Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello assessore Palumbo replica a commenti su azione amministrativa

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Ravello, assessore Palumbo replica a commenti su azione amministrativa

Scritto da (Redazione), mercoledì 21 settembre 2011 16:37:57

Ultimo aggiornamento giovedì 22 settembre 2011 13:47:17

Riceviamo e pubblichiamo replica dell'Assessore all'Ambiente del Comune di Ravello, Pasquale Antonio Palumbo, a un commento a firma di Francesco Zappia, lasciato il 19 settembre scorso il calce all'articolo apparso su questa testata dal titolo "Ravello: raccolta differenziata, ecco i primi numeri dell'amministrazione Vuilleumier".

"Pasquale - recita lo scritto - nessuno ti ha chiesto di raccontarci cosa fai nel tuo tempo libero, ne di quanto tu sia bravo nelle passeggiate rupestri che fai.
Due gruppi di opposizioni si sono poste delle domande, anzi hanno posto le domande a questa amministrazione, e tu te ne esci con una novella?
Forse la frequentazione in Villa ti sta trasformando in un novello Boccaccio.
Dati , fatti e non le inutili parole.

Quelle ne abbiamo ascoltate di tante e belle durante la Vs. campagna elettorale, ora Vi preghiamo di iniziare ad amministrare.
E.F., quei tempo si che erano belli. Anche se a te non piacciono.
Ma a sembra che INSIEME PER RAVELLO stia amministrando come a quei tempi...
ma questa e' un altra storia."

Segue la replica di Palumbo

Immagino che in tanti ricordino Selezione del Reader's Digest, la rivista mensile americana fondata nel 1922 e pubblicata anche in Italia sino al 2007, di orientamento conservatore e chiaramente anticomunista, che fece fortuna condensando e a volte anche riscrivendo per adattarli ad una lettura più immediata, gli articoli di rilievo che comparivano sulla stampa americana. La parte più "sostanziosa" era il romanzo o il saggio che venivano pubblicati in appendice: centinaia di pagine ridotte a poche decine. Quei libretti furono la mia lettura preferita dell'adolescenza, se non altro per l'economicità. Non ho mai saputo dove li prendesse, ma li compravo a peso, vecchi di anni e profumati di umidità, da Mario Conte.

Per l'ampia diffusione di lettura in tutto il mondo, la rivista riuscì a portare argomenti anche "scottanti" all'attenzione del pubblico, come negli anni 50 il legame fra le sigarette ed il cancro al polmone nonostante il potere delle multinazionali del tabacco.

Senz'altro più conosciuto come maestro, ma questa volta italiano, della condensazione è il Prof. Ernesto Bignami (1903-1986), che dal 1931 iniziò a pubblicare a soccorso degli studenti una serie di volumetti di pochi grammi sulle varie materie di studio nei quali riusciva a costringere il contenuto di chili e chili di libri. Potevano essere l'utile strumento per una rapida rispolverata di date e formule prima dell'esame o l'ultima speranza per chi proprio non riusciva ad andare oltre le prime righe degli interminabili capitoli dei libri di testo.

Nonostante le infinite imitazioni e l'indiscussa utilità sociale, non mi risulta che questi piccoli capolavori siano mai stati adottati come testi ufficiali nelle nostre scuole.

Ora, benché nel mio precedente intervento mi sembrano evidenti dati e fatti che, dal commento ricevuto, si direbbero invece non compresi (ovviamente per la stesura del testo e non per capacità del lettore) provo ad accostarmi alla nobile arte della condensazione, pur a me poco congeniale.

Infatti c'è il caffè al banco e il tè sorseggiato nel salottino fra amici così come c'è il pranzo in file serrate sulla spiaggia di Positano e il piatto di formaggi locali gustato sulla panca nel rifugio in montagna. Lascio al lettore il piacere di percepire piacevoli, ma in questa sede, indicibili, altri accostamenti: in ogni caso, anche nello scrivere e soprattutto nel leggere, esistono uno "slow" ed un "fast".

Provo dunque a "condensare" in 400 e e scarse parole il contenuto delle circa 2000 del precedente intervento che potrebbe, ma solo per la "bignaminizzazione" e comunque non volendo, risultare ora un appena po' meno dolce.

"Poiché c'è un amministratore sprovveduto (o non di Ravello) nella nostra città i rifiuti non sono mai stati gestiti così male".
Agosto 2010:
166 tonnellate di rifiuti: 60 differenziati e 106 non differenziati .
Percentuale di differenziazione: 36%
Agosto 2011:
172 tonnellate di rifiuti: 110 differenziati e 62 non differenziati.
Percentuale di differenziazione: 64%
Ora, se dal 36% si fosse passato al 18%, l'accusa di cattiva gestione sarebbe stata più che giustificata, ma il vedere rimproverare ad una amministrazione la peggior gestione per aver invece portato il paese dal 36% al 64% di differenziazione (risultati mai raggiunti in precedenza) suscita il dubbio sull'effettiva capacità di oggettiva valutazione, se non il sospetto di difficoltà nella comprensione delle grandezze numeriche, di chi solleva l'accusa.
E, aggiungerei, anche sulla sua effettiva percezione del territorio, visto che Il risultato è stato raggiunto soprattutto grazie alla grande sensibilità dei cittadini superando così le difficoltà causate da una cronica insufficienza di uomini e mezzi e da chi continua, ostinatamente, a non differenziare.

"Poiché c'è un amministratore sprovveduto (o non di Ravello) la nostra città ha sofferto di una prevedibile crisi idrica da siccità"
1.Non è corretto, neanche ai fini di ritorno "politico", il tentare di spacciate per "crisi idrica" le poche ore di sospensione dell'erogazione dell'acqua avvenuta per tre giorni e per pochissime ore durante la notte che non hanno provocato grossi disagi agli utenti o problemi alle coltivazioni agricole.
2. Il sistema idrico sta infatti reggendo nonostante la sospensione della captazione dell'acqua dal pozzo di Santa Caterina perché abbiamo la fortuna di avere altre sorgenti a disposizione ma non è detto che in futuro si possa essere così fortunati. A mio avviso le nostre sorgenti non sono sufficientemente tutelate e proprio per questo gli enti preposti sono stati sollecitati a verificare lo stato di attuazione del piano di salvaguardia delle acque.
3. La vicina Scala, per lo stesso problema, è invece oggi costretta a razionare l'acqua.
4. Responsabilità (o meriti) delle due diverse situazioni non possono essere imputate alle rispettive attuali amministrazioni in quanto la rete dell'acquedotto è la stessa da decenni, con importanti strutture risalenti al periodo fascista che realizzò ammirevoli opere di captazione e di conduzione.
5. La crisi da siccità, quella vera, sta invece colpendo i pascoli montani. E di questo non ce ne se può accorgere, così come non ci si può veramente convincere che qui esiste anche un'altra economia che ha urgenti necessità di rilancio perché è la più intimamente legata al territorio, se non per l'appunto, con le tanto biasimate "passeggiate rupestri".

Pasquale Antonio Palumbo

P.S. Solo ed esclusivamente per completezza, ogni periodo ha le sue esigenze di condensazione. Quelle di oggi, legate alle necessità di accostarsi (spesso in ritardo) al mondo dell'informatica, hanno trovato nell'editore "Hungry Minds" il maggior interprete con la serie "For Dummies": DOS for Dummies, Windows for Dummies, e così via. Visto il grande successo, l'editore ha ampliato il catalogo ad altri settori. Anche questo "Bignami del XXI secolo" ha i suoi imitatori, fra tutti l'Alpha Book, con la sua "Complete Idiot's Guides".
Non per vantarmi o per fare pubblicità all'editore, recentemente ho letto "Vegetable Gardening For Dummies" e, devo ammetterlo, con discreti risultati.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Salernitana, sta stretto il pari col Frosinone

di Donato Di Martino All'Arechi finisce 1-1 tra Salernitana e Frosinone. Squadra forte quella ciociara, con ogni probabilità la più forte affrontata sinora dalla compagine di Bollini. Parte bene il Frosinone che si fa vedere subito dalle parti del portiere granata Radunovic: il diagonale di Crivello...

A Maiori funzionari comunali della Costiera a lezione su decreto correttivo del codice dei contratti pubblici

"Le principali novità del decreto correttivo del codice dei contratti pubblici" è il titolo del corso di formazione destinato ai funzionari comunali della Costiera Amalfitana svoltosi questo pomeriggio al Palazzo Mezzacapo di Maiori. Le lezioni, tenute dalle 15 alle 19 dal professor Francesco Armenante,...

Scala, sindaco Mansi da Tavecchio per definire inaugurazione nuovo stadio comunale [FOTO]

Questo pomeriggio il sindaco di Scala Luigi Mansi ha incontrato a Roma il presidente della Federazione Giuoco Calcio Carlo Tavecchio. Il primo cittadino, ricevuto presso la sede romana di Via Gregorio Allegri, ha illustrato al massimo dirigente federale il progetto del nuovo stadio comunale i cui lavori...

Ravello, Tribunale dà ragione ai residenti del parcheggio: schede nuovamente "aperte". Comune soccombe

Il Comune di Ravello dovrà ripristinare le modalità di accesso illimitato all'area parcheggio di piazza Vescovado. Il Tribunale di Salerno ha accolto il ricorso avverso il Comune di Ravello, da parte di nove residenti che denunciano di non avere più libero accesso in auto alle proprie abitazioni come...

Sciagura aerea Monte Carro, Scala si prepara a 70esimo anniversario. Sopralluogo di Aeronautica Italiana e Ambasciata Svedese [FOTO]

Scala si prepara a celebrare il 70esimo anniversario della sciagura aerea del Monte Carro, che il 18 novembre del 1947 costò la vita a 21 cadetti dell'Aeronautica svedese. Stamani una delegazione dell'Aeronautica militare italiana e svedese sono giunti a Scala per effettuare una serie di sopralluoghi...