Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa SS. Cornelio e Cipriano

Date rapide

Oggi: 16 settembre

Ieri: 15 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniL'EditorialeLa sceneggiata sulla strada della vergogna

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

L'Editoriale

La sceneggiata sulla strada della vergogna

Scritto da (Redazione), sabato 10 febbraio 2018 09:24:00

Ultimo aggiornamento sabato 10 febbraio 2018 10:20:49

di Umberto Belpedio*

Di fronte all'annunciato accordo tra la Provincia di Salerno e i comuni di Maiori, Tramonti, Sant'Egidio del Monte Albino e Corbara per la riqualificazione della Strada Provinciale 2, l'ottimo direttore del Vescovado ha il sospetto che si tratti di uno scherzo di Carnevale. Invece, secondo altri per esperienza vissuta amaramente, si tratta di una vera e propria sceneggiata, allestita da un autentico regista quale sembra essere l'attuale presidente della Provincia di Salerno, al cui fianco compare nelle vesti di comparsa uno dei più alti funzionari, che figura tra i superstiti di Palazzo Sant'Agostino.

Qualche giorno fa Canfora, lasciando la foce del suo fiume di appartenenza, considerato tra i più avvelenati d'Italia, per approdare nelle stanze ovattate con le seterie di San Leucio in quel di Salerno, realizzate dal buon gusto di Alfonso Andria, uno dei suoi predecessori più bravi e più intelligenti, se non l'unico, ha avuto il tempo di fare da sensale per far acquistare dal Pd un suo pari grado di un Comune dell'Agro. Non solo nei vicoli della Duchessa riescono a rifilare i "pacchi". Qui si tratta di mercanzia rottamata con cianfrusaglia umana.

Sulle ali di questo successo mercatale, Canfora allestisce non un banchetto di compravendita, ma un tavolo tecnico, convocando i sindaci di alcuni comuni pedamontani dell'Agro e della costiera, interessati da tempo da frane, smottamenti di massicci costoni sbriciolati al suolo, per fortuna o per vero miracolo non sui poveri e ignari pedoni e automobilisti in transito.

Da due anni la Regione, e De Luca in testa, ha stanziato 5 milioni per riparare i danni. Mesi sprecati per allestire tavoli tecnici, senza rimuovere nemmeno un etto di terreno o un piccolo masso. A Ravello, a Tramonti e a Corbara non hanno visto nemmeno una pala meccanica con la primavera turistica alle porte. Il presidente della Provincia che cosa promette? Il tavolo tecnico più volte annunciato? Carnevale si preannuncia, ma non è nemmeno uno scherzo. E' soltanto una pessima sceneggiata, allestita da un regista poco adatto. Nessuno accostamento con l'arte del povero Mario Merola o della signora Gloriana, regina del palcoscenico di Napoli per questo irriverente accostamento. Non c'entra nemmeno il 4 marzo. L'intraprendente Piero De Luca, figlio di Vincenzo, mio vecchio amico, ha avuto l'intelligenza di partire con il suo tour elettorale da Minori e non da Cesarano di Tramonti, frazione tra le più disastrate, dove finanche il vecchio Francesco, popolare pastore tramontino, riesce a portar fuori dalla stalla le sue pecore al pascolo.

In questa palude limacciosa di inefficienza umana e burocratica mi sembra assurdo ipotizzare una funivia Minori Ravello o quella più ambiziosa Agerola Amalfi, quest'ultima avversari dal combattivo Raffaele Ferraioli, sindaco di Furore, al quale non vanno giù soltanto i piloni da impiantare tra limoneti e giardini pensili.

Di fronte a questo disastro della natura, che rimonta a cinque anni addietro, aggravato l'estate scorsa dai piromani, qualche sindaco, come Di Martino di Ravello, che per richiamare l'attenzione di Regione, Provincia e Comunità Montana, s'inventa un consiglio comunale sotto una frana di Chiunzi, o come il sindaco di Corbara, Pentangelo, che minaccia di chiudere la strada che porta al Chiunzi, ottenendo dai signori della Provincia soltanto una carriola di bitume per tamponare qualche buca.

Ravello, dove sognavano "la Capitale della cultura", resta per fortuna "Città della musica", sperando prima o poi che qualche direttore artistico, mezzo meneghino e mezzo napoletano, ingaggiato e confermato con una bella manciata di euro, riesca ad allestire nell'ambito della prossima rassegna festivaliera anche una "ballata" con la piccola band di Canfora e del fido Ranesi.

*già a capo della redazione salernitana de "Il Roma" e del "Giornale di Napoli". Giornalista di razza, la sua una lunga e brillante carriera da cronista attento e impegnato.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

L'Editoriale

Un eroe moderno

di Antonio Schiavo Non importa il colore della pelle, non importa il Paese di provenienza, non importa che qualche avvoltoio si è fiondato sul caso per le proprie speculazioni politiche, non importa che il solito buonista in servizio permanente effettivo ci abbia inondato con la consueta litania roussoiana...

La calma apparente di Ravello: qui anche Wagner è sotto esame

di Umberto Belpedio Richard Wagner, partendo da Amalfi a dorso di un mulo, per salire fino a Ravello, oggi difficilmente scoprirebbe "il giardino incantato di Kinglsor". Sarebbe difficile a quel genio della musica districarsi nel dedalo di lamiere roventi al bivio di Castiglione, dove tra bisonti e auto...

Le notti della vergogna

di Antonio Schiavo Chissà quando a Cupertino realizzeranno una APP che consenta di percepire odori e sapori. Facevo questo ragionamento domenica scorsa: era un bel po’ che non capitavo a Ravello di questi tempi. Piazza Vescovado odorava di buono, di pulito; i tigli riempivano l’aria di un profumo delicato...

Positano piange il suo "Re"

di Umberto Belpedio Stava ora a Nuova York, ora a Londra o Parigi o in capo al mondo per allestire un'opera teatrale o per dirigere uno dei suoi tanti film, tra una "prima" alla Scala, all'Arena di Verona dove tra pochi giorni ritornava di nuovo, Franco Zeffirelli riusciva a trovare comunque il tempo...

In 34 giorni il futuro della Fondazione Ravello

di Antonio Schiavo Negli ultimi tempi mi è capitato di non essere quasi mai d'accordo con le opinioni e le azioni del Sindaco di Ravello. Forse per colpa mia, forse perché da troppi anni sono lontano da Ravello e faccio fatica a comprendere le dinamiche della politica locale, fors'anche perché fuorviato...