Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 minuti fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoLa Cina sbarca a Napoli e in Costiera Amalfitana

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Economia & Turismo

La Cina sbarca a Napoli e in Costiera Amalfitana

Scritto da (admin), venerdì 15 dicembre 2017 12:27:23

Ultimo aggiornamento lunedì 18 dicembre 2017 11:20:03

La lunga tradizione di accoglienza, eccellenza dei prodotti alimentari e l'incomparabile bellezza di Napoli e della Costiera Amalfitana hanno stregato il mercato cinese.

 

Da sempre il paesaggio della Costa d'Amalfi e la città di Napoli rappresentano luoghi amati dai turisti, tappe obbligate in un tour del nostro Paese. Si tratta di luoghi d'eccellenza che negli anni hanno saputo attrarre turisti provenienti da ogni angolo del mondo, a cominciare dagli inglesi e dai tedeschi da sempre amanti delle bellezze naturalistiche e storiche di cui questi territori sono ricchi. Guardando all'Asia uno dei mercati che più è stato attratto dalle scogliere di Amalfi è quello giapponese, grazie a un lavoro sinergico tra operatori turistici, guide, accompagnatori e amministrazioni locali che sono riuscite ad entrare nel mercato nipponico con riscontri importanti sia in termini economici che di immagine.

 

Oggi la Costiera Amalfitana e Napoli guardano alla Cina sia come mercato turistico per tutti gli operatori coinvolti nel settore, sia come mercato per le numerose aziende d'eccellenza in campo agroalimentare e manifatturiero.

 

Nel primo caso la visita di Rio Xie, caporedattore della rivista Ctrip a Vietri sul Mare e in Costa d'Amalfi rappresenta molto di più di una semplice gita turistica, visto che Ctrip non è solo una rivista, ma un tour operator online che offre pacchetti viaggi e che da solo copre oltre il 50% del mercato turistico cinese. Se a questo aggiungiamo che di recente Ctrip ha acquistato la piattaforma online specializzata in offerte di viaggio SkyScanner, la visita di Rio Xie dimostra in maniera evidente tutto l'interesse da parte della Cina verso il nostro territorio. Nel caso specifico, così come è accaduto in altre città che hanno saputo gestire al meglio la propria immagine nel mercato turistico cinese, come Ferrara e Alessandria, l'intenzione è quella di creare una rete capace di coinvolgere tutti gli operatori del settore. Perché l'accoglienza prima che con campagne di marketing e conferenze stampa si basa sulla capacità di accogliere, per l'appunto, gli ospiti cinesi per trasformarli in ambasciatori del Made in Italy.

 

La quarta tappa di +Valore Sud, il percorso di accelerazione e di accompagnamento alla crescita organizzato da Unicredit si è svolto a Napoli il 24 Novembre scorso. L'occasione si è rivelata determinante per la proposta di aprire a Napoli una sede di Alibaba, uno dei marketplace più grandi del mondo con l'intenzione di commercializzare sulla piattaforma online le eccellenze agroalimentari e manifatturiere di Napoli e della Campania in generale. Si tratta di una possibilità importante non solo per i brand più conosciuti che già hanno una loro visibilità su Alibaba, ma anche per tutti quei piccoli produttori che hanno così l'opportunità di entrare in un mercato enorme, ma di difficile accessibilità come quello cinese.

 

Questa iniziativa mette in campo ovviamente tutto il potenziale del commercio digitale, quello dell'e-commerce per intenderci, ma offre anche interessanti spunti di riflessione rispetto alle possibilità individuali che i singoli imprenditori hanno di entrare in mercati fino a pochi anni fa appannaggio esclusivo dei brand più conosciuti. La diffusione di servizi online come quello offerto da Packlink PRO, permettono infatti al piccolo e medio produttore non solo di facilitare la spedizione e la logistica, ma anche di garantire all'utente finale la tracciabilità dell'intero processo di spedizione. Dal lato economico poi se un tempo inviare merce in Cina o verso una qualsiasi destinazione internazionale risultava proibitivo, con Packlink PRO e Poste Italiane il costo di spedizione diventa accessibile anche ai piccoli e medi produttori che possono così aprirsi ad un mercato più vasto.

 

Naturalmente una simile strategia oltre che di un buon supporto logistico deve anche contare su di un business plan a lungo termine, capace di coprire un arco temporale di almeno cinque anni per poter avere un minimo di successo. È importante non lasciare nulla all'improvvisazione, soprattutto quando si tratta di esportare in nuovi mercati.

 

Mercati che sono recettivi al Made in Italy, all'artigianato e alle produzioni locali e che per questo sono sensibili alla narrazione aziendale che racconta l'unicità del prodotto, delle persone e dei luoghi in cui viene realizzato. L'uso dello storytelling nella comunicazione anche delle piccole e medie imprese può aiutare queste ultime ad essere visibili - almeno via web - in mercati in cui riescono al momento a penetrare solo i grandi brand, grazie al valore aggiunto delle piccole grandi storie che hanno da raccontare.

 

Certo è che l'attenzione da parte del grande mercato cinese nei confronti della Costa di Amalfi, della nostra mozzarella, della pizza e di molti altri prodotti del nostro territorio favorirà tutti coloro che hanno intenzione di sbarcare in Cina per vendere i loro prodotti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia & Turismo

Sinergia turistica tra Costa d’Amalfi e Alta Irpinia: Giovannantonio Puopolo ci crede

di Lorenzo Bellofatto Lo scorso sabato 1° agosto, presso l'auditorium del Comune di Andretta, in Alta Irpinia, si è tenuto il primo convegno ufficiale della neonata associazione irpina politico-culturale "Popolo e territorio". L'evento, dal titolo "Agri-cultura", ha visto la partecipazione di diversi...

Al via micromobilità elettrica in Costa d'Amalfi: ecco i monopattini con autonomia di 60 km

A partire da oggi, domenica 19 luglio, il Distretto Turistico Costa D'Amalfi, in collaborazione con Elettrify e UniCredit, darà avvio ad una fase di sperimentazione e ricerca sulla micromobilità elettrica. Per i prossimi tre mesi, lungo le località della Costa d'Amalfi sarà possibile incontrare e testare...

Riapre per questo weekend il ristorante Il Glicine dell’Hotel Santa Caterina di Amalfi

di Mariarosaria Pisacane - Prende il nome dalla pianta rampicante dai profumati fiori a grappolo che, con le sue delicate tonalità lilla, smorza le variegate sfumature di verde dei terrazzamenti e della macchia mediterranea in cui è immerso l'Hotel Santa Caterina di Amalfi, uno dei fiori all'occhiello...

Coldiretti, l'estate senza stranieri costerà 12 miliardi al sistema turistico

Una estate senza stranieri in vacanza in Italia costa 12 miliardi al sistema turistico nazionale per le mancate spese nell'alloggio, nell'alimentazione, nei trasporti, divertimenti, shopping e souvenir. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli effetti del blocco sostanziale degli arrivi...

Vacanze in Italia ma brevi, all'insegna di mare, enogastronomia e benessere

Vacanze italiane, ma brevi e piuttosto vicino a casa, all'insegna di mare, enogastronomia, benessere e itinerari green mentre continua implacabile la crisi delle città d'arte. E soprattutto ci sono ancora tantissimi indecisi, cosa davvero inedita per questo periodo dell'anno ma assolutamente comprensibile...