Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello, Comune dovrà restituire 100mila euro a Comunità Montana per mancato acquisto chiesa Sambuco

Sulle Onde del Mediterraneo - Amalfi - Piazza Municipio - Capodanno Bizantino - Valentina Stella 27 settembreLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pelletRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Ravello, Comune dovrà restituire 100mila euro a Comunità Montana per mancato acquisto chiesa Sambuco

Scritto da (Redazione), lunedì 20 gennaio 2014 16:42:33

Ultimo aggiornamento lunedì 20 gennaio 2014 17:17:08

di Emiliano Amato - Sarà restituito il contributo di 100mila euro erogato dalla Comunità Montana nel 2008 in favore del Comune di Ravello per l'acquisto di parte dell'antica chiesa di Santa Maria della Pomice a Sambuco.

Si trattava di fondi straordinari, derivanti dall'avanzo di amministrazione (come quelli per l'acquisto del minibus per il trasporto pubblico interno) che l'allora Comunità Montana "Penisola Amalfitana" distribuì ai comuni prima di chiudere i battenti per poi rinascere sotto la denominazione "Monti Lattari".

Stando alla determina numero 31 del 16 gennaio 2014 redatta dall'area economico-finanziaria, la procedura di acquisto «non si è conclusa e non si concluderà a breve per problemi inerenti l'assetto proprietario del bene».

Infatti, con nota prot. N.5941 del 19.07.2010 indirizzata al Comune di Ravello, Mons. Orazio Soricelli, Arcivescovo di Amalfi - Cava De' Tirreni, comunicava che il Consiglio Diocesano per gli Affari Economici ed il Collegio dei Consultori, pur apprezzando l'interesse del Comune ad acquistare la chiesa, ritenevano di non dare assenso all'operazione di vendita perché non era stata ancora definita la piena disponibilità dell'intero immobile, gravata, tra l'altro da un' ipoteca, sulla parte acquistata dagli eredi della defunta signora Lucia Ragusa.

Nel frattempo la Comunità Montana ha chiesto la rendicontazione del contributo assegnato al Comune di Ravello (accantonata nei residui passivi) e, dunque, la restituzione della somma.

QUI PRO QUO AMMINISTRATIVI Con deliberazione di Giunta Comunale numero 94 del 19.11.2013, gli adempimenti conseguenti la proposta di acquisto, mai perfezionata, erano stati demandati al responsabile del settore tecnico ed al responsabile finanziario del comune

In una nota del 17 dicembre 2013 il responsabile dell'Ufficio tecnico comunale, l'architetto Rosa Zeccato, ha ritenuto di non dover procedere alla liquidazione della somma, adducendo le seguenti motivazioni: «che solo oggi, a distanza di un mese dall'aver assunto la deliberazione, se ne è avuto conoscenza, si ribadisce che di tutta la vicenda l'ufficio tecnico non è stato mai investito. Per quanto sopra, a parere della scrivente, trattandosi di atto meramente contabile, è l'organo finanziario, che ha provveduto ad assumere in bilancio la somma, che ne dovrebbe disporre la restituzione».

Allora la "patata bollente" è passata alla responsabile del settore finanziario, la dottoressa Vincenza Lauretano che, non ritenendo di accogliere l'interpretazione addotta dall'architetto Zeccato in merito alla competenza dell'ufficio che debba procedere all'istruttoria della pratica, nonostante «non fosse a conoscenza della vicenda», «nell'interesse dell'ente, ha provveduto ad esaminare il fascicolo e ha maturato la consapevolezza del pregiudizio che la mancata od altrettanto tardiva adozione dell'atto di restituzione avrebbe comportato ulteriori danni al Comune di Ravello», determinando la restituzione della somma in favore della Comunità Montana.

STORIA DELLA CHIESA RUPESTRE Composta da un unico ambiente con volta a botte a tre absidi, il catino absidale centrale ospita un affresco del Cristo Pantocreatore (dal greco pantocrator, "sovrano di tutte le cose").

E' una raffigurazione del Salvatore, tipica dell'arte bizantina, ed in genere paleocristiana ed anche medievale, soprattutto presente nei mosaici ed affreschi absidali; Egli è ritratto in atteggiamento maestoso e severo, seduto su un trono, nell'atto di benedire con due dita della mano destra.

Si presume che l'opera, macchiata e deteriorata dal tempo ma soprattutto dall'incuria, risalga al primo duecento; nel 1577 era circondata da grande devozione, specie nel giorno di celebrazione della sua festa, il 17 agosto. I livelli difformi della chiesa, che si presenta come un vecchio casale abbandonato, suggeriscono che il corpo originale doveva essere preceduto da un portico che successivamente dovette essere incorporato nella costruzione, allorquando fu allungata mediante un vano a botte con la sagrestia.

Nel 1612 la chiesa fu annessa alla parrocchia del Lacco e, verso la metà del 700, era già costruita l'appendice abitativa dove ebbe dimora un eremita, che evidentemente l'aveva in cura. Alla fine dell'800 un secondo altare di marmo venne aperto al culto con dedica alla Madonna Addolorata: era presente persino un organo e la festa venne spostata alla prima domenica successiva alla Pasqua.

Gli ultimi decenni del XX secolo portarono lentamente la chiesa al declassamento.
Negli anni '80 la parrocchia decise l'alienazione dell'immobile e in pochi anni divenne ricovero per pecore e capre. Poi i vani tentativi degli ultimi anni, da parte del Comune, di rilevare la proprietà ormai privata. Attualmente è la Curia Arcivescovile che sta manifestando attenzione verso il bene.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

Ravello, Comune dovrà restituire 100mila euro a Comunità Montana per mancato acquisto chiesa Sambuco
determina chiesa sambuco.pdf

rank:

Dai Comuni

Maiori, raccolta differenziata: da 24 settembre nuovo calendario per utenze commerciali

Il Comune di Maiori rende noto che da lunedì 24 settembre entrerà in vigore il calendario invernale per la raccolta differenziata dei rifiuti per le utenze commerciali. Si dovrà rispettare, dunque, la nuova tabella fornita dal Comune di Maiori con la Miramare Service che si propone in pagina, con tutte...

Ravello, Comune annuncia rilevamenti a tutti gli immobili del territorio

Attraverso un nuovo manifesto pubblico il Comune di Ravello avvisa i residenti e i titolari di attività produttive, commerciali e terziarie, che nei prossimi mesi dell'anno personale incaricato da Palazzo Tolla, col pool composto dagli architetti Antonio Pacileo, Carmen Fratantonio e Gerardo Rispoli,...

Incendio al Comune di Scala, 24 settembre tutto ciò che c'è da sapere in un incontro pubblico

Tutto ciò che ci sarà da sapere circa i danni provocati dall'incendio che il 4 agosto scorso interessò il municipio di Scala, danneggiando gli uffici dell'ultimo piano. In un avviso il sindaco Luigi Mansi invita la cittadinanza a partecipare all'incontro pubblico fissato per lunedì 24 settembre alle...

Maiori, dimissioni assessore Camera. Per Fiorillo «accordicchio per tenere unita amministrazione divisa»

A Maiori le dimissioni dell'assessore Lidia Camera "per ordini di scuderia", hanno generato la reazione polemica del consigliere di minoranza Valentino Fiorillo che attraverso una nota trasmessa al Vescovado sferra un duro attacco all'ex assessore e all'amministrazione del sindaco Antonio Capone, asserendo...

Maiori, assessore Camera rassegna le dimissioni. Capone pronto a rimpasto di Giunta

MAIORI - Terminata la stagione estiva è tempo di stravolgimenti a Palazzo Mezzacapo. Il sindaco Antonio Capone, a circa un anno e mezzo dalla fine del suo mandato, prova a serrare i ranghi, correggendo il tiro laddove necessario cercando nuove energie e stimoli per il rush finale. Per questo sarebbe...