Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Contardo Ferrini

Date rapide

Oggi: 20 ottobre

Ieri: 19 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniDai ComuniSuccesso per "M'illumino di meno"

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Dai Comuni

Successo per "M'illumino di meno"

Scritto da Emiliano Amato (redazione), sabato 14 febbraio 2009 16:54:09

Ultimo aggiornamento sabato 14 febbraio 2009 16:54:09

Alle 18 in punto di ieri, la Costiera amalfitana ha spento le sue luci. Non per un black-out, causato da disfunzioni dell’azienda elettrica o da guasto, ma per aderire all’iniziativa europea "M’illumino di meno", iniziativa promossa da Caterpillar, il programma di Radio2 che vuole sensibilizzare al risparmio energetico.

 

Alla stessa ora, in numerose città italiane ed estere, si è verificato lo spegnimento simbolico delle luci e dei dispositivi elettrici non indispensabili; in molti hanno persino spento il pc -un atto quasi eroico in quest’era-, mentre qualcun altro ha pensato bene di anticipare di un giorno il San Valentino, concedendosi una piacevole cena per due, rigorosamente a lume di candela. Uno spettacolo insolito e suggestivo, quello offerto dal "silenzio energetico", e che ha visto il Comune di Scala, il centro più antico della Costa d’Amalfi, protagonista della lodevole iniziativa capace di coinvolgere le amministrazioni dei centri di Ravello, Vietri sul mare, Cetara, Maiori, Minori, Amalfi, Positano, Praiano, Conca dei Marini, Furore, Tramonti, ed Atrani.

A testimonianza dell’interesse che il Comune di scala rivolge al tema del risparmio energetico, il primo cittadino, Luigi Mansi, con l’assessore all´ambiente della provincia di Salerno Angelo Paladino, lo scorso 10 febbraio si è recato presso l’emiciclo del Parlamento Europeo di Bruxelles per ratificare il Patto dei Sindaci con la Comunità Europea che mira a migliorare, in maniera significativa, l’efficienza energetica e l’utilizzo delle fonti rinnovabili negli ambienti urbani.

Nonostante la temperatura quasi vicina allo zero, la piazza del Duomo, illuminata esclusivamente dal fuoco dei giocolieri e di altri artisti di strada, era gremita di persone con i seicento studenti provenienti dalle scuole secondarie di tutta la provincia di Salerno e dalla Lucania. Grazie al progetto Pegaso -che combatte la dispersione scolastica- e alla Fondazione per il Sud, i ragazzi hanno ballato e cantato l'inno di Caterpillar in diretta nazionale mentre, ai lampioni pubblici, venivano sostituite simbolicamente le vecchie lampade con delle nuove a led. Al termine della serata sono state distribuite circa mille lampadine a basso consumo, per provare che esiste un enorme e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio.

Dai primi rilevamenti effettuati nella tarda serata di ieri, solo in Italia, alle 18, è stata registrata una diminuzione del consumo energetico pari a circa 500 MW, (l’equivalente 8 milioni di lampadine), contro i 400 MW dello scorso anno.
Lunedì 16 febbraio, infine, nell' Auditorium "Lorenzo Ferrigno" del comune di Scala, il primo passo che dovrebbe sancire l’ingresso della Costiera Amalfitana nelle Riserve Mondiali della Biosfera.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

rank:

Dai Comuni

A Sorrento il Consiglio comunale è plastic free. Borracce termiche al posto di bottiglie plastica

Prosegue a Sorrento la campagna plastic free varata dall'amministrazione comunale. Di oggi la distribuzione, ai componenti del consiglio comunale, di borracce termiche, per evitare l'utilizzo delle bottiglie di acqua in plastica. L'iniziativa, voluta dal presidente del consiglio comunale, Luigi Di Prisco,...

Insieme per Ravello: «Popolo ha bocciato arroganza e approssimazione»

«Ravello ha finalmente voltato pagina. Il popolo ravellese ha bocciato definitivamente l'arroganza, la prepotenza e l'approssimazione di un vecchio modo di fare politica lontano anni luce dai cittadini. Ha scelto l'impegno, la disponibilità, la competenza». È l'incipit del manifesto del gruppo di maggioranza...

Comune di Amalfi seleziona Istruttore Direttivo Tecnico: aperta manifestazione d’interesse

Il Comune di Amalfi ha avviato la selezione per un'unità di personale categoria "D", a tempo pieno e indeterminato con profilo "Istruttore Direttivo Tecnico", mediante utilizzo di graduatorie approvate da altri Enti Locali, per profili analoghi o equivalenti a quelli che si intendono ricoprire, in corso...

Covid, ad Amalfi aumentano i contagi tra gli alunni. Oggi summit tra Asl, Sindaco e Preside

Ad Amalfi è in aumento il numero degli alunni della scuola secondaria di primo grado risultati positivi al Covid-19. Si tratta di giovanissimi non vaccinati. Dopo i due contagi accertati ieri e la sospensione delle attività didattiche in presenza per due classi, una prima e una terza (e successiva sanificazione...

Tramonti, 21 e 22 ottobre interruzione idrica in tre zone

Il Comune di Tramonti informa che a causa di necessari intervento di riparazione alla condotta adduttrice "Integrativa", l'Ausino è costretta a interrompere l'erogazione idrica a partire dal tardo pomeriggio di giovedì 21 ottobre e fino alla tarda mattinata del giorno seguente (22 ottobre) in tre zone...