Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniScala: percorsi d'arte e natura

Tramonti, frontale tra due auto a Polvica [FOTO]

Amalfi Coast Music & Arts Festival: a Maiori concerti stasera e domani

Amalfi, si teme per sigilli ai 4 lidi prima del riesame

Climatizzazione: l'inverter che ti cambia l'estate

Scala modello per i piccoli comuni italiani. Sabato 21 a TG1 Dialogo

Società Cooperativa "La Fonte" ricerca educatori e ausiliari per la prima infanzia

Costiera Amalfitana, scoperta grossa piantagione di cannabis. Carabinieri distruggono 150 piante [FOTO]

Cetara, 22 luglio cerimonia di consegna dei Premi costadamalfilibri 2018

Scala, 23 luglio "Open Day" al Micronido

Notte del jazz Ecm: al Ravello Festival doppio set con Theo Bleckmann, Stefano Battaglia e Michele Rabbia

Pasquale Petrolo di "Lillo & Greg" in Costiera: tappa di gusto da Sal De Riso [FOTO e VIDEO]

Fulvio Mormile entra in Consiglio provinciale, Costiera torna a Palazzo Sant'Agostino

Per la tennista Maria Sharapova vacanze a Positano dopo il forfait al Wta di San Josè

Benevento, condannato per pedofilia: esce dal carcere e viene ucciso

Atterraggio d'emergenza a Londra per un aereo British Airways proveniente da Napoli

"Il popolo dei mezzogiorni uniti e l’Europa di Maastricht": 21 luglio a Scala il libro di Angelo Calemme

Per Barbara Amato laurea in Psicologia Cognitiva, nella tesi il concetto di "lavoro emotivo" all’hotel “Le Sirenuse”

Scontro tra scooter a Marmorata: 28enne americano si rompe tibia e perone [FOTO]

"Tramonto dei suoni", 20 luglio concerto dell'orchestra Maiori Music Festival

Esodo estivo, tornano gli autovelox sulle autostrade

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Scala: percorsi d'arte e natura

Scritto da (Redazione), martedì 27 settembre 2011 13:53:18

Ultimo aggiornamento venerdì 30 settembre 2011 07:58:22

di Giuseppe Liuccio - La fondarono e l'abitarono i Picentini, popolazione migrante sulle vie dei monti alla ricerca di un sito acogliente e sicuro.La chiamarono "Cama", biada in ebraico, per la vicinanza ai monti Lattari, ricchi di vegetazione. Nel IV secolo vi approdarono i Romani scampati ad un naufragio mentre si recavano a Costantinopoli.
Si tratta di Scala, la comunità più antica della Costa d'Amalfi.

Si preannunzia in tutto il suo fasto di città "ricca, nobile e potente" ad una svolta di quel budello di strada che da Castiglione s'inerpica verso Ravello tra miracoli arditi di agrumeti e rocce precipiti nella vallata. Domina l'alto corso del Dragone, che, traslucido in cima, si inabissa nella gola e rovescia nel mare di Atrani storie e leggende raccolte dai displuvi di Ravello. La bella cattedrale di San Lorenzo, maestosa nella struttura e luminosa di sole, veglia sui vigneti di Episcopio e narra di antichi fasti religiosi e civili.

A guardarla da lontano con le case sparse nel verde delle colline e a percorrerla a piedi nel silenzio assorto delle strade linde, si stenta a credere che Scala con la sua intraprendenza commerciale raggiunse grande floridezza economica e splendore monumentale, testimoniato da 130 chiese, 30 parrocchie e numerosi palazzi gentilizi. All'apice del suo splendore contava ben 35.000 abitanti! E le tracce di un passato nobile e potente sono tutte lì nella bella cattedrale, autentico scrigno di tesori d'arte, a cominciare dalla bellissima e splendente mitra vescovile "ornata di trenta tendini d'oro con immaginette di santi smaltate e con pietre preziose di vari colori e buon numero di perline", dono, pare di Carlo I d'Angiò fatto nel 1270 in ringraziamento per la salvezza della sua flotta durante una terribile tempesta e per aver sconfitto i Saraceni il 10 agosto, festa di San Lorenzo.

E' un percorso tutto da godere questa chiesa che conserva calici d'argento e candelabri in legno dorato, pitture di buona scuola ed altari e pulpiti in marmo policromo. Così come da scoprire e da godere sono le tante altre chiese, a cominciare dalla SS.Annunziata di Minuta con quella perla di affresco quattrocentesco raffigurante la Mdonna co Bambino, per continuare, poi, con il grandioso rudere delle tre absidi della Chiesa di Sant'Eustachio, per finire alla parrocchiale di San Giovanni di Pontone che conserva una bella lastra tombale raffigurante il nobile Filippo Spina "in abito cavalleresco e con cagnolini ai piedi" E' una delle tante testimonianze dello splendore trecentesco del villaggio, che, tra l'altro, fu centro commerciale ed artigianale con le rinomate fulloniche dell'arte della lana.

E rievoca fasto e splendore quel che resta del Palazzo Sasso, dove nacque e visse gli anni dell'infanzia il Beato Gerardo,autentica gloria della Repoubblica Amalfitana, fondatore dell'Ordine degli Ospedalieri Gerosolimitani, diventati, poi, Cavalieri di Rodi, prima, e di Malta, dopo.

Nella pace del tardo tiepido pomeriggio di settembre, mi incanto alle dentature arcuate dei Lattari, che si legano al blu del cielo con il verde intenso della vegetazione, ed ipotizzo "percorsi d'arte e natura", capaci di rilanciare nel mercato del turismo di qualità Scala, pudica e riservata, che può contare sul valore aggiunto del relax e del silenzio, rotto appena dalle campane della chiesa e dallo scalpiccio ferrato dei muli in processione per sentieri scoscesi.

Ed è impagabile una passeggiata a scivolo giù per le centinaia di scalini che da Pontone caracollano nella Valle dei Mulini con, a destra, i contrafforti dei monti, che mi rievocano memorie di lontane escursioni alla "sorgente del ceraso" e nei pianori di Santa Maria con le mandrie alla pastura brada, di fronte il castello di Pogerola, sotto la Valle delle Ferriere, i tetti rossi delle case e le cupole delle chiese di Amalfi.

A sinistra, sul costone di montagna a strapiombo, la Torre dello Ziro narra la storia di amore e morte della duchessa Giovanna d'Aragana e di Antonio Bologna, maggiordomo che osò oltre il ruolo ed il rango ed espiò nel sangue omicida "l'oltraggio al casato". Ma le scene tragiche della "Duchessa di Amalfi" di Lope de Vega si stemperano nella festa di colori che il sole accende al mare di Capo Luna.

Sono, queste, bellezze ed emozioni dell'altra costiera, quella meno conosciuta e meno frequentatata dalle correnti turistiche, irregimentate dai tour operators e sedotte dai dépliants patinati. Eppure qui è il futuro turistico del territorio in una rete di ospitalità diffusa lontano dalla ressa chiassosa della costa. Ne sono consapevoli i cittadini di Scala che, con la serietà di sempre, si avventurano con successo lungo le strade dell'accoglienza di qualità con l'offerta di arte e natura nella cornice prestigiosa della grande storia e con i saperi e i sapori dell'enogastronomia del territorio...

I bravi operatori di Pontone con i BeB e gli agriturismi aperti tutto l'anno stanno già lavorando sulla DESTAGIONALIZZAZIONE mentre nei centri del turismo blasonato ci si esercita nel bla/bla dei convegni/seminari.

Giuseppe Liuccio
g.liuccio@alice.it

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...