Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniPer un Museo-Laboratorio di Arte Contemporanea a Ravello

Salerno: Caffè Trucillo riparte dall’Accademia

Porto di Salerno, conclusa la fase di sperimentazione: si all’uscita delle navi anche di notte

OneMorePack, al via il concorso di creative packaging design

Unisa, 18 gennaio convegno di studi "Cittadinanza, cittadinanze e nuovi status"

Al Turistico di Minori si rilascia la patente europea per computer. Corsi aperti anche ad esterni

A Tramonti la festa di San Sebastiano, protettore dei Vigili Urbani

Da Comune di Ravello contributi a sostegno dell'agricoltura, 27 gennaio incontro con operatori

Ravello-Costa d’Amalfi mancata capitale della cultura: cosa non ha funzionato?

Il mondo dell'arte dice addio a Cosimo Budetta

2018 Anno europeo del patrimonio culturale, Centro Universitario di Ravello ancora protagonista

Costa d'Amalfi, cercasi autista per NCC

Amalfi, struttura extralberghiera cerca addetta alle pulizie

Minori, 28 gennaio nuova replica del Proscenio con “Natale in Casa Cupiello”

“Non è tutto merito della cioccolata” di Pietro Ravallese e “Note di Cucina Salernitana” di Alfonso Sarno allo Yachting Club di Salerno

Disservizi segnale Rai, sindaco Andrea Reale incontra dirigenti Ministero Sviluppo Economico

Marina d’Arechi, cresce sui mercati internazionali l’interesse per il nuovo porto turistico di Salerno

Salerno, un nuovo indirizzo di studio all'Istituto Nautico: “Pesca Commerciale e Produzioni ittiche”

Causò incendio in cui morì la madre, condannato 53enne di Tramonti

Ambiente. Sorrento, consegnata una videocamera subacquea alla Guardia di Finanza

“Capitale della cultura” si diventa. Senza prevaricazioni né gelosie

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Dai Comuni

Per un Museo-Laboratorio di Arte Contemporanea a Ravello

Scritto da (Redazione), venerdì 6 gennaio 2017 10:10:15

Ultimo aggiornamento venerdì 6 gennaio 2017 10:10:15

di Alberto White

Ravello e il suo territorio, inserito nell'ambito del notevole e vasto ambito della Costiera Amalfitana, rappresenta un "unicum" per la sua storia, i suoi monumenti, e l'incomparabile paesaggio, che si erge tra mare e cielo con la stupenda successione dei terrazzamenti di agrumeti, vigneti ed oliveti, frutto del lavoro dell'uomo prodotto nel corso dei secoli.

Le peculiarità di questo luogo hanno attratto dal medioevo fino ai giorni nostri, letterati, artisti ed intellettuali, basti ricordare Boccaccio, Nevile Reid, Gregorovius, Wagner, Lawrence, Escher, Vedova, Gore Vidal e molti altri che ne hanno decantato le bellezze e lo hanno reso famoso nel mondo. Come purtroppo avviene anche in tanti altri centri, di grande valore storico-estetico, noi abitanti e residenti, pur orgogliosi del nostro paese, spesso non ci rendiamo conto della grande fortuna ereditata, e non sempre ci attiviamo con maggiore impegno per conservare e valorizzare questo bene irripetibile, convinti di essere i padroni assoluti e non i semplici custodi, il cui compito e dovere è di tramandarlo alle future generazioni.

Queste considerazioni mi hanno indotto a pensare con rammarico ad un dato, direi quasi preoccupante, nel constatare l'assenza di un museo per raccogliere nel tempo le opere di tanti artefici che hanno lasciato un segno di testimonianza del loro passaggio più o meno breve ed, in alcuni casi, di una frequentazione più assidua e continua. Pochi dipinti infatti sono presenti nelle sale del Palazzo Tolla, sede del Comune e, sicuramente, rappresentano una minima ed esigua parte di oli, acquerelli e disegni realizzati dai numerosi artisti che hanno visitato il nostro paese. Recentemente queste opere sono state restaurate e, assieme alla collezione donata dal benemerito concittadino Fernando Gambardella cui si é aggiunto il dipinto di Paolo Signorino offerto generosamente dalla sorella Anna, possono costituire finalmente il nucleo di una pinacoteca comunale con opere di pittori figurativi di fine ottocento e primo novecento.

Ma l'interesse ed il fascino di Ravello non è mai scemato ed è ripreso negli ultimi decenni in continuazione con il tradizionale Gran Tour del Mediterraneo ed in particolare della magica terra delle Sirene, per dirla con Norman Douglas. Grazie alla appassionata e competente azione svolta da Bruno Mansi e dalla Galleria "Il Punto", le testimonianze del moderno viaggio hanno segnato una nuova pagina di una storia narrata da segni che hanno rinnovato il già vasto repertorio di immagini della "Divina Costiera". L'unicità della collezione raccolta da Bruno in numerosi anni di attività é data dal fatto che tutti gli artisti contemporanei, di fama nazionale ed internazionale, con un'idea che ha anticipato quelle ormai in uso da molte Fondazioni culturali impegnate in progetti di valorizzazione culturale e dedicate ad artisti giovani e meno giovani, sono stati invitati a risiedere nel nostro territorio per brevi o lunghi periodi ed, in molti casi, a frequenti ritorni. Oggi la collezione é patrimonio dell'Archivio Ravello Contemporanea, ente privato che, da oltre un decennio, con l'apporto di studiosi ed esperti, procede non solo a sistematizzare tutte le opere, ma a raccogliere materiali e documenti per testimoniare la presenza in loco degli artefici e le loro esperienze di vita.

Oltre all'indubbio ed inestimabile valore estetico della collezione costituita da artisti di chiara fama, la raccolta ha una fondamentale importanza storica in quanto rende possibile il ripercorrere eventi culturali significativi con Ravello testimone e spesso partecipe di queste fasi recenti dell'arte contemporanea.

Come cittadino e come addetto ai lavori, mi chiedo appunto come mai non sia stata ancora trovata un soluzione idonea e concreta destinando alla collezione una sede degna capace di accogliere questo patrimonio e di renderlo un bene comune fruibile da tutti e costituendo finalmente un Museo dell'Arte Contemporanea, che pochi centri delle dimensioni di Ravello e direi anche più grandi, potrebbero vantare. Strutturato sulla scorta delle moderne concezioni museali come un laboratorio di ricerche e di formazione con allestimento di mostre temporanee, offerta di corsi didattici in sinergia con le scuole, sede prestigiosa di convegni, costituirebbe, per quei giovani con specifiche competenze nel campo e già attivi promotori di lodevoli iniziative cultural finalizzate anche alla diffusione e divulgazione del senso della bellezza, una grande opportunità sul piano dell'esperienza professionale. Si potrebbero stabilire concrete forme di collaborazione con gli enti culturali pubblici e privati presenti sul territorio e con le Istituzioni politiche locali e regionali, innescando così un processo virtuoso che avrebbe sicuramente ampie ricadute sulla qualità della vita e per una sana forma di turismo intelligente.

Rivolgo dunque un appello a tutti gli "uomini di buona volontà" per avviare un confronto di idee per trovare la soluzione più idonea, così, ne sono certo, il coronamento del sogno di Bruno Mansi, concretizzato, potrà rivelarsi una reale opportunità per tutta la comunità ravellese, aggiungendo un altro importante tassello al mosaico costituito dal suo già notevole patrimonio storico-artistico e paesistico. Un' operazione dagli effetti positivi nei confronti di un turismo culturale, basato su un modello economico ecosostenibile in difesa delle vocazioni del territorio in grado di garantire un futuro alla nuove generazioni, coniugando le istanze dello sviluppo con quelle della conservazione.

white.alberto@gmail

*architetto, docente universitario, cultore della storia locale

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

A Tramonti la festa di San Sebastiano, protettore dei Vigili Urbani

TRAMONTI - Sabato 20 gennaio, alle 18, presso la Chiesa di San Giovanni Battista, nella frazione Campinola, si svolgerà la tradizionale manifestazione in onore di San Sebastiano Martire, protettore del Corpo Nazionale dei Vigili Urbani. Saranno presenti autorità civili, militari e religiose, i Sindaci...

Da Comune di Ravello contributi a sostegno dell'agricoltura, 27 gennaio incontro con operatori

Con delibera numero 160 dell'11 dicembre 2017, avente ad oggetto "Salvaguardia del patrimonio agricolo - assegnazione obiettivo e spesa per l'erogazione di contributi a sostegno degli operatori nel settore dell'agricoltura", la Giunta Comunale di Ravello ha destinato la spesa di 40mila euro per l'erogazione...

Disservizi segnale Rai, sindaco Andrea Reale incontra dirigenti Ministero Sviluppo Economico

A seguito delle sollecitazioni del sindaco Andrea Reale allo scopo di mettere fine ai ripetuti disservizi nella ricezione del segnale televisivo RAI in Costiera Amalfitana, si è tenuto ieri, presso la casa comunale di Minori, un incontro tra la locale Amministrazione e i dirigenti del Ministero dello...

Ambiente. Sorrento, consegnata una videocamera subacquea alla Guardia di Finanza

Nel corso di una cerimonia svoltasi ieri presso il Palazzo Municipale di Sorrento, il sindaco Giuseppe Cuomo e il consigliere comunale, Luigi Di Prisco, hanno consegnato al luogotenente del nucleo sommozzatori della Guardia di Finanza di Napoli, Nicola Riccio, una videocamera subacquea. Le Fiamme Gialle...

Ad Amalfi 11 nuove telecamere di videosorveglianza che già sventano tentativo di truffa

Undici nuove telecamere di videosorveglianza installate in alcune aree strategiche di Amalfi. Sono in funzione da qualche giorno implementando la rete di controllo della città finora limitata alla sola piazza e al centro urbano. I nuovi impianti installati tra Piazza Flavio Gioia I e II, la berma del...