Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniDai ComuniTassa rifiuti non si pagherà più l'Iva. Rimborsi in arrivo

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Tassa rifiuti, non si pagherà più l'Iva. Rimborsi in arrivo

Scritto da (Redazione), mercoledì 14 marzo 2012 09:24:28

Ultimo aggiornamento giovedì 15 marzo 2012 00:16:55

Sulla tassa dei rifiuti non si deve pagare l'Iva. Si tratta infatti di un'entrata tributaria che, in quanto tale, non può costituire il corrispettivo di servizio reso. A chiarire, una volta per tutte una vicenda che si trascinava da anni, ci ha pensato la Corte di Cassazione con la sentenza 3756 dello scorso 9 marzo. Un sospiro di sollievo per i tanti contribuenti che potranno, da oggi, iniziare a chiedere il rimborso per l'iva pagata ingiustamente.

La pronuncia della Corte, in pratica, sconfessa la tesi espressa dal Dipartimento delle politiche fiscali che nella circolare n.3 del 2010 giustificava l'imposta, tentando così di bloccare le istanze di rimborso dei contribuenti, rilevando una continuità tra la Tia1 (articolo 49, Dlgs 22/1997) e la Tia2 (articolo 238, Dlgs 152/2006). La Tia2 (Tariffa igiene ambientale) è stata, infatti, dichiarata entrata patrimoniale, soggetta a Iva, con la disposizione interpretativa di cui l'articolo 14, comma 33, Dl 78/2010. Ma proprio questa tesi è stata smontata dall'ultima pronuncia della Cassazione. La conseguenza è la pioggia di richieste di rimborso che tutti i cittadini e aziende, potranno richiedere nel caso in cui il Comune in questione sia passato dalla Tarsu alla Tia, applicando su quest'ultima l'Iva al 10%.

Fino alle ore 10 del prossimo 30 marzo chi vuole richiedere il rimborso può procurarsi il modulo IRT (istanza di rimborso) da inviare al gestore del servizio pubblico che ha applicato la tariffa e addebitato l'Iva e solo nel caso in cui la tariffa sia stata applicata direttamente dal Comune, l'istanza dovrà essere presentata a quest'ultimo.
Il modulo IRT si può richiedere via mail a info@contribuenti.it, oppure è possibile scaricarlo direttamente all'indirizzo www.contribuenti.it, dove è disponibile l'ultima versione del modulo IRT, con gli aggiornamenti introdotti dalla sentenza della Corte di Cassazione: sono stati inseriti i nuovi quadri PF per le persone fisiche, SC per le società di capitale, SP per le società di persone e ENC per gli enti commerciali.
Per tutti, inoltre, è stato previsto il campo IO, "indebito oggettivo", dove inserire l'importo annuale dell'Iva pagata, da richiedere a rimborso, per la quale non sussiste il requisito oggettivo impositivo (art. 2033 c.c.) perché si tratta di un tributo e non di una tariffa. Tra privati e aziende, secondo la stima dell'Associazioni contribuenti italiani, i rimborsi dovrebbero arrivare fino a 300 milioni all'anno. Per le famiglie il rimborso medio è di 520 euro, mentre per le imprese si superano i 4mila e 200 euro.

Ma c'è differenza tra la Tia1 e la Tia2. E' importante fare delle verifiche prima di richiedere il rimborso. Per prima cosa è chiaro che il rimborso non può essere richiesto ai Comuni che hanno applicato la Tarsu perché, in questo caso, l'Iva non è mai stata applicata. Se è stata applica la Tia, invece, occorre capire che tipo di tariffa è stata adottata. Potrebbe essere accaduto che il Comune abbia deciso di istituire la Tia2, al posto della Tia1. Se così fosse, ci potrebbero essere dei problemi burocratici proprio a causa dell'articolo 14, Dl 78/2010, che ne aveva sancito la natura prettamente patrimoniale, quindi assoggettabile a Iva. Rimane difficile sostenere, però, che un'entrata che funzioni esattamente come l'omologa tributaria (Tia1) abbia un regime giuridico completamente diverso. Si dovrebbe presentare al gestore del servizio un'istanza di rimborso Iva e poi rivolgersi alla magistratura ordinaria per chiedere, in via pregiudiziale, l'illegittimità della disposizione di cui l'articolo 14, comma 33, Dl 78/2010, per violazione dell'articolo 3 della Costituzione. Se la Consulta dovesse accogliere come probabile l'eccezione, la Tia2 diventerebbe a tutti gli effetti uguale alla Tia1 secondo la disciplina giuridica.

In buona sostanza, se il Comune ha aderito alla Tia1 il rimborso è certo. Nel caso in cui avesse optato per la Tia2, potrebbe esserci qualche intoppo. Se il gestore dovesse rifiutarsi di rimborsare, comunque, si potrà citarlo in giudizio. Il rimborso come sancito dalla Corte dovrà essere erogato entro 60 giorni dal ricevimento della istanza di rimborso, in un'unica soluzione. Il termine per presentare l'istanza dovrebbe essere quello di dieci anni dal pagamento, trattandosi di un indebito oggettivo.

fonte: www.it.finance.yahoo.com

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Sorrento. Viabilità, tre mesi di lavori per le gallerie Privati e Varano

Dureranno tre mesi i lavori dell'Anas per la ricostruzione della tubatura danneggiata il 6 novembre scorso dal maltempo. Tanto impiegheranno i tecnici e gli operai dell'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade per convogliare le acque del vicino rivolo in una nuova condotta ed evitare così, in caso di...

Maiori, dopo IMU errori (o incongruenze) anche su calcoli bollette acqua. Cittadini preoccupati

Errori di calcolo o incongruenze: a Maiori non fa differenza. In questi ultimi giorni dell'anno, infatti, sembrano non finire i disagi per i contribuenti relativamente ai pagamenti delle tasse. Dopo le polemiche per i non sempre precisi avvisi di pagamento IMU 2012, è la volta delle fatture per i consumi...

Noleggio imbarcazioni Sorrento: da Comune nuove regole per salvaguardare comparto

Oltre 300 imbarcazioni per un indotto di circa mille persone. Sono i numeri del settore charter, noleggio e locazione natanti in penisola sorrentina che, grazie ai numeri in costante crescita del turismo, offrono sempre maggiori opportunità sotto il profilo occupazionale. Se ne è discusso stamani in...

Tramonti, riconoscimenti per 200 cittadini volontari impegnati in spegnimento incendi

Hanno combattuto giorno e notte nelle infuocate settimane di agosto per cerare di limitare i danni provocati dagli incendi che questa estate hanno funestato il vasto territorio di Tramonti. Sforzi coraggiosi a salvaguardia del proprio paese, del futuro dei propri figli, messi in campo da semplici cittadini,...

Sorrento, gallerie ancora chiuse. L’ira del sindaco Cuomo: «Nuovo stop nonostante il sole»

«Mentre in cielo brilla il sole, l'Anas decide di chiudere su segnalazione della Protezione Civile le gallerie di Privati e di Varano, a solo scopo precauzionale, creando gravissimi disagi alle migliaia di visitatori diretti in costiera per questo ponte festivo. E' irresponsabile che la Regione Campania...