Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. Valeriano vescovo

Date rapide

Oggi: 27 novembre

Ieri: 26 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoEfficienza energetica negli alberghi, aziende possono usufruire del credito d’imposta

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Economia & Turismo

Efficienza energetica negli alberghi, aziende possono usufruire del credito d’imposta

Scritto da (Redazione), martedì 29 novembre 2016 13:27:24

Ultimo aggiornamento martedì 29 novembre 2016 13:31:55

Le imprese alberghiere che entro il 31 dicembre 2016 realizzeranno interventi finalizzati a migliorare l'efficienza energetica, potranno usufruire del credito d'imposta previsto dall'articolo 10 del D.L. 83/2014 e disciplinato dal D.M. 7 maggio 2015 (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, MEF, MiSe e Min. trasporti).

Il credito d'imposta è destinato alle strutture alberghiere esistenti alla data del 1° gennaio 2012 che faranno interventi finalizzati a migliorare l'efficienza energetica entro il 31 dicembre 2016.

Per il D.M. 7 maggio 2015 una "struttura alberghiera" è una struttura aperta al pubblico, a gestione unitaria con servizi centralizzati, che fornisce alloggio, eventualmente vitto ed altri servizi accessori, in camere (non meno di 7) per il pernottamento degli ospiti situate in uno o più edifici.

Rientrano quindi alberghi, villaggi albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi, strutture alberghiere individuate come tali dalle specifiche normative regionali.

Non potranno beneficiare del credito d'imposta, invece, campeggi, villaggi turistici, aree di sosta, ecc.; bed and breakfast, affittacamere per brevi soggiorni, case per vacanze. Inoltre il Ministero ha indicato altri criteri di esclusione.

Gli interventi che legittimano il credito di imposta (la sua richiesta) hanno le seguenti caratteristiche:

— conseguono un indice di prestazione energetica per la climatizzazione non superiore ai valori definiti dall'Allegato A al decreto MiSe 11 marzo 2008;

— delimitano, nell'involucro edilizio, su un edificio esistente o sue parti (superfici orizzontali o verticali), il volume riscaldato verso l'esterno e verso vani non riscaldati, rispettando i requisiti di trasmittanza termica definiti dal decreto MiSe 11 marzo 2008;

— sostituiscono, in parte o tutto, gli impianti di climatizzazione con altri dotati di tecnologie dedicate al risparmio e all'efficienza energetica.

Le spese ammissibili a contributo saranno quelle sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016, relative a installazione o realizzazione di impianti fotovoltaici, schermature solari esterne mobili, coibentazione degli immobili, pannelli solari termici per produzione di acqua, impianti elettrici, termici e idraulici finalizzati alla riduzione del consumo energetico.

Il credito di imposta, in "de minimis" ai sensi del Regolamento UE n. 1407/2013, spetta nella misura del 30% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 200.000 euro, è alternativo e non cumulabile, per le stesse voci di spesa, con altre agevolazioni, e dovrà essere usato esclusivamente in compensazione mediante F24 ripartito in tre quote annuali di pari importo.

La specifica domanda dovrà essere presentata, in via telematica al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, tramite il Portale dei procedimenti.

Dal 9 al 27 gennaio 2017 sarà possibile compilare e caricare le istanze perfezionate dalle firme digitali sul Portale dei procedimenti.

Dal 30 gennaio al 3 febbraio 2017 sarà possibile inviare telematicamente l'istanza e la relativa attestazione di effettivo sostenimento delle spese.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia & Turismo

Al Palazzo Avino di Ravello il Premio Industria Felix - L’Italia che compete [VIDEO]

Sono 122 le società con sede legale in Italia che si sono distinte per performance gestionali, affidabilità finanziaria e talvolta per sostenibilità. Queste imprese sono state scelte in 18 settori strategici e sono state insignite dell'Alta onorificenza di bilancio del Premio Industria Felix - L'Italia...

Coldiretti e Dieta Mediterranea: scatta il bonus per salvare made in Italy

Scatta il bonus di filiera per menu 100% Made in Italy nei ristoranti duramente colpiti dall'emergenza Covid a 10 anni esatti dal riconoscimento UNESCO della dieta mediterranea come patrimonio immateriale dell'umanità. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che sarà possibile presentare le domande...

Turismo, italiani scelgono la vacanza di prossimità. Positano e Amalfi regine dell’estate 2020

I piani di viaggio sono cambiati drasticamente nel 2020, a causa dell'emergenza Covid. Si è puntato a esplorare luoghi più vicini a casa. Approfondendo i modelli di viaggio di questa estate, Booking.com ha calcolato che la distanza media percorsa dagli italiani (giugno - agosto) è diminuita del 60% rispetto...

Vito Cinque nel Consiglio Generale di Confindustria Salerno. Unico rappresentante della Costa d'Amalfi

Si è svolta ieri pomeriggio l'assemblea ordinaria dei soci di Confindustria Salerno per le elezionidegli organi statutati. Le votazioni per il rinnovo dei 24 componenti il Consiglio Generale, dei sei probiviri e dei tre revisori dei conti secondo la procedura straordinaria per l'emergenza sanitaria da...

Costa d'Amalfi, la stagione coraggiosa al tempo del Covid "salvata" dal turismo di prossimità. L'esempio dell'hotel Miramalfi

La stagione turistica ancora in corso è cominciata con grosse perplessità e incertezze a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19. Gli alberghi della Costa d'Amalfi hanno riaperto tra la seconda metà di giugno e gli inizi di luglio non senza difficoltà ma soprattutto incognite, sapendo di non poter...