Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Fabio martire

Date rapide

Oggi: 11 maggio

Ieri: 10 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniLettere al VescovadoMio Dio aiutaci Tu!

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Lettere al Vescovado

Mio Dio aiutaci Tu!

Scritto da (Redazione), martedì 9 aprile 2013 20:09:57

Ultimo aggiornamento martedì 9 aprile 2013 20:09:57

di Salvatore Ulisse Di Palma* - Dai viaggiatori dell'ottocento in poi, per raggiungere Ravello è stato imperativo categorico sia per i beni architettonici che per il paesaggio mozzafiato che si può ammirare dalle diverse postazioni.

Ma, tutto questo sarebbe stato poca cosa se non ci fosse stato lo stupendo microclima che ancora oggi registriamo e se non ci fosse stata l'aria salubre che, al di là dell'effetto serra ancora respiriamo.

E' proprio vero, Dio crea, l'uomo distrugge!

Ed è ancora più vero se si pensa che chi è preposto alla salvaguardia dell'ambiente gioca esattamente al contrario di quanto dovrebbe fare.

E' vero assessore all'ambiente ?

Per la verità la colpa non è del singolo, perché un'amministrazione è fatta dal gioco di squadra ma è emblematico un voto favorevole per un progetto che va nel senso di deturpare un suggestivo spazio del territorio, ironia della sorte posto sulla SP1 Ravello - Chiunzi al Km 2 , proprio all'ingresso del paese.

Altro che Welcome to Ravello!!!!!!!!!!

Stiamo parlando, se non si fosse capito, di uno scellerato progetto votato dalla giunta comunale avente all'oggetto la sistemazione della piazzola di sosta lungo la SP1 Ravello - Chiunzi Km 2.

Partiamo da un dato: " in Italia tutto ciò che è provvisorio diventa definitivo, tutto ciò che è mobile molte volte diventa fisso, anzi una volta creata una schermatura siamo sicuri che non avverrà anche una copertura anch'essa mobile magari per diventare con il tempo fissa?

Ve l'immaginate un obbrobrio del genere alla sinistra di chi guida e, finalmente intravede lo stupendo scenario della Divina Costiera Amalfitana?

E, questo sarebbe solo un danno estetico che potreste anche camuffare con uno stupendo murales commissionato ad un grande artista contemporaneo che lo dipingerebbe anche gratuitamente , attesa l'incalcolabile pubblicità che ne deriverebbe ( capita l'antifona della fantasia al potere? ).

Ma, il dramma vero, è legato ai miasmi che, soprattutto l'estate, si sprigionerebbero da quel sito di sosta e stazionamento temporaneo di rifiuti solidi urbani.

Abbandonato e, non si sa perché, il vecchio progetto di un sito di trasferenza da allocarsi fra Ravello e Tramonti con spese a carico dell'ente Provincia, questa è la soluzione peggiore che avreste potuto immaginare, perché qui parliamo non di rifiuti, come dicono gli americani, da sistemarsi nel retro del giardino, quindi in un luogo nascosto ma, davanti alla propria casa in così bella mostra da far impallidire Richard Wagner con il suo giardino ritrovato di Klingsor.

COMPLIMENTI!

COMPLIMENTI!

Avete adottato una scelta davvero intelligente, una scelta che vi consentirà di avere un sito di sosta e deposito temporaneo di rifiuti solidi urbani, lontano da occhi indiscreti ( si fa per dire ) che nelle belle giornate d'agosto, al di là della vista si sentirà olfattivamente con immediatezza.

Tutti gli amministratori d'Italia si stanno preoccupando, in previsione di questo giugno in arrivo, per le note vicende legate allo smaltimento ed alla raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Voi invece, semplicisticamente, avete scelto senza il conforto delle opposizioni, delle minoranze consiliari, che avrebbero potuto consigliarvi.

Peccato che abbiate dimenticato il vecchio adagio che recita: " La gatta per fare presto fece i figli ciechi e, qui, i ciechi siete soltanto voi.

Ma, il grave, che in questa scelta siete stati benedetti anche dall'Ente Provincia, i cui amministratori o non conoscono Ravello e le strade per raggiungerlo o congiurano per far sì che il turismo sia allontanato dalla città.

Interverremo, come gruppo consiliare "Ravello nel Cuore", in altre sedi anche su questo argomento e, se ci saranno azioni da fare a salvaguardia in termini giuridici, non ci tireremo indietro e, questo, è il lato nobile della questione.

Il lato prosaico che riguarda la vil moneta va nel senso di mettere soldi ( 12.353 euro ) per la costruzione di un obbrobrio ( schermatura per gli automezzi in sosta e per i depositi temporanei di rifiuti solidi urbani) presi dalle casse comunali , vale a dire, dal patrimonio dei cittadini Ravellesi.

E' normale tutto questo?

E' giusto che la spesa venga sostenuta dal Comune e non da altri?

Chi trarrà beneficio dalla costruzione provvisoria di tale sconcio?

Interrogativi ai quali siete tenuti a dare delle precise risposte signori della maggioranza, risposte che potrete trovare nel capitolato d'appalto che regola il rapporto del Comune con l'Azienda incaricata della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Meditate gente, meditate.

Noi non ci fermeremo a questa nota ma, andremo oltre, perché perseguiamo solo l'interesse della comunità, volto a tutelare l'immagine di Ravello, la sua quiete, il suo microclima, la sua salubrità.

E, nel frattempo che Dio ci aiuti.

*Capogruppo consiliare "Ravello nel Cuore"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Lettere al Vescovado

Maiori, alla scoperta della Valle del Demanio

di Gioacchino Di Martino* Nelle frequenti trasmissioni (le più recenti: "Il Provinciale" Rai 2 del 27/02/2021 e " Melaverde Canale 5 del 28/02/2021), che la tv di Stato e quelle commerciali dedicano alla Costiera amalfitana, viene dato ampio risalto agli aspetti caratteristici e tradizionali del nostro...

Non habemus Papam

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma dell'avvocato Lelio Della Pietra, già componente il Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello, che commenta l'annunciata nomina del nuovo presidente dell'ente che organizza il Ravello Festival senza decreto di nomina. Segue testo. Caro Direttore,...

Nuovo statuto Fondazione Ravello, l’analisi dell’avvocato Della Pietra: «Comanda chi finanzia»

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma dell'avvocato Lelio Della Pietra, già componente il Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello, che in concomitanza con designazione del nuovo presidente dell'ente che organizza il Ravello Festival, fa un'analisi dello statuto e delle modifiche approvate...

Riapriamo il centro vaccinale di Castiglione

di Nicola Amato* Domenica, presso il Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi, si sono concluse le attività di somministrazione del vaccino di richiamo agli ultraottantenni. I ringraziamenti si sono sprecati in questi giorni soprattutto da parte di chi, scevro da ogni preconcetto, ha visto in quelle donne...

Se amiamo la Costiera voliamo alto

Riceviamo e volentieri pubblichiamo lettera a firma di una nostra assidua lettrice, la professoressa Olimpia Gargano, nata a Castiglione di Ravello, ricercatrice in Letteratura Comparata dell'Université Nice Côte d'Azur (Francia), con particolare riguardo alla letteratura di viaggio, e traduttrice letteraria...