Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello: approvato bilancio 2012, per Di Martino procedure illegittime

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Connectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzatePasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Dai Comuni

Ravello: approvato bilancio 2012, per Di Martino procedure illegittime

Scritto da (Redazione), sabato 1 settembre 2012 00:43:01

Ultimo aggiornamento martedì 4 settembre 2012 15:14:14

Si è concluso ieri, a tarda sera, il Consiglio Comunale a Ravello. Oltre sei le ore nelle quali l'amministrazione di Insieme per Ravello, guidata da Paolo Vuilleumier, (assenti il vicesindaco Teresa Pinto e il capogruppo di maggioranza Franco Lanzieri) ha visto l'approvazione del suo primo bilancio di previsione.

Per l'anno corrente, infatti, il termine per la deliberazione del bilancio di previsione da parte degli enti locali era stato prima fissato entro il 31 agosto, poi prorogato al 30 ottobre per consentire ai comuni, alle prese con IMU e nuove rifotrme fiscali, di approfondire gli elementi necessari per una corretta e più completa programmazione economica finanziaria. Approvato con uno scontato voto contrario delle opposizioni (Ravello nel Cuore e Campana) il bilancio di Previsione per l'anno in corso.

Un voto contrario "caratterizzato - dice il sindaco - da una ingiustificata e sterile animosità di qualche consigliere legato ad un'impostazione vecchia e sorpassata dell'azione politica"."In una situazione di congiuntura economica e di generale criticità che accompagna la stesura, in tanti Enti Locali, del fondamentale strumento di previsione e di sviluppo socio-economico del territorio - dice l'assessore al bilancio, Nicola Fiore - abbiamo quadrato il bilancio difendendo cittadini ed imprese senza innalzare la pressione fiscale. Questo, - sottolinea l'assessore - nonostante i tagli di risorse provenienti dai trasferimenti pari a circa 410.000 euro".Tante le note positive per i cittadini: a differenza di altri comuni, anche della Costiera Amalfitana, Ravello, ha mantenuto al minimo le aliquote IMU.

Sul punto, la giunta comunale sta valutando di concedere ai tanti ravellesi residenti all'estero proprietari di una propria abitazione nel Comune di nascita, la qualificazione di "abitazione principale".Tanti gli interventi previsti nel campo del sociale, a favore della scuola e dello sport, del turismo, dell'agricoltura, della sanità. Numerose inoltre le infrastrutture messe in cantiere. Priorità assolute: la realizzazione del Polo scolastico culturale, la realizzazione della Caserma dei Carabinieri, la costruzione del Terminal Bus a cui è anche collegato il progetto di valorizzazione di percorsi ad alta valenza turistico-culturale a partire dalla sviluppo della Piazzetta Lacco.

Altri interventi sono la ristrutturazione del Cimitero Comunale e la realizzazione del vettore meccanico Ravello-Minori. Già pronti inoltre, €.480.000,00 per la realizzazione della rampa di Via Riola in località Sambuco; disponibili oltre 50.000 € per la realizzazione della rampa in Via Monte che andrebbe a sanare molte situazioni di disagio per i residenti della zona; ulteriore intervento programmato è il completamento dei locali della sede dei Vigili Urbani per un investimento di circa 30.000 €; intenzione dell'Amministrazione è dislocare per motivi di fruibilità a Piazza Fontana gli uffici protocollo e anagrafe "liberando" gli ambienti superiori di Palazzo Tolla che saranno destinati a "Sale di Rappresentanza".Capitolo a parte trova l'introduzione della Tassa di Soggiorno, (gli introiti sono stati stimati sui 180.000 €) destinata per investimenti nel campo turistico. "Abbiamo già messo in conto delle risorse per la redazione di uno studio - progetto per la gestione dell'Auditorium Oscar Niemeyer e per il potenziamento delle attrezzature tecnologiche presenti nella struttura - spiega Fiore - Questo per favorire lo svolgimento di attività congressuali e per riprendere e migliorare la fortunata esperienza delle proiezioni cinematografiche all'auditorium.

Gran parte dei fondi provenienti dalla tassa verranno investite nella promozione di attività turistiche soprattutto nei periodi di bassa stagione e per attività di marketing territoriale all'estero, per migliorare i servizi a favore del turista e saranno investite per la promozione del paese in piena sinergia con chi esercita attività di accoglienza e di promozione".In bilancio anche stanziamenti per la programmazione di eventi ed attività nelle frazioni: la Festa dell'Uva e del Fagiolo a Sambuco, la tradizionale Festa di Torello con l'incendio del Villaggio, le attività del "Natale a Ravello" con in cartellone 4 eventi musicali di primo piano tra il 27 dicembre ed il 3 gennaio. "Oggi, anche l'Auditorium Oscar Niemeyer, - sottolinea il sindaco - rappresenta finalmente, una risorsa per la quale la previsione di entrata è stata stimata in 120.000 euro. Tali introiti saranno reinvestiti per la gestione la manutenzione e l'utilizzo della struttura".

Nel documento di programmazione, attenzione prestata anche allo sviluppo dell'importante segmento dei matrimoni, al completamento della Casa Comunale e del suo arredamento; alla sistemazione e al recupero dell'archivio storico e della pinacoteca comunale ed alla sua allocazione nella ristrutturata Casa Comunale. 40.000 € sono stati poi messi a disposizione per un ricco calendario di eventi a favore di iniziative volte a favore dell'infanzia, implementato inoltre, il contributo al Centro Universitario Europeo che attraversa una fase di crisi finanziaria dovuta ai tagli delle risorse pubbliche. Durante il Consiglio Comunale che è durato più di 5 ore, inevitabile argomento di discussione è stato il rapporto con la Fondazione Ravello. "Il Comune - ha ribadito il sindaco - sta dialogando continuamente con la Fondazione per mettere a punto una naturale e costruttiva sinergia".

Dai banchi dell'opposizione, l'avvocato Salvatore Di Martino, rappresentante il gruppo "Campana - Ravellesi protagonisti", con il suo voto contrario ha denunciato "nonostante gli otto mesi già passati e la proroga di bilancio, la poca chiarezza, la mancanza della dovuta programmazione e soprattutto i vizi nei presupposti procedurali riscontrati nel predisposto bilancio". L'ex sindaco fa riferimento alla destinazione ad altri capitoli di spesa - ritenuti illegittimi -, dell'utilizzo dei fondi per rischi ed oneri di riparazione del danno ambientale che per legge devono andare in un proprio fondo di destinazione.

"Per quanto riguarda il gettito di entrata derivante dalla tassa di soggiorno, poco si sa - continua Di Martino -: solo una semplice stima in entrata di 180mila euro che potrebbe 'essere di più o anche di meno', come dichiarato dal sindaco Vuilleumier. A tutt'oggi avremmo voluto, in sede di bilancio di fine agosto, dei dati più certi e non delle sterili cifre senza alcun piano di progettualità e programmazione".

Nel corso della discussione non è stato trascurato il delicato argomento relativo alla gestione dei parcheggi da parte del Consorzio Urbania che, pur essendo inadempiente nei pagamenti dall'agosto all'ottobre 2011 e malgrado lo stesso consorzio fosse stato colpito da misura interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Napoli, solo nell'aprile 2012 e, dopo un'interrogazione dello stesso Di Martino (febbraio 2012), con la quale si sollecitava l'adozione degli opportuni atti a tutela della legalità, l'Amministrazione Comunale provvedeva alla risoluzione del contratto. La somma dovuta dal Consorzio al febbraio 2012 ammonta a circa 53mila euro, oltre l'agio dovuto al Comune da marzo ad aprile 2012 (data di risoluzione del contratto). Per tali incresciosi comportamenti l'avvocato Di Martino ha preannunciato l'invio degli atti alla Corte dei Conti per accertare eventuali responsabilità contabili a carico degli amministratori.

Nell'intervento, inoltre, Di Martino si è soffermato sulla vicenda Auditorium evidenziando, oltre ad una mancanza di progettualità dell'attuale governance e la incapacità di rendere reali le vacue promesse elettorali del gruppo Insieme per Ravello, un atteggiamento di omertoso silenzio circa i motivi dello scontro con la Fondazione Ravello, tradendo, in tal modo, gli elettori dell'attuale maggioranza e mortificando l'intelligenza dell'intera collettività alla quale nulla è dato sapere.
"Non faccio più domande perché non ci sono risposte", questa la conclusione del consigliere di opposizione, preannunciando l'invio del bilancio alla Corte dei Conti affinchè ne accerti i lamentati vizi di illegittimità.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

A Ravello mascherina obbligatoria anche all’aperto: l’ordinanza del Sindaco fino al 31 agosto

Anche a Ravello obbligo di mascherina all'aperto. Con l'ordinanza numero 32 firmata in data odierna, il sindaco Salvatore Di Martino ha disposto l'obbligo di indossare una mascherina protettiva per strada, all'interno degli esercizi commerciali e nei luoghi pubblici in questi caldi giorni di Ferragosto...

Amalfi, ecco il nuovo bando per ristrutturazione e gestione dell'ex Fondo Fusco

Pubblicato il nuovo bando per la ristrutturazione e gestione dell'ex Fondo Fusco, mirato a restituire alla città di Amalfi e alla Costiera Amalfitana un palazzetto dello sport con palestra e campetto moderni e funzionanti. Dopo la prima gara andata deserta, l'Amministrazione Milano ha corretto il tiro...

Maiori, Sindaco invita all’uso della mascherina anche all’aperto

«Specialmente in questi giorni di grande afflusso turistico ed in vista delle celebrazioni religiose dedicate alla nostra Patrona, invito tutti ad usare le mascherine anche all'aperto, in maniera preventiva». Lo scrive il sindaco di Maiori, Antonio Capone, sulla pagina facebook ufficiale del Comune....

Minori, da Sindaco appello ad uso mascherina anche all’aperto: «Evitare misure gravose come chiusura locali o cancellazione eventi»

In una nota trasmessa agli organi di stampa, il sindaco di Minori, Andrea Reale, rivolge un appello, a residenti e turisti, all'utilizzo della mascherina di protezione anche all'aperto. Ciò anche al fine di «limitare i pericoli ed evitare misure gravose quali la chiusura di locali o la cancellazione...

Dietro la galleria Maiori-Minori c’è un’idea anacronistica e letale per la Costiera Amalfitana

Riceviamo e volentieri pubblichiamo, nota del neonato comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana", nato allo scopo di scongiurare la realizzazione del tunnel di collegamento Maiori-Minori e dell'impianto di depurazione nella zona Demanio, nel comune di Maiori. Segue nota integrale a firma dei promotori....