Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori: raccolta e smaltimento rifiuti a società in house i dubbi delle minoranze

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Maiori: raccolta e smaltimento rifiuti a società in house, i dubbi delle minoranze

Scritto da (Redazione), giovedì 12 ottobre 2017 09:28:52

Ultimo aggiornamento giovedì 12 ottobre 2017 09:48:47

Dal 2018 il Comune di Maiori gestirà in proprio il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani attraverso la Miramare Service srl, una società in house creata ad hoc. L'operazione, presentata nel corso del Consiglio comunale del 2 ottobre scorso, è stata partorita dall'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Antonio Capone attraverso un complesso studio capogruppo di maggioranza, il dottore commercialista Andrea Gatto, delegato alle partecipate.

Da Palazzo di Città si prevedono miglioramenti immediati nel servizio di raccolta e un notevole risparmio nel tempo nelle tasche dei cittadini.

Lo stesso Gatto ha confermato, nel corso del suo intervento, che i costi del servizio sono già ridotti - seppur di poco - ma confermano il buon lavoro svolto per questo settore che nei cinque anni della precedente amministrazione aveva avuto costanti aumenti.

Il sindaco Capone ha sottolineato che la Miramare Service srl sarà al servizio della cittadinanza al di là del variare delle amministrazioni allo scopo di garantire servizi essenziali di livello, con risparmi notevoli in termini di costi gestione. Per questo la scelta della governance della nuova entità, l'Amministrazione comunale afferma di essere stata attenta ad utilizzare criteri di scelta "del buon padre di famiglia". Amministratore sarà Gabriele Di Pietro, già Presidente (dal 2007 al 2011) della SOGESA, partecipata pubblica di gestione dei rifiuti, e che ora lavora alla ECO.LAN, altra società di servizi ambientali di proprietà pubblica.

Diverse perplessità sono state mostrate dalle minoranze unite, formate dai consiglieri Enrico Califano, Valentino Fiorillo, Maria Teresa Laudano, Lucia Mammato che in una nota trasmessa al Vescovado spiegano che:

«Alla nuova azienda i cittadini e imprese maioresi (almeno quelli di loro che pagano la spazzatura) pagheranno più o meno due milioni di euro all'anno.

Per questo, come da noi proposto il 27 luglio scorso in Consiglio, l'amministratore andava selezionato con una procedura ad evidenza pubblica, o almeno affidandosi a primarie società di ricerca di personale.

Parole al vento.

Dal cilindro di Capone è spuntato il perito agrario teramano Gabriele Di Pietro, già Presidente (dal 2007 al 2011) della SOGESA, partecipata pubblica di gestione dei rifiuti, e che ora lavora alla ECO.LAN, altra società di servizi ambientali di proprietà pubblica.

Fin qui, nulla da eccepire, se non che la candidatura del Signor Di Pietro, così come quella pervenuta da altri due candidati, è evidentemente piovuta dal cielo con annesso angelo custode (tant'è che il protocollo del Comune non ne ha notizia).

In più, il nuovo amministratore dev'essere anche un filantropo, perché per dirigere la società e rappresentarla di fronte a terzi ed in giudizio, gli bastano 314 euro al mese.

Per favore, diteci chi sono gli angeli custodi, non fosse che per ringraziarli.

Ma c'è dell'altro. Risulta che per il Signor Di Pietro la magistratura ha richiesto a settembre scorso un rinvio a giudizio per bancarotta preferenziale per il crac che è costato milioni di euro alla Sogesa e il posto a una cinquantina di lavoratori.

Quindi adesso siamo tutti più tranquilli, perché abbiamo una specie di polizza assicurativa completa di esperienza che ci copre dalla culla alla tomba delle società pubbliche di igiene urbana.

Non facciamo i giudici, naturalmente, e ne aspettiamo fiduciosi le decisioni, augurando al Signor Di Pietro di chiarire senza ombre la propria personale condizione.

Però qualcosa da chiarire con Capone e i caponiani ce l'abbiamo.

Che Sindaco e compagni non si siano documentati adeguatamente ci può stare: sono gli ormai abituali standard della loro ormai caratteristica "half-assed administration" (si sa.. "le scartoffie non servono"); ma che il candidato Di Pietro non abbia avuto la decenza di informarli ci conduce a un bivio: o il nuovo amministratore ha un problema grave di etica delle relazioni professionali o risponde ad altri e non al Comune di Maiori.

Perciò provate a spiegare a noi e ai maioresi prima perché l'avete scelto, e poi come fanno adesso ad esistere le condizioni di fiducia alla luce della mancata informazione al Consiglio del suo status di indagato.

Sempre che questa scelta l'abbiate fatta davvero voi senza "l'aiutino" di qualcun altro».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...

"RiciclaEstate", a Tramonti non si ferma l'attenzione per l'ambiente

Al via a Tramonti RiciclaEstate, la campagna di sensibilizzazione - in collaborazione con Legambiente Campania e Conai - sulla raccolta differenziata nei comuni costieri della Campania e nelle località turistiche interne. Dopo le iniziative "Puliamo Tramonti", "Tramonti si differenzia" e "Tramonti Green",...