Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Viviana vergine

Date rapide

Oggi: 17 dicembre

Ieri: 16 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori inconguenze su IMU 2012: cons. Gatto fa chiarezza e pungola Il Vescovado

Il Costa d'Amalfi torna alla vittoria: battuto il Sant'Agnello

«Stemma comunale usato per attacco politico» Vuilleumier ammonisce sindaco Di Martino e difende sua amministrazione

Maiori, beautycenter Bellessere si rifà il look: domenica 17 la riapertura

Da Facchinetti a Fogli, svelati i big di Sanremo 2018

Vento forte: a Pontone colonnina si stacca da campanile della chiesa, paura tra i residenti [FOTO]

Mareggiata a Capri, collegamenti sospesi

Gli rubarono il Doblò: anche dalla Costiera colletta per restituire il sorriso ad Erasmo Amato

“Il sogno di Walt Disney” al Maiori Music Festival Christmas

Pagine che raccontano il Natale (seconda puntata)

Premio letterario Ravello Tales 2017 alla scrittrice inglese Lara Phillips

Ritirava e poi rivendeva i biglietti non obliterati, nei guai autista della Sita

Amalfi, Grand Hotel Convento seleziona 13 figure professionali per stagione 2018

Maiori, su bollette acqua Gatto replica a Del Pizzo: «Strutture non avevano nemmeno il contatore, oggi pagano»

Piano di Zona S2: nessun termine di scadenza per domanda Reddito Inclusione 

Sorrento Civica, sabato 16 dicembre riconoscimenti per 12 cittadini benemeriti

Ravello, la politica che fa gli auguri di Natale: già frecciate tra Di Martino e Vuilleumier

La Cina sbarca a Napoli e in Costiera Amalfitana

L'Antica Cartiera Amalfitana e la storia straordinaria di Carlo De Iuliis, un imprenditore lungimirante

Cilento, matrimoni al setaccio della Finanza: sposi giustifichino spese

Scala, ecco il programma degli eventi natalizi

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Maiori, inconguenze su IMU 2012: cons. Gatto fa chiarezza e pungola Il Vescovado

Scritto da (Redazione), martedì 5 dicembre 2017 10:32:26

Ultimo aggiornamento martedì 5 dicembre 2017 10:41:13

In relazione a presunti errori di calcolo o incongruenze degli avvisi di pagamento IMU riferita all'anno 2012 ci scrive il consigliere Andrea Gatto. Segue la replica del direttore Emiliano Amato.

Gentile Direttore

Colgo l'occasione, con la presente nota, per chiarire quanto impropriamente riportato nel vostro articolo/comunicato relativo a "presunti errori nel calcolo Imu 2012". Necessita il chiarimento in quanto, pur riconoscendo la vostra abilità nel proporre argomenti utili a ricevere visite e feedback dal nutrito pubblico del Vescovado, devo personalmente farvi rilevare delle imprecisioni che vi chiedo di rettificare in ordine al titolo: nel particolare mi riferisco ad "errori".L'accertamento Imu 2012 è un incombenza normativa a cui l'ufficio comunale deve ottemperare entro il 5° anno dalla data di scadenza del tributo (onde evitarne prescrizione) e riguarda una miriade di potenziali anomalie riscontrate dall'incrocio dei dati ricevuti dall'agenzia delle entrate incrociate con i dati dell'agenzia del Territorio. Tra le casistiche più diffuse si rilevano: omissione totale del pagamento, omissione parziale, erroneo inserimento dei codici, erronea indicazione dell'anno di riferimento, versamento parziale, etc.Tutte le casistiche sopra elencate potrebbero essere definiti "errori"... non per l'imu però.L'imu infatti (cosi come la tasi) è un imposta da "auto liquidare" ovvero la cui incombenza nel calcolo (sia nelle modalità che nella misura) è a carico del cittadino/utente. Questo perché la "soggettività" rispetto a tale calcolo è determinante rispetto all'importo da corrispondere al comune (ed in quota allo stato). Infatti l'imu 2012 (ovvero la prima istituzione della nuova imposta) ha nella propria natura il cambiamento radicale nella valutazione del dovuto soprattutto per ciò che concerne la prima casa e le sue pertinenze: il presupposto principale, rispetto alla vecchia ici, è quello relativo, oltre che alla residenza, altresì della "dimora abituale dell'intero nucleo familiare" (immaginate un cittadino residente a Maiori "da solo" mentre tutta la propria famiglia (egli incluso) dimorano a Napoli per 11 mesi! Oppure a chi pretende di pagare l'imu prima casa attestando dimora abituale del proprio per l'intero periodo di imposta quanto di contro detiene regolare licenza di casa per vacanze e paga l'imposta di soggiorno per 3-4 mesi!)Altre dinamiche, sempre soggettive, si riferiscono al numero dei componenti del nucleo (per le maggiori detrazioni dei figli) oppure per la mera intestazione catastale dell'immobile (immaginate due coniugi in comunione dei beni che hanno sempre pagato al 50% ma il cui bene è intestato catastalmente a soltanto uno dei due - l'ente rileverà anomalia!).Tante altre ancora le casistiche possibili, tutte quante legittime ma che, all'epoca dei fatti, necessitavano di apposita comunicazione al comune per il proprio recepimento a mezzo della dichiarazione Imu da presentare presso il comune al 30-06 dell'anno successivo.L'ente infatti basandosi su dati oggettivi (e mai soggettivi) può solamente evidenziare le anomalie riscontrate ed accertare il "presunto" dovuto fermo restando gli strumenti di legge (autotutele, mediazione e poi ricorso) utili ad annullare o affievolire la pretesa. Vi sono inoltre i 60 giorni utili ai contribuenti per correggere dette anomalie senza alcun onere a proprio carico rivolgendosi agli uffici.Detta premessa è sostanziale per valutare l'erroneità del vostro titolo. Seppur gli errori sono la naturale possibilità per chi di fatto opera e lavora a qualsiasi titolo cercando di fare il pubblico interesse, questa volta non credo si possa utilizzare con tale allarmismo detto termine.Non sarebbe poi il caso di farlo con chi, a differenza dei predecessori, sta facendo di tutto per ripristinare "una normalità tributaria" rendendo le banche dati dell'ente maggiormente efficaci e valide bonificando posizioni ferme dagli anni 90 e, magari, scovando chi per anni ha usufruito di pubblici servizi ed a cui non era mai stato inviato nemmeno un avviso o una bolletta.Forse per qualcuno sarebbe stato meglio non "rilevare" errori di questo genere in modo da farla nuovamente franca... cosi però non è!Naturalmente ai nostri concittadini ed agli altri utenti interessati consigliamo, cosi come riportato nell'articolo, di rivolgersi ai propri professionisti di fiducia al fine di verificare, ciascuno per il suo caso, la propria condizione soggettiva atta a rendere ancora più efficace l'azione di aggiornamento banche dati comunali e di ripristino dell'equa contribuzione. Nel caso si ravvisino anomalie e/o non si sia tenuto conto di qualche aspetto rilevato gli uffici saranno pronti a recepire in autotutela tutto quanto asserito dalle parti e giustificato con annessa documentazione probatoria. Tutto questo non perché ci sono errori o perché vi sia stato allarme, ma soltanto per prassi e per normale svolgimento delle attività tributarie.Certo di aver chiarito tutto quanto necessario la saluto cordialmente.

Andrea Gatto

Capo gruppo consiliare Obiettivo Maiori

Delegato area finanziaria e tributi

LA REPLICA

Egregio consigliere Gatto,

a seguito della sua precisa risposta atta a informare e a cercare di fare chiarezza circa il disagio manifestato dai suoi concittadini al nostro giornale, mi preme di ristabilire alcuni criteri.

Il Vescovado è un giornale, che informa quotidianamente il territorio, un punto di riferimento, presidio di democrazia, dalla parte dei cittadini di cui è soprattutto voce.

Anche ieri mattina, attraverso una semplice e stringata nota informativa, abbiamo messo in guardia, in seguito ad alcune segnalazioni, i contribuenti di Maiori in relazione agli avvisi di pagamento IMU riferita all'anno 2012 e a possibili errori di calcolo.

La segnalazione, garbata, che non ha puntato il dito contro nessuno, né contro gli uffici né tantomeno contro la gestione politica (questo giornale è da sempre rispettoso dei ruoli di ognuno nella nostra società) ha semplicemente invitato i contribuenti di Maiori a controllare gli avvisi pervenuti o farsi assistere da professionisti di fiducia prima di provvedere al pagamento e di far aggiornare eventuali dati non corretti per il calcolo dell'IMU 2012.

Se rilegge con attenzione, noterà che nell'articolo in questione si parla di "avviso notificato sulla base di presunti dati non corretti da parte dell'Ente locale", ossia che il calcolo dell'omesso, parziale o tardivo versamento dell'imposta dovuta (ed in questo caso il calcolo è effettuato dagli Uffici Comunali) potrebbe essere non corretto.

Non siamo qui a giudicare o a sindacare il lavoro degli addetti all'Ufficio Tributi né abbiamo espresso valutazioni di tipo politico: non lo abbiamo fatto, non lo facciamo adesso né tantomeno era o è nostra intenzione farlo.

Converrà con me, però, che se il legislatore ha previsto gli istituti del ricorso, dell'annullamento in autotutela o della rettifica in presenza di particolari motivazioni era proprio per salvaguardare gli interessi dei contribuenti a cui è stato recapitato un avviso di pagamento contente informazioni e/o calcoli non corretti.

Meravigliano non poco, però, alcuni incisi del consigliere Gatto circa la nostra attività giornalistica. Sarebbe stata buona prassi che il Capogruppo di maggioranza, alle prime difficoltà mostrate dai contribuenti avesse provveduto di sua iniziativa a fare chiarezza senza attendere l'intervento del giornale che, ribadisco, se ve ne fosse ancora bisogno, è la voce dei cittadini. Alla luce di ciò appare necessario ristabilire ruoli e distanze.

Il Comune di Maiori, si sa, non eccelle in comunicazione. Ottimo, invece, ripeto, l'intervento tecnico esplicativo del Consigliere Gatto di cui questo giornale ha sempre rispettato la professionalità. Farebbe piacere, quindi, al fine di garantire un'informazione sempre più attenta e completa, pubblicare maggiori comunicazioni di questo spessore provenienti direttamente da palazzo Mezzacapo. Non per i click al giornale, ma per quello che è il nostro ruolo: informare correttamente i cittadini.

Distinti ossequi,

Emiliano Amato

Direttore responsabile

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Sorrento. Viabilità, tre mesi di lavori per le gallerie Privati e Varano

Dureranno tre mesi i lavori dell'Anas per la ricostruzione della tubatura danneggiata il 6 novembre scorso dal maltempo. Tanto impiegheranno i tecnici e gli operai dell'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade per convogliare le acque del vicino rivolo in una nuova condotta ed evitare così, in caso di...

Maiori, dopo IMU errori (o incongruenze) anche su calcoli bollette acqua. Cittadini preoccupati

Errori di calcolo o incongruenze: a Maiori non fa differenza. In questi ultimi giorni dell'anno, infatti, sembrano non finire i disagi per i contribuenti relativamente ai pagamenti delle tasse. Dopo le polemiche per i non sempre precisi avvisi di pagamento IMU 2012, è la volta delle fatture per i consumi...

Noleggio imbarcazioni Sorrento: da Comune nuove regole per salvaguardare comparto

Oltre 300 imbarcazioni per un indotto di circa mille persone. Sono i numeri del settore charter, noleggio e locazione natanti in penisola sorrentina che, grazie ai numeri in costante crescita del turismo, offrono sempre maggiori opportunità sotto il profilo occupazionale. Se ne è discusso stamani in...

Tramonti, riconoscimenti per 200 cittadini volontari impegnati in spegnimento incendi

Hanno combattuto giorno e notte nelle infuocate settimane di agosto per cerare di limitare i danni provocati dagli incendi che questa estate hanno funestato il vasto territorio di Tramonti. Sforzi coraggiosi a salvaguardia del proprio paese, del futuro dei propri figli, messi in campo da semplici cittadini,...

Sorrento, gallerie ancora chiuse. L’ira del sindaco Cuomo: «Nuovo stop nonostante il sole»

«Mentre in cielo brilla il sole, l'Anas decide di chiudere su segnalazione della Protezione Civile le gallerie di Privati e di Varano, a solo scopo precauzionale, creando gravissimi disagi alle migliaia di visitatori diretti in costiera per questo ponte festivo. E' irresponsabile che la Regione Campania...