Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniTramonti restaurato anche l'organo della chiesa di Campinola /FOTO

Una guest house di lusso sulla Costiera Amalfitana: ecco Belmond Villa Margherita di Ravello

Amalfi in Jazz: 20 luglio seconda serata con Soul Six & Stefano Di Battista

“Aspettando Giffoni”: ad Amalfi l’evento organizzato da AURA

Sal De Riso, battaglia legale col fratello a tutela del marchio registrato

L'arte incontra la musica e la danza a Villa Rufolo: Ceramiche Casola sponsor del Ravello Festival 2018

Ravello, in Consiglio comunale torna scontro su Fondazione. Minoranza chiede lumi su alterco Di Martino-Maffettone

Vacanza a Positano per l'ex Fiorentina Diego Latorre

“Viaggi e soggiorni di primo Ottocento", 19 luglio presentazione libro a Sorrento

Enel, 20 luglio interruzione fornitura elettrica a Maiori

A Ravello si osservano stelle e pianeti dal sito archeologico della Trinità

Il jazz che incontra la musica classica: a Ravello sold out per le "Contaminations" della Concert Society

Incidente a Marmorata: due ragazze in ospedale [FOTO]

The Green We Make, a Minori un campus internazionale sulla sostenibilità ambientale

Per Aida Nizar (ex Grande Fratello Vip) goffo incidente in motorino a Vietri [VIDEO]

Le bombe su Amalfi e quelle 11 vittime nella notte del 18 luglio 1943

Tramonti, 28enne di Pagani sorpreso con la droga e un coltello. Arrestato

Paolo Conticini ad Amalfi per l'anteprima di AURA, il sociale del Giffoni Film Festival [FOTO]

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Tramonti, restaurato anche l'organo della chiesa di Campinola /FOTO

Scritto da Antonio De Marco (Redazione), venerdì 27 gennaio 2012 08:20:28

Ultimo aggiornamento domenica 29 gennaio 2012 14:35:27

di Antonio De Marco - E' sorprendente e ammirevole che una piccola comunità della Costa d'Amalfi nei tempi correnti trovi il coraggio e la forza di restaurare il proprio patrimonio artistico.

E' la parrocchia di San Giovanni Battista a Campinola di Tramonti, ameno enclave fra i Monti Lattari degradante verso il mare di Maiori e a pochi chilometri da Amalfi e Ravello. Dopo aver posto mano alla facciata e al pregevole campanile della chiesa che ha origine nel 1200 con vari rimaneggiamenti ma con interessanti opere d'arte, ha avviato il restauro dell'organo di scuola napoletana realizzato dall'organaro Carlo Rossi nel 1729.

Con i dovuti permessi delle autorità ecclesiastiche e della Soprintendenza per i beni storici e artistici, il restauro è stato affidato a Giorgio Carrara di Rumo in Val di Non (Trento), molto apprezzato in tutta Italia, ha maturato una profonda esperienza nel restauro degli organi storici, anche napoletani, ed è ottimo conoscitore delle più raffinate tecniche di restauro filologico e critico; inoltre ha offerto ampie garanzie sul recupero delle qualità originarie dello strumento.

Proprio come risulta dettagliatamente dall'atto sottoscritto il 15 febbraio 1729 tra lo stesso Carlo Rossi e il notaio Giacinto Ferro e Gio Battista Vicedomini deputati dalla Confraternita di San Nicola per collocarlo nella cappella della stessa nella chiesa parrocchiale.

Dopo un maldestro "restauro" nel 1956 e quelli precedenti ottocenteschi e dei primi del '900, ma pure a causa dell'incuria, lo strumento è giunto ai giorni nostri in precarie condizioni, ma non tali da scoraggiarne il recupero.

E infatti sulla spinta di gran parte della popolazione Campinolese e l'entusiasmo del parroco Don Arulappan Jayaraj (per semplicare: padre Giovanni, di origini indiane) con il supporto dell'esperto in organaria e organistica Giancarlo De Marco laureato a Venezia e operativo nella Marca Trevigiana, nel novembre scorso si è passati alla fase esecutiva che dovrebbe concludersi entro giugno, donando alla comunità locale e non solo, presumibilmente il più antico organo funzionante di tutta la Costa Amalfitana.

L'organo, a trasmissione meccanica con un manuale di 45 tasti, 9 registri e 383 canne con usignolo e zampogna, è racchiuso in una preziosa cassa decorata anche con i simboli di San Nicola, riportati pure sulla grande cantoria.

I primi interventi confermano la preziosità dello strumento e anche delle parti lignee che, sotto l'attuale decorazione (forse dei primi del 1900) rivela un decoro pittorico di grande raffinatezza e importanza.

Considerati i tempi in cui l'organo fu commissionato e costruito, è straordinario che una piccola comunità, sicuramente con molto sforzo economico e tantissima devozione, abbia desiderato profondamente adornare la propria chiesa per rendere miglior grazia al Signore.

La liturgia della Chiesa Cattolica dal 1500 è strettamente legata all'uso dell'organo a canne, strumento che come nessun altro è in grado di sostenere il canto dei fedeli e di contribuire a creare il più profondo raccogliemento e l'autentica elevazione spirituale. Anche Papa Benedetto XVI ha ribadito e raccomandato l'uso dell'organo a canne, entro e fuori dalle celebrazioni Eucaristiche.

Il suono è di gran lunga più bello e armonioso rispetto ai suoni generati da strumenti elettronici che per conclamata affermazione scientifica provocano reazioni di disagio a livello cerebrale e quindi il contrario delle finalità per cui si fa musica in chiesa.

L'organo è emblema di antiche conoscenze artigianali-artistiche meritevoli di essere conservate e tramandate per le generazioni presenti e future.

Proprio su questi fondamentali presupposti si poggia la volonta odierna del Parroco, dei collaboratori, del consiglio parrocchiale e il generoso contributo di tutta la comunità, residente a Tramonti o emigrata in largo e lungo per l'Italia e all'estero: onorare l'eredità degli antenati, considerare la memoria storica, prenderne coscienza con orgoglio, rinnovarne il piacere e offrirla al godimento delle generazioni presenti e future.

Ancora con sacrificio, ma con esemplare slancio e commovente dedizione.

Sarà una vera festa, propabilmente l'8 luglio prossimo, per l'inaugurazione dell'antico "nuovo" organo (coindice con il venticinquesimo dei voti di Padre Giovanni) e si auspica che possa proseguire a lungo con sentiti e aulici accompagnamenti liturgici e con eventi di organisti e musicisti, non solo del Salernitano e della Campania, per l'elevazione spirituale e l'accrescimento culturale e sociale del territorio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...