Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaAuguri di Buon Natale dalla Pasticceria Pansa. Acquista on line i panettoni artigianali www.pasticceriapansa.itMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeePasticceria Gambardella Augura a tutti Buon Natale e Buone Feste. Acquista on line il Panettone artigianale firmato Pasticceria Gambardella, dal 1963 sinonimo di eccellente qualità Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniLettere al Vescovado"Il Minori in White non è alcool e droga", la precisazione degli organizzatori

Il Black Friday di MielePiù: la scelta infinitaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line il Panettone Campione del Mondo. Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i lettori de Il Vescovado un buon NataleLauro & Company Black Friday: al via una settimana di sconto del 20% su tutto il catalogo

Lettere al Vescovado

"Il Minori in White non è alcool e droga", la precisazione degli organizzatori

Scritto da (redazionelda), mercoledì 7 settembre 2016 14:03:12

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 settembre 2016 14:41:19

I ragazzi dell'associazione "Think in White" di Minori, organizzatrice dell'evento "Minori in White" ci scrivono.

Abbiamo lasciato che trascorressero alcune settimane dall'evento del 17 Agosto per consentire a tutti di avere uno stato d'animo più sereno e meno condizionato.

Tuttavia ci sentiamo in dovere di fornire alcune precisazioni, specie in merito ai tanti articoli apparsi su diverse testate giornalistiche cartacee ed on-line.

Va bene prima di tutto precisare che l'associazione "Think in White", promotrice dell'evento da ben otto anni, è un'associazione autogestita, con una sede propria, che raccoglie l'adesione di molti giovani di Minori che con entusiasmo e partecipazione si ritrovano non solo in occasione del Minori in White, ma anche durante l'anno per vivere momenti di socialità e di unione.

La stessa realizzazione dell'evento richiede una lunga e meticolosa preparazione, finalizzata a renderlo quanto più possibile nuovo e diverso in ogni edizione, condizione che testimonia anno dopo anno la partecipazione di giovani di tutte le fasce d'età, i quali sono spinti da un'idea di sano divertimento, ossia lo spirito per cui è stato creato il Minori in White.

Per questo motivo diviene inaccettabile la semplice equazione Minori in White = Droga e alcool.

Con una lettura troppo semplicistica e superficiale, qualche testata, riprendendo fonti di informazione locale, ha voluto rendere una visione diversa del nostro evento che è e resta una grande festa!!!!

Una festa che esige attenzione e tante precauzioni, dalla sicurezza degli ambienti a quella dell'ordine pubblico.

Su questo piano sono stati sempre messi in campo da parte nostra tutti gli strumenti possibili; da una vigilanza onnipresente nell'area della festa, a testimonianza che all'interno nulla si è verificato (per ben 8 edizioni), a un controllo attento dell'area prospiciente grazie alle forze dell'ordine che anche su nostra sollecitazione sono intervenute durante tutto l'evento.

Ci sentiamo in dovere poi di ringraziare i volontari della Protezione Civile, che hanno collaborato con noi, costituendo quel presidio essenziale di controllo e pronto intervento.

Non è pertanto possibile che il grande impegno e l'entusiasmo proprio di una festa, vengano sepolti dietro il velo di un'informazione tendenziosa che si è prestata anche a raccogliere una sterile polemica politica.

Tutto ciò non ci appartiene!

Il "Minori in White" come sempre continuerà ad essere una festa con la partecipazione di tanti giovani ai quali va il nostro grazie e l'invito a pensare che:"il meglio deve ancora venire!"

E noi rispondiamo

Cari Ragazzi,

in Costiera Amalfitana tutti conosciamo lo spirito che vi anima nell'organizzazione di questo annuale appuntamento capace di convogliare a Minori giovani della Costiera e di tutta la provincia. La vostra precisazione, però, sarà completa nel momento in cui citerete i nomi delle testate giornalistiche e degli autori degli articoli di articoli che a vostro parere hanno snaturato il senso della notizia di alcuni giovani ubriachi e altri trovati in possesso di sostanze stupefacenti in occasione del party ed esigere la pubblicazione - secondo le leggi che regolano la stampa - di una precisazione o addirittura di una rettifica.

E' stato Il Vescovado a lanciare per primo la notizia, sottolineando che su oltre un migliaio di partecipanti, solo cinque sono stati gli "scapestrati" che come sempre non conoscono il limite tra sano divertimento ed esagerazione. Il Vescovado ha parlato di festa riuscita, ben sapendo che l'organizzazione fosse in possesso di tutte le autorizzazioni per l'attività di pubblico spettacolo.

Purtroppo non rispondiamo di chi, lontano dal territorio non solo fisicamente, riprende, senza autorizzazione, le nostre notizie, mutandole in relazione alla necessità (di vendite).

Da parte nostra continueremo, forti della conoscenza del territorio e dei suoi protagonisti, a fare informazione seria, distinguendo giovani capaci e audaci come voi dai soliti giovinastri che, per fortuna, sono sempre più isolati.

e.a.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Lettere al Vescovado

Istituto Comprensivo Amalfi: da genitori nuove obiezioni su gestione mensa [LA LETTERA]

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma di un gruppo di genitori dell'Istituto Comprensivo Statale "Gerardo Sasso" di Amalfi e dei relativi plessi di Pogerola, Conca dei Marini e Furore, che contestano nuove scelte attuate dalla dirigente scolastica, professoressa Rosa Viscardi, riguardo la gestione...

La Costa d'Amalfi attende il progetto ztl territoriale. I dubbi di Sorrentino

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma del professore Salvatore Sorrentino, già sindaco di Ravello, sull'argomento ztl territoriale trattato nell'articolo pubblicato venerdì scorso dal titolo "Viabilità Costa d'Amalfi, pronto il progetto ztl territoriale". Caro Direttore, ho letto il tuo articolo sull'argomento....

Istituto Comprensivo Amalfi: genitori contestano scelte preside su mensa e lezioni al sabato [LA LETTERA]

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma di un gruppo di genitori dell'Istituto Comprensivo Statale "Gerardo Sasso" di Amalfi e dei relativi plessi di Pogerola, Conca dei Marini e Furore, che contestano alcune scelte attuate dalla dirigente scolastica, professoressa Rosa Viscardi. "Ci rivolgiamo a questa...

Ravello, riecco gli schiamazzi notturni: la lettera di un’operatrice turistica

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma di Giulia Schiavo, operatrice turistica di Ravello con cui denuncia gli schiamazzi della scorsa notte in Piazza Vescovado da parte di un gruppo di turisti stranieri "allegri", reduci da un banchetto nuziale, che fino alle 4 del mattino hanno intonato canzoni di...

Non parlerò a favore di nessuno, ma di tutti. Non parlerò contro nessuno, ma contro tutti

di Salvatore Sorrentino* Siamo ormai alla campagna elettorale. Dopo quella del 2006, non ho più partecipato attivamente alle campagne elettorali, specie a quelle locali. Per motivi vari, che non sto qui a indicare, non ne vale la pena, e sono facilmente intuibili, non ho potuto. Ne ho sofferto molto....