Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai Comuni"Un souvenir da Ravello" Comune lancia spot promozione prodotti tipici

Paolo Conticini ad Amalfi per l'anteprima di AURA, il sociale del Giffoni Film Festival [FOTO]

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Maiori, parco giochi Mezzacapo resta chiuso. Consigliere Fiorillo: «Trasparenza zero»

Agerola, Maria Pina Mascolo dottoressa in Giurisprudenza. Tesi su autonomie locali

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

Incendio allo STIR di Battipaglia, è emergenza rifiuti a Vietri sul Mare

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

“Free Reeds”, il nuovo disco di Alfredo Di Martino

“Le vie dell’arte e del palato”: fino a settembre gli appuntamenti d’estate a Minori [PROGRAMMA]

Da Ornella Muti a Giancarlo Giannini: tanti ospiti alla finale di "Eccellenze a Capri"

Spettacolare tromba marina in Costiera Amalfitana, sfiorata imbarcazione [VIDEO]

Furti auto nel salernitano, pezzi venivano venduti online. Caso anche a Tramonti

Scala: domenica 22 è festa di sport, alimentazione e cultura per bambini e ragazzi

Incidente di Amalfi, ritirata la patente all'autista del bus

Costa d'Amalfi, anziana trasferita in eliambulanza all'Ospedale di Salerno. E' grave

Vacanza tra Capri e Positano per lo stilista Tommy Hilfiger

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

“Il solista con l’orchestra”: al Maiori Music Festival Vincenzo Paci, primo clarinetto del Teatro La Fenice di Venezia

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

"Un souvenir da Ravello", Comune lancia spot promozione prodotti tipici

Scritto da (Redazione), martedì 22 novembre 2011 09:14:23

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 novembre 2011 17:54:02

Si chiama "Un souvenir di Ravello" l'ultimo progetto in tema di promozione dei prodotti tipici ideato dall'assessorato all'agricoltura e all'ambiente del Comune di Ravello. Protagonista dello spot è il limone, un'idea regalo utile anche ad aiutare il territorio e chi crede ancora nell'agricoltura in Costa d'Amalfi. E un barnd "It's Ravello" sarà il "marchio di fabbrica" dei prodotti biologici nostrani.

Secondo l'assessore all'Ambiente del Comune di Ravello, Pasquale Palumbo, la superficie dei terrazzamenti della Costiera Amalfitana è stata stimata in circa 1650 ettari di cui almeno 300 abbandonati. Quest'ultimo dato è probabilmente da riconsiderare perché non tiene conto di tutta quella terra in disuso da così tanti anni e quindi ritornata bosco da non dare più neppure l'idea che un tempo potesse essere sistemata a giardini.

"Sviluppando la superficie per la distanza media fra una piazzola di terra e l'altra - sostiene Palumbo -, si riesce avere un'idea, sia pur approssimativa dello lunghezza delle nostre macere: allineandole tutte l'una dopo l'altra arriveremmo alla lunghezza di 3500 km, cioè tre volte la lunghezza dell'Italia.

Sono 3500 km che caratterizzano un paesaggio che è elemento essenziale della nostra immagine turistica e i cui oneri di manutenzione non possono essere imputati solo ai tanti piccoli proprietari che dall'agricoltura non traggono più alcun reddito di impresa e continuano la loro attività solo per passione, attaccamento alla nostra terra e alle sue tradizioni".

Infatti i costi di produzione, che risentono di quelli per la manutenzione dei terrazzamenti, sono elevatissimi soprattutto perché i giardini sono raggiungibili attraverso centinaia di gradini e tutti i materiali, così come i prodotti, vanno trasportarti a spalla.

Oggi un'economia agricola a piccola scala che non può confrontarsi con la globalizzazione dei mercati rischia di scomparire, e con essa anche il paesaggio che gli abitanti hanno creato trasformando una montagna scoscesa in un susseguirsi di giardini. Infatti, senza una costante manutenzione, le macere sono destinate a crollare provocando frane con effetti devastanti.

È urgente ritrovare la convenienza nell'utilizzo delle risorse del territorio, oltre a ripristinare la conoscenza dei mezzi con cui farlo.

"È quindi doveroso promuovere i prodotti tipici, le nostre tradizioni - prosegue l'assessore-, con un piano pubblicitario a cui imprimere la stessa forza che da oltre 70 anni è stata dedicata solo al festival ed alle attività culturali.

Circa 40000 persone soggiornano negli alberghi di Ravello durante l'anno per non parlare poi delle centinaia di migliaia che la visitano senza pernottare. Turisti che vediamo spesso acquistare e far spedire sino a casa bottiglie di vino o ceramica il più delle volte provenienti da altre regioni.

L'iniziativa, che si vuole lanciare forse già con le prossime vacanze natalizie, può essere racchiusa in uno slogan: Perché non portate con voi come souvenir anche un cestino di limoni, il nostro vino 'DOC' oppure ordinatelo ora o al vostro ritorno a casa per farlo spedire come regalo a Natale, a Pasqua, per il compleanno di un amico? Assicuratevi però che abbia il marchio De.C.O. per essere certi che, oltre ad essere acquistato sia stato anche prodotto a Ravello e così ricorderai il profumo e i colori di Ravello e ci aiuterai a preservarne il territorio con le sue più autentiche tradizioni.

L'Amministrazione Comunale deve far si che il principio di solidarietà diventi ispiratore dell'attività economica perché l'iniziativa potrà funzionare solo se il paese farà sistema, se chi trae i più grossi vantaggi dal territorio come gli operatori turistici, si impegnerà nel sostenere chi direttamente sopporta gli oneri della manutenzione del paesaggio (un "valore aggiunto" che non può continuare ad essere considerato a "costo zero") pubblicizzando costantemente e in modo evidente l'iniziativa.

Compito della Commissione Consiliare per la De.C.O. sarà quello di redigere i necessari disciplinari per la concessione del marchio attribuendolo solo a quei prodotti per i quali viene riconosciuto un equo prezzo di acquisto agli agricoltori che si sono impegnati ad una costante manutenzione dei loro terrazzamenti ed eventualmente individuare uno o più soggetti attuatori dell'iniziativa (raccolta ordini, vendita on line).

Agli inizi degli anni '90 abbiamo dichiarato Ravello 'Citta della Musica' -conclude Palumbo -, e più tardi si è pensato di definirla anche città 'Antitrasgenica' consacrandone la vocazione per la purezza genetica con un cartello orgogliosamente posto all'ingresso del paese: probabilmente se su qual cartello avessimo scritto 'Città della Grande Musica e dell'Ottimo Vino' una storica cantina come quella Caruso sarebbe ancora attiva".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...