Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Rosa da Lima vergine

Date rapide

Oggi: 23 agosto

Ieri: 22 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaGusta Minori 2019 "Accussì Natalea" 29 - 30 - 31 agosto 2019La Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniL'EditorialeL'allerta meteo di cui nessuno è a conoscenza

"Accussì Natalea" il tema 2019 del Gusta Minori il 29, 30 e 31 agosto prossimoFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

L'Editoriale

Meteo, giallo

L'allerta meteo di cui nessuno è a conoscenza

quando può fare la differenza

Scritto da (admin), giovedì 21 novembre 2013 18:15:44

Ultimo aggiornamento domenica 20 gennaio 2019 16:46:36

Alle 12,41 del 20 novembre, dalla Protezione Civile Regionale è partito un fax verso i comuni con cui si segnalava l'allerta meteo con livello di "criticità moderata". A questo ha fatto seguito, un giorno dopo, un altro messaggio analogo. *

Dalla Regione Campania si avvisavano i sindaci di una serie di pericoli che potevano essere imminenti nelle ore successive, invitando questi ultimi a prendere le dovute cautele.

Niente di straordinario si dirà: normale comunicazione di routine fra enti, durante questi periodi dell'anno messaggi del genere sono frequenti. Nell'Italia che frana al primo temporale, del resto, basta inviare un fax al giorno per ottemperare ad una prescrizione di legge talvolta approvata sull'onda emotiva di una sciagura, piuttosto che lavorare efficacemente per la prevenzione nelle aree estremamente esposte al rischio come la Costa d'Amalfi. Poi ogni tanto capita qualche catastrofe e sono tutti in prima linea a piangere dietro le bare delle vittime, promettendo impegni puntualmente disattesi.

Anche in quella drammatica sera del 9 settembre 2010 ad Atrani, prima che il Dragone portasse via la giovane vita di Francesca Mansi, un fax arrivò al comune: peccato che gli uffici erano chiusi e nessuno ebbe modo di leggerlo. Episodio anlaogo in Sardegna dove la tragedia è stata preceduta domenica pomeriggio da un'allerta con "criticità elevata": gli uffici pubblici a riposo fin dal venerdì, chi doveva leggere si godeva il fine settimana.

Destinatari dell'informativa, si diceva, sono i sindaci. E chi se no? Si potrebbe dire restando superficiali. Ma se c'è un pericolo chi è che deve scappare, solo i sindaci o i cittadini tutti? E' qui che la procedura mostra i suoi limiti di inefficacia ed obsolescenza. Un'informazione così importante oltre che giungere al comune - sperando che il maltempo si manifesti in orario d'ufficio, preferibilmente preceduto da una raccomandata! - sarebbe il caso arrivasse direttamente alla popolazione.

Si creerebbero allarmismi? Forse, ma finalmente si consentirebbe la responsabilizzazione delle persone mettendole di fronte alla realtà. E a chi eccepisce l'impossibilità di inviare fax a tutti, si può suggerire di buttare direttamente nell'immondizia quegli apparecchi inutili ed arretrati: basta mandare una e-mail ai principali giornali online affinchè l'informazione possa raggiungere una vasta platea. Dalle autorità dovrebbero sapere bene che, oltre a spedire comunicati e dichiarazioni sulle più disparate e spesso futili loro iniziative, potrebbero dare beneficio ai propri amministrati facendo qualcosa di utile.

Il mondo dell'informazione, ormai traslocato in rete, più che da grancassa del potere dovrebbe fungere da ineludibile sorgente di notizie per i lettori, accessibile gratuitamente attraverso l'abbattimento dei costi di stampa propri del secolo scorso. Chissà che non sia giunta l'ora di cominciare a capirlo.

* L'allerta meteo successiva del 21 novembre è arrivata proprio nel mentre stavamo scrivendo questo articolo, le coincidenze!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

L'Editoriale

Un eroe moderno

di Antonio Schiavo Non importa il colore della pelle, non importa il Paese di provenienza, non importa che qualche avvoltoio si è fiondato sul caso per le proprie speculazioni politiche, non importa che il solito buonista in servizio permanente effettivo ci abbia inondato con la consueta litania roussoiana...

La calma apparente di Ravello: qui anche Wagner è sotto esame

di Umberto Belpedio Richard Wagner, partendo da Amalfi a dorso di un mulo, per salire fino a Ravello, oggi difficilmente scoprirebbe "il giardino incantato di Kinglsor". Sarebbe difficile a quel genio della musica districarsi nel dedalo di lamiere roventi al bivio di Castiglione, dove tra bisonti e auto...

Le notti della vergogna

di Antonio Schiavo Chissà quando a Cupertino realizzeranno una APP che consenta di percepire odori e sapori. Facevo questo ragionamento domenica scorsa: era un bel po’ che non capitavo a Ravello di questi tempi. Piazza Vescovado odorava di buono, di pulito; i tigli riempivano l’aria di un profumo delicato...

Positano piange il suo "Re"

di Umberto Belpedio Stava ora a Nuova York, ora a Londra o Parigi o in capo al mondo per allestire un'opera teatrale o per dirigere uno dei suoi tanti film, tra una "prima" alla Scala, all'Arena di Verona dove tra pochi giorni ritornava di nuovo, Franco Zeffirelli riusciva a trovare comunque il tempo...

In 34 giorni il futuro della Fondazione Ravello

di Antonio Schiavo Negli ultimi tempi mi è capitato di non essere quasi mai d'accordo con le opinioni e le azioni del Sindaco di Ravello. Forse per colpa mia, forse perché da troppi anni sono lontano da Ravello e faccio fatica a comprendere le dinamiche della politica locale, fors'anche perché fuorviato...