Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori ex cava di Erchie abbandonata. M5S presenta interrogazione parlamentare

Governo, Conte rinuncia. Mattarella e il no a Savona: « In gioco l'Italia nell'euro»

Conte in bilico, l'ira di Salvini. Colle: «Irrigidimento dei partiti»

Amalfi Coast ultratrail: i minoresi Giovanni e Giuliano Ruocco sul podio

“Kryptòs: bellezza e mistero”: fino al 24 giugno una mostra d’arte nella cripta di Santa Maria a Gradillo

Mino Raiola torna in Costiera Amalfitana: super agente in vacanza nella "sua" Minori [FOTO]

“Amalfi città in fiore”: al via il concorso per rendere il centro più accogliente

Tramonti, auto intrappolata nel fango. Rischi su strada di Campinola [FOTO]

I Pensionati della Costa d'Amalfi si danno appuntamento a Scala

Quando lo sport è fautore di sani principi: Tramonti intitola lo stadio comunale a Franco Amato [FOTO e VIDEO]

Isola Felice, 11 ottobre processo d’appello per alcuni degli imputati

Maiori: incidente all’altezza della Badia, centauro in ospedale [FOTO]

Conca dei Marini: Pino Corrias “incanta” al Premio Com&Te

Piaccia o no, una maggioranza in Parlamento s’è formata

USA, Franco Nuschese per la ricerca contro l’AIDS porta Dionne Warwick all’Istituto di Baltimora [FOTO]

Vietri: 1° giugno Vito Pinto protagonista alla Congrega Letteraria con “Irene Kowaliska – 1939”

Sub colto da malore ad Amalfi, trasferito in ospedale

"Amalfi romantica": Emiliano Russo espone le sue fotografie ad Azov, in Russia

Relax ad Amalfi per Paolo Bonolis tra Caravella e Santa Caterina

Restringimento sull'A2 Autostrada del Mediterraneo: disagi tra Fratte e Salerno centro

Gina Lollobrigida "raggirata": sequestrati beni riconducibili al manager

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Maiori, ex cava di Erchie abbandonata. M5S presenta interrogazione parlamentare

Scritto da (Redazione), sabato 14 dicembre 2013 14:50:22

Ultimo aggiornamento sabato 14 dicembre 2013 15:04:59

Prosegue l'impegno parlamentare del Movimento Cinque Stelle in Costa d'Amalfi. Dopo la prima interrogazione su Erchie, frazione di Maiori, quella su Brunetta e la carriera di Secondo Amalfitano a Ravello, arriva un nuovo atto parlamentare ancora una volta incentrato sulla piccola frazione di Maiori.
Prima firmataria è la deputata Vega Colonnese, già nota per essersi interessata della vicenda erchitana attraverso due incontri con il sindaco Della Pietra e con i cittadini del comitato di quartiere.
L'interrogazione a risposta scritta, depositata alla Camera dei deputati lo scorso 10 dicembre, è stata inoltre firmata dagli onorevoli Da Villa, Lorefice, Sibilia, Fico, Mannino, De Lorenzis, Tofalo e Bechis ed è rivolta al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, al Ministro dell'interno e al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.
Oggetto della missiva al Governo è l'area ex cava ILVA di Erchie, un disastro a cielo aperto da tanti anni rimasto lì, senza capire quale fosse la nuova destinazione.
«A quanto risulta agli interroganti, - si legge nel testo - nel comune di Maiori (Salerno), l'area ex cava dismessa della frazione di Erchie è stata oggetto nel 2009 di una richiesta di permesso di "costruire in sanatoria, immobili di pertinenza dell'area cava dismessa denominata Cava di Erchie" per cui il 14 aprile 2009 il comune aveva rilasciato alla società proprietaria della cava, l'autorizzazione paesaggistica per interventi edilizi sulla cava. Con decreto del 9 novembre 2009 la sopraintendenza di Salerno ha respinto la richiesta negando l'autorizzazione;
il Piano regolatore generale del comune di Maiori nel 2010 la definiva zona 1A E3, "di tutela dell'ambiente naturale" era impossibile la realizzazione di nuovi edifici, ogni trasformazione del suolo, le opere di rimboschimento in contrasto con la vegetazione esistente, l'attraversamento di strade, elettrodotti, acquedotti, funivie e altre opere che non siano quelle indicate dal Piano urbanistico territoriale e ogni altra prescrizione prevista all'articolo 17 della legge n. 35 del 1987;
andrebbe considerato il ripristino della sicurezza con risanamento ambientale o riuso naturalistico e paesaggistico dell'area (oasi naturalistiche, aree naturali di pregio) come prescritto dall'articolo 68 del piano regionale attività estrattive della Campania del 2006 e avviato un monitoraggio con gli enti locali per la salvaguardia dell'area della costiera amalfitana rientrante nelle zone SIC (siti di interesse comunitario) e riconosciuta dall'UNESCO patrimonio dell'umanità;
la questione necessita da parte del Ministero la massima attenzione alla luce della vicenda relativa all'Hotel Fuenti, noto come Mostro di Fuenti, sorto negli anni '70 in un'area, soggetta a vincolo ambientale per cui la proprietà dell'albergo ottenne licenza edilizia dal comune di Vietri sul mare e il nulla-osta paesaggistico regionale. L'edificio composto di 7 piani e lungo 150 metri fu definito dal giornalista Antonio Caderna «un misfatto ecologico esemplare». Gli abusi furono segnalati da una fitta schiera di ambientalisti e cittadini e i conseguenti sopralluoghi rilevarono notevoli differenze tra il progetto depositato e l'effettiva costruzione tali da costituire addirittura un rischio per la stabilità della scogliera;
l'area, distante circa 6 chilometri dalla cava in questione, fu oggetto di un contenzioso trentennale fra la proprietà e gli enti partecipanti al provvedimento e a tutt'oggi la struttura risulta solo in parte demolita;
nell'ambito delle rispettive competenze quali iniziative intendano intraprendere al fine di evitare la compromissione dei valori paesaggistici tenendo conto del pregresso e, quindi, non duplicando un nuovo Mostro di Fuenti;
se sussistano situazioni di pericolosità tali da mettere a repentaglio l'incolumità delle persone causate dalla mancata messa in sicurezza della zona;
quali iniziative intendano assumere al fine di acquisire elementi, per quanto di competenza, in merito all'utilizzo dei fondi FESR-POR previsti dal gennaio 2014 che potrebbero essere destinati alla riqualificazione o risanamento ambientale dell'area oggetto dell'interrogazione».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

“Amalfi città in fiore”: al via il concorso per rendere il centro più accogliente

Anche per quest'anno si ripete l'iniziativa del Comune di Amalfi che vuole coinvolgere cittadini e operatori commerciali nel rendere ancora più bella la città con i fiori. Ad "Amalfi città in fiore" si può partecipare decorando balconi, davanzali, particolari architettonici delle case, scale, angoli,...

Quando lo sport è fautore di sani principi: Tramonti intitola lo stadio comunale a Franco Amato [FOTO e VIDEO]

Ieri sera, a Tramonti, l'intitolazione del campo sportivo comunale a Franco Amato, avvocato scomparso prematuramente a causa di un tumore maligno. Franco, confidenzialmente per tutti "Il Capitano", ha rappresentato durante la sua attività sportiva nel nostro territorio costiero, e soprattutto a Tramonti,...

Ravello, Comune promuove nuovo ciclo di cure termali per anziani residenti

L'Amministrazione Comunale di Ravello intende organizzare nel periodo dal 5 al 12 novembre 2018 un ciclo di cure termali a fini terapeutici e riabilitativi per cittadini residenti ultrasessantacinquenni, autosufficienti. Per questo, mercoledì 30 maggio, presso la Casa Comunale (Palazzo Tolla), si terrà...

Rifiuti ingombranti a Vietri sul Mare: multe salate per chi non rispetta modalità di conferimento

Costerà molto caro ai cittadini vietresi l'abbandono selvaggio dei rifiuti che non rispetti il corretto conferimento, nel giorno, nell'orario e secondo le modalità di ritiro. Molti cittadini hanno segnalato, nei giorni scorsi, l'abbandono per niente decoroso di rifiuti lungo le piazzole di sosta della...

Interventi riqualificazione arenile di Maiori: se ne parla giovedì 24 a Palazzo Mezzacapo

I fenomeni di erosione costiera nonché le recenti mareggiate stanno provocando un costante e progressivo arretramento del tratto di spiaggia di Maiori, da sempre il litorale più ampio e spazioso della Costiera Amalfitana. Di questo ed altro si parlerà giovedi 24 maggio, alle 17, presso il Salone degli...