Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniDai ComuniVilla Episcopio anche Ravello Nostra scrive a Regione: «Affidamento a Istituzione locale»

L'attività fisica salva la vita prevenendo un decesso su dodici

Ravello, un nuovo fonte battesimale per il Santuario dei Santi Cosma e Damiano [FOTO]

I calciatori del Costa d'Amalfi a "La Prova del Cuoco" testimonial di corretta alimentazione

"Condivide Et Impera", Rudy Bandiera a Salerno spiega come fare business attraverso le relazioni sul web

A Paestum il 26° Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana

A Salerno medici, avvocati e magistrati a confronto su responsabilità professionale medici e strutture sanitarie dopo legge Gelli-Bianco

Libri. “Uomini. Viaggi. Ingredienti”, lo chef Rino de Feo si racconta a Luigi D’Alise

Giornata Turismo: Franceschini, il futuro è la sostenibilità

Ravello Concert Society: gli appuntamenti della settimana

Erri De Luca ospite a Sorrento per i 30 anni della libreria Tasso

Ravello, le nuove corse del servizio di trasporto pubblico interno [ORARI]

Dramma ad Amalfi, morta giovane madre

Ospedale Costa d’Amalfi riavrà Cardiologia e Radiologia h 24, le rassicurazioni di Andrea Reale  

L’infermiera cade e schiaccia bimbo di due mesi, dramma nel salernitano

Costa d'Amalfi, a Castel San Giorgio è ancora pareggio

Il calciatore australiano Ryan Edwards: «Sogno casa in Costiera Amalfitana»

Maiori, multe non pagate da ex amministratori denunciate sul web: in 4 a processo per diffamazione a mezzo facebook

A Salerno i Premi della Notte Bianca Week-End. Riconoscimento Cidec alla memoria di Andrea Carrano

Maiori, nella chiesa di San Domenico la Messa in onore di San Pio da Pietrelcina

Ravello, 25 settembre Consiglio comunale monotematico

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Villa Episcopio, anche Ravello Nostra scrive a Regione: «Affidamento a Istituzione locale»

Scritto da (Redazione), venerdì 5 settembre 2014 15:24:11

Ultimo aggiornamento venerdì 5 settembre 2014 15:24:11

«Una subitanea rivisitazione della delibera regionale, confermando l'affidamento in uso in favore dell'Istituzione locale, così da riaffermarne il ruolo centrale e renderla ancora maggiormente garante degli interessi dell'intera collettività».

E' quanto chiede l'associazione culturale "Ravello Nostra" in merito alla scelta della Regione Campania di affidare in uso alla Fondazione Ravello il complesso monumentale di Villa Episcopio.

Attraverso una nota trasmessa il 28 agosto scorso al governatore Stefano Caldoro, all'assessore regionale al Turismo Pasquale Sommese, all'assessore al Demanio e Patrimonio Ermanno Russo e al sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier, il sodalizio dall'ultraquarantennale attività in favore della cultura, pur ribadendo di restare "aliena dalla recente ed infuocata diatriba politica locale", in ossequio alle proprie finalità statutarie, tiene a ricordare il passato interessamento alle vicende del complesso di Villa Episcopio, rimarcando alcuni passaggi salienti

«Sin dal 2003, questo Sodalizio ha svolto una pressante, quanto meritoria azione di impulso verso il Comune di Ravello onde sollecitare l'esercizio della prelazione pubblica da parte della Regione Campana - si legge dalla nota - Di tanto vi è traccia nelle delibere della Giunta Comunale N° 179 del 19/12/2006 e N° 10 del 06/02/2007.

Invero, l'acquisizione al pubblico patrimonio di Villa Episcopio è stata giustificata dall' indiscutibile importanza che questo complesso immobiliare ha rivestito per l'Italia dal punto di vista storico, religioso e politico-istituzionale

Infatti la Villa, già dimora vescovile fino al 1818, fu felice meta di autorevoli artisti ed eminenti personalità del mondo della cultura e della politica, compresi il genio musicale tedesco R Wagner, gli scrittori Gide, Foster e J. Kennedy. Nel 1944, fu in questo luogo che i partiti politici diedero vita alla tregua istituzionale, caratterizzata dal giuramento del governo di unità nazionale, che traghettò l'Italia verso la rinascita della democrazia costituzionale.

Non di meno la pubblica prelazione è stata espressamente finalizzata ad immaginare il complesso monumentale quale "straordinario contenitore per momenti di ufficiale rappresentanza istituzionale, percorsi museali, iniziative culturali, artistiche e formative, così da esaltare l'immagine del Comune di Ravello e della Regione Campania nel mondo"

Attraverso il richiamato percorso si è potuta così assicurare la sottrazione del bene alle rapaci, quanto sospette mani private, altrimenti interessate a destinarlo ad incompatibili finalità commerciali, in tal modo, rompendosi il silenzio e l'inerzia delle passate amministrazioni locali.

La sorprendente determinazione espressa dalla Giunta Regionale con la delibera 358 del 08/08/2014, a parere dell'Associazione, appare in dissonante contrasto con vincolanti deliberazioni regionali precedenti, oltre che del tutto inopportuna.

Infatti, risulta del tutto disattesa tanto la delibera N° 158/2007 (approvativa del finanziamento complessivo di Euro 8.876.404,49, importo comprensivo, sia dei costi d'acquisizione dell'immobile, sia dei costi di ristrutturazione ), quanto segnatamente la delibera regionale N° 1436 del 11/08/2008 di ratifica del protocollo di intesa del 08/03/2008 tra Regione Campania, Comune di Ravello, Parrocchia di Santa Maria Assunta, Soprintendenza per i BAP di Salerno e E.P.T..

In particolare, con tale ultimo atto, la Regione Campania si è espressamente obbligata, una volta completato l'iter di ristrutturazione e di adeguamento della struttura, a disciplinare l'utilizzo della Villa in favore del Comune di Ravello, nonché a finanziare il recupero dell'antico viale di collegamento con la sottostante Piazza Duomo, il restauro dei ruderi esistenti, la realizzazione di un anfiteatro naturale alle spalle della Chiesa Cattedrale di Ravello, anch' essi da affidare al Comune.

Per effetto di ciò, la recente determinazione regionale, oltre a collidere con cogenti atti presupposti, appare del tutto inadeguata, atteso che tradisce la ratio stessa della prelazione pubblica, per come ricavabile dal richiamato protocollo di intesa del 2008, che ha inteso individuare, tanto rispetto alla gestione del complesso immobiliare, tanto rispetto ai realizzanti interventi esterni di completamento, quale unico interlocutore, l'istituzione locale.

Non senza considerare, a parere del Sodalizio, l'incerta utilizzabilità della concessione amministrativa "c.d. onerosa" prima dall'inizio dei lavori di restauro e di risanamento della struttura, sia soprattutto la dubbia possibilità di favorire all'Ente pubblico un soggetto di diritto privato (Fondazione Ravello), in assenza di una procedura di evidenza pubblica (cfrs. art. 113 della legge 287 del 2000, per come successivamente modificato dall'art. 14, comma 1, lettera c, legge 326 del 2003, in tema di gestione e affidamento di servizi pubblici di rilevanza economica).

Alla luce di tutto quanto esposto, quest' Associazione chiede una subitanea rivisitazione della delibera regionale, confermando l'affidamento in uso in favore dell'Istituzione locale, così da riaffermarne il ruolo centrale e renderla ancora maggiormente garante degli interessi dell'intera collettività».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Maiori, nella chiesa di San Domenico la Messa in onore di San Pio da Pietrelcina

E' stata celebrata ieri sera, sabato 23 settembre, alle ore 19, presso la chiesa di San Domenico a Maiori, la Santa Messa in onore di San Pio da Pietrelcina, il Santo protettore della Protezione Civile. Il compito di officiare il rito religioso è stato affidato a don Vincenzo Taiani che tanto si è impegnato...

Ravello, 25 settembre Consiglio comunale monotematico

Consiglio comunale monotematico in sessione urgente, quello chiamato, domani, 25 settembre, ad approvare lo schema di convezione con i comuni di Minori e Scala per la partecipazione alle attività previste dalla misura 7.5.1 del Piano di Sviluppo Rurale della Campania 2014/2020. L'assise si riunirà alle...

"Puliamo il Mondo": a Tramonti giornata ecologica con gli alunni dell'Istituto Comprensivo

A Tramonti, il polmone verde della Costiera Amalfitana, continua l'azione a tutela dell'ambiente. Anche quest'anno il Comune di Tramonti aderisce all'evento di Legambiente "Puliamo il Mondo", edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo, giunto...

Bombe d'acqua, ora il mare della Costiera non è balneabile. I dati dell'Arpac

di Christian De Iuliis Non farà piacere a nessuno sapere che, secondo i prelievi effettuati nei primi giorni di settembre nel mare della Costa d'Amalfi, ampi tratti di costa non sono balneabili. Le spiagge di Positano, Conca dei Marini, Amalfi, Minori e Vietri sul Mare hanno infatti fatto segnare valori...

Amalfi, Tar dà ragione al Comune: legittimo aumento suolo pubblico a bar della piazza

"L'Amministrazione Comunale di Amalfi poteva aumentare il canone di occupazione del suolo pubblico - COSAP - nelle misure previste dalla deliberazione di Consiglio del 30 aprile 2016". Questo l'esito della pronuncia definitiva del TAR di Salerno che ha respinto il ricorso numero 1698 del 2016 proposto...