Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello: Consiglio Comunale, intervento di Ulisse Di Palma

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Connectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzatePasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Dai Comuni

Ravello: Consiglio Comunale, intervento di Ulisse Di Palma

Scritto da (Redazione), sabato 1 settembre 2012 09:31:10

Ultimo aggiornamento lunedì 3 settembre 2012 10:27:06

Riceviamo e pubblichiamo intervento integrale del consigliere comunale Salvatore Ulisse Di Palma, capogruppo di Ravello nel Cuore, letto nel corso dell'assise cittadina del 30 agosto scorso. Di seguito il testo.

Come una di quelle care lettere che nell'ottocento si attendevano con ansia, è finalmente arrivata la convocazione del consiglio comunale (l'ultimo consiglio comunale è stato convocato mesi addietro).

Una convocazione arrivata non tanto come un bisogno programmatico quanto piuttosto per un atto dovuto.

L'atto dovuto è del cattivo pagatore, di chi è costretto a subire piuttosto che a farsi collaborare e, a programmare in quello che dovrebbe essere il modo migliore di organizzare il futuro, tenuto in debita considerazione la difficoltà economica che vive il nostro paese.

Siamo figli dei nostri tempi e ci portiamo dietro il retaggio e le abitudini dei nostri padri anche se parliamo un linguaggio diverso e tendiamo sempre più a migliorarci.
In tempi di tali difficoltà il buon padre di famiglia, pur accollandosi le difficoltà tutte, convoca i figli e, con essi, ragionando traccia il quadro del possibile e, essendo il momento della verità ad essi non racconta favole ma, rappresenta la nuda e cruda realtà.

E' vero o non è vero che si fa fatica a sbarcare il lunario?

E' vero o non è vero che gli enti locali, per i tagli, vivono grosse difficoltà?

Se tutto questo è vero come è vero ci saremmo aspettati ben altro che una tardiva e fumosa convocazione (tra l'altro con una documentazione illeggibile).
Ci saremmo aspettati una serie di incontri prima della convocazione della conferenza dei capigruppo consiliari, propedeutici alla stesura del bilancio di previsione, avremmo tentato un coinvolgimento pur nel rispetto dei ruoli istituzionali affidatici ed avremmo affidato alla discussione in consiglio comunale i punti su cui un accordo forse si sarebbe pure potuto trovare.

Caro sig. sindaco,
tutto quello che c'era da dire, te l'andiamo ripetendo dai banchi dell'opposizione, sempre con garbo e, a più riprese, senza acredine alcuna ma, tu preferisci restare chiuso nella torre eburnea che ti sei costruita e poco ti curi di avere contatti con gli eletti dal popolo.

A più riprese ti abbiamo teso la mano.

Ma tu non vedi, non senti, non ascolti.

Questo è un bilancio da bollare e non votare e, tra poco l'analizzeremo nel dettaglio, un bilancio che una volta era classificato ed oggi ancor di più, un libro dei sogni, solo che un volta i sogni si potevano avverare, oggi purtroppo no.

Ci sarebbe piaciuto che avessi dato un esempio, non dico molto, dimezzando quello che è l'appannaggio mensile o. quanto meno avremmo chiesto di avere uno staff del sindaco collaborativo che si limitasse al volontariato ed avremmo chiesto ai signori consiglieri tutti di vedersi decurtati i compensi tutti a favore del sociale.
Il buon padre di famiglia mangia il tozzo di pane raffermo e stantio per dare il buon esempio e far capire che in tempi di crisi, i sacrifici vanno affrontati tutti quanti insieme.
Dovremmo parlarti, come abbiamo già fatto a più riprese, dell'Auditorium e, forse tra poco lo faremo se vedremo sul tuo viso una ricerca di confronto.
Dovremmo parlarti dei tagli per il Welfare e, segnatamente alle fasce più deboli come gli anziani.
Continua sig. sindaco, imperterrito per la tua strada con la tua maggioranza.
Non ti curare dei tuoi concittadini che stai e state profondamente deludendo.

Affidati al giudizio finale che la cronaca e, non la storia poi ti o vi assegnerà.
Ognuno di noi è chiamato a recitare un ruolo ed ognuno deve assolverlo nel migliore dei modi.
Ecco perché poi con le pagelle qualcuno sarà considerato fuoriclasse e qualche altro brocco.
Scegli tu sindaco che ruolo vuoi avere.

Tanto ti dovevamo, non per formalità ma, perché amministratori attenti e legati alla propria amata terra .

Gruppo consiliare di minoranza " Ravello nel Cuore ".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

A Ravello mascherina obbligatoria anche all’aperto: l’ordinanza del Sindaco fino al 31 agosto

Anche a Ravello obbligo di mascherina all'aperto. Con l'ordinanza numero 32 firmata in data odierna, il sindaco Salvatore Di Martino ha disposto l'obbligo di indossare una mascherina protettiva per strada, all'interno degli esercizi commerciali e nei luoghi pubblici in questi caldi giorni di Ferragosto...

Amalfi, ecco il nuovo bando per ristrutturazione e gestione dell'ex Fondo Fusco

Pubblicato il nuovo bando per la ristrutturazione e gestione dell'ex Fondo Fusco, mirato a restituire alla città di Amalfi e alla Costiera Amalfitana un palazzetto dello sport con palestra e campetto moderni e funzionanti. Dopo la prima gara andata deserta, l'Amministrazione Milano ha corretto il tiro...

Maiori, Sindaco invita all’uso della mascherina anche all’aperto

«Specialmente in questi giorni di grande afflusso turistico ed in vista delle celebrazioni religiose dedicate alla nostra Patrona, invito tutti ad usare le mascherine anche all'aperto, in maniera preventiva». Lo scrive il sindaco di Maiori, Antonio Capone, sulla pagina facebook ufficiale del Comune....

Minori, da Sindaco appello ad uso mascherina anche all’aperto: «Evitare misure gravose come chiusura locali o cancellazione eventi»

In una nota trasmessa agli organi di stampa, il sindaco di Minori, Andrea Reale, rivolge un appello, a residenti e turisti, all'utilizzo della mascherina di protezione anche all'aperto. Ciò anche al fine di «limitare i pericoli ed evitare misure gravose quali la chiusura di locali o la cancellazione...

Dietro la galleria Maiori-Minori c’è un’idea anacronistica e letale per la Costiera Amalfitana

Riceviamo e volentieri pubblichiamo, nota del neonato comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana", nato allo scopo di scongiurare la realizzazione del tunnel di collegamento Maiori-Minori e dell'impianto di depurazione nella zona Demanio, nel comune di Maiori. Segue nota integrale a firma dei promotori....