazione La Ribalta possa essere destinataria dell'uso di locali di Villa Rufolo...

Dice ’o serpe: damme addó vuo’, ma nun me da’ ’n capa

di Salvatore Sorrentino* Caro Direttore, ti sarò molto grato se vorrai pubblicare questi pochi righi, riguardanti il mio ultimo articolo che ti ho inviato e che tu, gentile e disponibile come sempre, hai pubblicato. Te ne ringrazio. «Dice 'o serpe: damme addó vuo', ma nun me da' 'n capa». Sono stato...