Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Viviana vergine

Date rapide

Oggi: 17 dicembre

Ieri: 16 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniDai ComuniOpere 'salvate' a Parigi: Ravello Nostra chiede a Villa Rufolo restituzione pezzo pulpito del Duomo

Le salme di Vittorio Emanuele III e della Regina Elena portate in gran segreto in Italia

Da Original Marines Maiori per Natale in omaggio i giochi educativi Clementoni

Tramonti modello d'innovazione per smaltimento rifiuti, premio SMAU all'eccellenza nella Pubblica Amministrazione

Il Costa d'Amalfi torna alla vittoria: battuto il Sant'Agnello

«Stemma comunale usato per attacco politico» Vuilleumier ammonisce sindaco Di Martino e difende sua amministrazione

Maiori, beautycenter Bellessere si rifà il look: domenica 17 la riapertura

Da Facchinetti a Fogli, svelati i big di Sanremo 2018

Vento forte: a Pontone colonnina si stacca da campanile della chiesa, paura tra i residenti [FOTO]

Mareggiata a Capri, collegamenti sospesi

Gli rubarono il Doblò: anche dalla Costiera colletta per restituire il sorriso ad Erasmo Amato

“Il sogno di Walt Disney” al Maiori Music Festival Christmas

Pagine che raccontano il Natale (seconda puntata)

Premio letterario Ravello Tales 2017 alla scrittrice inglese Lara Phillips

Ritirava e poi rivendeva i biglietti non obliterati, nei guai autista della Sita

Amalfi, Grand Hotel Convento seleziona 13 figure professionali per stagione 2018

Maiori, su bollette acqua Gatto replica a Del Pizzo: «Strutture non avevano nemmeno il contatore, oggi pagano»

Piano di Zona S2: nessun termine di scadenza per domanda Reddito Inclusione 

Sorrento Civica, sabato 16 dicembre riconoscimenti per 12 cittadini benemeriti

Ravello, la politica che fa gli auguri di Natale: già frecciate tra Di Martino e Vuilleumier

La Cina sbarca a Napoli e in Costiera Amalfitana

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Opere 'salvate' a Parigi: Ravello Nostra chiede a Villa Rufolo restituzione pezzo pulpito del Duomo

Scritto da (Redazione), mercoledì 13 novembre 2013 17:55:33

Ultimo aggiornamento martedì 26 novembre 2013 14:06:07

(ANTEPRIMA) Attraverso una missiva indirizzata al ministro per i Beni e le Attività Culturali Massimo Bray, al commissario straordinario dell'Ente Provinciale per il Turismo Ilva Pizzorno, alla soprintendente per i beni storici e artistici Maura Picciau e per conoscenza al parroco di Ravello Mons. Giuseppe Imperato e al presidente della Fondazione Ravello Renato Brunetta, l'associazione culturale "Ravello Nostra" chiede la restituzione al Duomo di Ravello di uno degli elementi marmorei esposti a Villa Rufolo.

Si tratta di un pilastrino decorato facente parte del pulpito del Duomo realizzato da Nicola di Bartolomeo da Foggia nel 1272 e tornato a Ravello il 14 settembre scorso grazie alla rogatoria internazionale che ha bloccato alcune delle opere appartenute a Sir Nevile Reid, proprietario di Villa Rufolo dal 1851, battute a un'asta parigina nel dicembre del 2011.

«Tale oggetto - scrive nella missiva il vicepresidente Antonio Ferrara - fu da noi indicato nella lettera datata 21 maggio 2012 e indirizzata al signor Ministro, alla soprintendenza di Salerno e al Comando Carabinieri».

La Ravello Nostra, dunque, si rivolge direttamente alla proprietà di Villa Rufolo (EPT e Soprintendenza) affinchè «vogliano restituire o concedere in custodia il pezzo in oggetto alla Chiesa cattedrale di Ravello da dove originariamente proviene».

Sabato scorso, nel corso di una conferenza pubblica, è stato il direttore di villa Rufolo, Secondo Amalfitano, a illustrare i reperti riacquisiti, esposti negli ambienti della Villa, senza far alcun riferimento all'evidente provenienza del pilastrino.

Il pezzo, come gli altri recuperati a Parigi, era stato ereditato dai discendenti dell'ultima proprietaria, Mrs. Tallon Lacaita, figlia di prime nozze della moglie di Charles Carmichael Lacaita, un inglese di famiglia italiana adottato alla fine dell'ottocento proprio dal Reid, che ebbe la fortuna di ricevere in eredità, nella prima metà del Novecento, l'intero patrimonio del lord scozzese.

Gli oggetti sarebbero stati portati via da Ravello probabilmente prima della vendita all'Ente Provinciale per il Turismo del complesso architettonico avvenuta nella metà degli anni Settanta.

LA STORIA Nel settecento il pulpito di Nicola di Bartolomeo da Foggia fu rimaneggiato e alcuni pezzi finirono nella cappella del palazzo vescovile (Villa Episcopio) che venne acquistato da sir Francis Nevile Reid nella seconda metà dell'ottocento, dopo alcuni anni dall'acquisto di Villa Rufolo dove i pezzi vennero trasferiti. Dopo la morte del Reid (1892) ebbero inizio delle trattative tra l'ufficio regionale per la conversazione dei monumenti delle province meridionali e la signora Sophia Gibson-Carmichael, vedova Reid (la corrispondenza è conservata presso l'archivio del Duomo di Ravello).

In una lettera datata 6 marzo 1897, con protocollo 313 e oggetto "Frammenti del pergamo di Ravello," a firma del direttore dell'uffici, dott. Breglia, si legge: «S. E. il Ministro della Pubblica Istruzione, memore dei lodevoli e disinteressati intendimenti del compianto marito della S.V., e relativi alla cessione da parte sua di alcuni frammenti di marmo con mosaici che facevano parte del pulpito della ex cattedrale di codesto comune desidera ora tradurre in atto l'offerta cessione confermando l'obbligo da parte del ministero di ricostituire il detto pulpito collogandovi i frammenti di cui è parola. Per l'oggetto questo ufficio resta in attesa di un cortese riscontro per gli accordi definitivi. Accolga, distintissima Signora, gli attestati della mia perfetta osservanza. L'architetto Direttore Breglia» (vedi foto a lato).

Le condizioni di donazione erano invece contenute nella lettera di risposta della Signora Gibson-Carmichael:«Illustrissimo Signore, rispondo alla sua lettera d'ufficio del decorso un mese (n.313/170 Salerno), lietissima di apprendere le lodevoli disposizioni di S.E. il Ministro della Pubblica Istruzione per la ricostruzione da gran tempo dovuta del pulpito della già Cattedrale di Ravello. Fedele agli intendimenti del mio rimpianto marito che sono pure i miei l'autorizzo di assicurare S. E. il Ministro che a tale scopo di buon grado farò cessione di diversi frammenti che di quell'opera sono da me conservati. Intanto avendone gelosa custodia Le dichiaro esplicitamente che i su indicati frammenti saranno da me consegnati solo volta per volta che sarà pronto il posto per allocare ciascun pezzo e ciò perché sarebbe doloroso per l'arte e per me d'averne a far libera la consegna per saperli poi per le note inesplicabili eventualità abbandonati o dispersi. Accolga i miei distintissimi saluti. S. C. R.» (vedi foto a lato).

«Non conosciamo perché il pezzo non fu mai più restituito - conclude la lettera di Ferrara - forse il venir meno delle condizioni che erano alla base della donazione. Attualmente il Museo del Duomo di Ravello è il posto ideale dove custodirlo, anzi il suo trasferimento nel luogo da dove originariamente proviene dovrebbe dare impulso a uno studio più organico e completo della storia del pulpito in vista di una sua ipotetica ricostruzione secondo i voleri della famiglia Reid, ma anche dell'allora ministero della Pubblica Istruzione».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Tramonti modello d'innovazione per smaltimento rifiuti, premio SMAU all'eccellenza nella Pubblica Amministrazione

Tramonti come modello d'innovazione premiato allo Smau, l'evento dedicato alle imprese e le Pubbliche Amministrazioni e start up che valorizza le eccellenze innovative capaci di dimostrare che l'innovazione, non solo tecnologica, ma anche di idee e progetti, è un aspetto fondamentale della propria attività,...

Sorrento. Viabilità, tre mesi di lavori per le gallerie Privati e Varano

Dureranno tre mesi i lavori dell'Anas per la ricostruzione della tubatura danneggiata il 6 novembre scorso dal maltempo. Tanto impiegheranno i tecnici e gli operai dell'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade per convogliare le acque del vicino rivolo in una nuova condotta ed evitare così, in caso di...

Maiori, dopo IMU errori (o incongruenze) anche su calcoli bollette acqua. Cittadini preoccupati

Errori di calcolo o incongruenze: a Maiori non fa differenza. In questi ultimi giorni dell'anno, infatti, sembrano non finire i disagi per i contribuenti relativamente ai pagamenti delle tasse. Dopo le polemiche per i non sempre precisi avvisi di pagamento IMU 2012, è la volta delle fatture per i consumi...

Noleggio imbarcazioni Sorrento: da Comune nuove regole per salvaguardare comparto

Oltre 300 imbarcazioni per un indotto di circa mille persone. Sono i numeri del settore charter, noleggio e locazione natanti in penisola sorrentina che, grazie ai numeri in costante crescita del turismo, offrono sempre maggiori opportunità sotto il profilo occupazionale. Se ne è discusso stamani in...

Tramonti, riconoscimenti per 200 cittadini volontari impegnati in spegnimento incendi

Hanno combattuto giorno e notte nelle infuocate settimane di agosto per cerare di limitare i danni provocati dagli incendi che questa estate hanno funestato il vasto territorio di Tramonti. Sforzi coraggiosi a salvaguardia del proprio paese, del futuro dei propri figli, messi in campo da semplici cittadini,...