Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniScala: ecco il Piano Uranistico Attuativo venerdì presentazione opportunità alla cittadinanza

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Scala: ecco il Piano Uranistico Attuativo, venerdì presentazione opportunità alla cittadinanza

Sindaco Luigi Mansi: «L’incontro di venerdì mira a fornire delucidazioni specifiche ai cittadini su un argomento posto alla base del nostro programma elettorale nel 2008. Stiamo facendo davvero il massimo per Scala».

Scritto da (redazione), martedì 18 dicembre 2012 19:47:08

Ultimo aggiornamento venerdì 21 dicembre 2012 19:40:45

(ANTEPRIMA) A Scala Babbo Natale sembra arrivato in anticipo con un grande regalo per i cittadini scalesi: è stato varato il nuovo Piano Urbanistico Attuativo del Comune di Scala (ex piano particolareggiato).

A renderlo noto il sindaco Luigi Mansi che per l'illustrazione dello strumento che dopo la sua approvazione in sede provinciale detterà nuove le regole urbanistiche e regalerà maggiori opportunità per il rilancio e lo sviluppo del territorio ha indetto un incontro con la cittadinanza e la stampa per venerdì 21 dicembre (Aula Consiliare ore 18,00).

Oltre al Primo Cittadino interverrà il redattore del PUA, nonchè tecnico di fiducia della Provincia di Salerno, l'ingegnere Massimo Adinolfi e il responsabile dell'Ufficio Tecnico Comunale Giuseppe Pagano (l'incontro sarà moderato dal direttore responsabile del Vescovado Emiliano Amato).

Questa del Piano Uranistico Attuativo è senza dubbio un'importante occasione per la ristrutturazione e l'ammodernamento del patrimonio edilizio anche in una zona vincolata come quella di Scala, da Santa Caterina a Pontone, da attuarsi mediante il minimo consumo del suolo. Infatti la priorità delle norme in materia urbanistica è quella di recuperare e riqualificare i tessuti insediativi esistenti, a tutela dell'integrità del territorio e del paesaggio senza mummificarlo, così da realizzare un ambiente urbano di pregio sotto il profilo paesaggistico-architettonico, urbanistico, rilanciando il settore dell'edilizia locale.

«Da oggi i cittadini e i tecnici avranno a disposizione uno strumento urbanistico chiaro ed efficace - afferma soddisfatto il sindaco di Scala Luigi Mansi - rivolto allo sviluppo e alla salvaguardia del territorio, dando risposte alle molteplici richieste di intervento, fino ad ora non attuabili in assenza degli ex piani particolareggiati. Il Piano regolatore Generale, all'epoca (1995 nda) ha creato le basi per una opportunità, spendendo soldi pubblici rimandando tutto ai piani paesaggistici che poi si sono fermati per ragioni esterne e da opportunità sono diventati vincoli. Oggi, dopo la recente declassificazione in maniera intelligente e con l'abnegazione dell'ingegner Adinolfi abbiamo reso questo PUA strumento chiaro, efficace e fondamentale per rilanciare lo sviluppo del nostro territorio. L'incontro di venerdì mira a fornire delucidazioni specifiche ai cittadini su un argomento posto alla base del nostro programma elettorale nel 2008. Stiamo facendo davvero il massimo per Scala».

«La mia avventura come tecnico della Provincia di Salerno è cominciata proprio da Scala nel 2009 nel corso di un incontro sul Piano Casa e sul PTCP che era alle prime fasi di studio - confida l'ingegnere Adinolfi - e ci furono sottoposte una serie di quesiti che poi hanno creato i presupposti per interessanti approfondimenti tecnico-urbanistici con ripercussioni sia nella legge sul Piano Casa. Su tutti quelli utili alla riforma sul recupero dei ruderi finiti nella legge regione 19 del 2009. Oggi a seguito delle insistenze del Sindaco Mansi e grazie alla forte collaborazione di giovani professionisti locali abbiamo sviluppato un Piano Urbanistico Attuativo di restauro e risanamento conservativo dei nuclei abitati di Scala. Strumento oggi importante - dice Adinolfi - perchè raccoglie le opportunità fornite dal Piano regolatore generale (uno dei primi piani regolatori nati in costiera nda) evitando che esse andassero disperse prima che lo stesso piano decada per effetto delle norme di salvaguardia del PTCP (18 mesi alla sua approvazione, avvenuta nel luglio 2012 nda)».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...