Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori è scontro Amministrazione - CGIL. Fiorillo: «Sindacato preferisce incolpare il comune invece che l'azienda»

Sgominata baby gang: distruggevano auto tra Salerno e Cava

Vento forte e mare agitato nella notte, l'allerta meteo

Enel, 18 gennaio interruzione fornitura elettrica a Praiano

«Le vere capitali non concorrono», Vittorio Sgarbi commenta l'esclusione di Ravello-Costa d'Amalfi

Scuola, iscrizioni online da oggi al 6 febbraio 2018 per anno scolastico 2018/2019

Ad Amalfi 11 nuove telecamere di videosorveglianza che già sventano tentativo di truffa

Ravello, ristorante 'Locanda Moresca' cerca personale

Direttore nel lusso della semplicità: per Flavio Colantuoni  del Monastero un premio alla carriera dal “suo” Veneto

A Nusco la Notte dei falò: 19-21 gennaio la tradizione del fuoco con musica, folclore e tipicità

Campania terza regione "riciclona" d’Italia. Record raccolta plastica

Nuove opportunità per i "Distretti del cibo"

Chiesa Costa d'Amalfi, sacerdoti verso trasferimento: Don Nello Russo va a Positano, a Ravello Don Angelo Mansi

Salerno, dal Fantady le prime novità Fantaexpo 2018: youtuber Marco Merrino direttore artistico

Addio a Dolores O'Riordan, è morta la cantante dei Cranberries

Buona la prima per i “Dolci al cioccolato” di Sal De Riso

Incredibile sulla Napoli-Salerno: cavallo a galoppo in autostrada [VIDEO]

Sorrento: aggressione a due ragazzi di Positano, condanna e solidarietà da sindaco Cuomo

Il teatro a Minori e in Costiera: una ricchezza per tutti  

Musica: 26-28 gennaio a Minori le lezioni del Maestro Guido Corti

«Debito elevato e fatture non pagate entro scadenze», Ausino spiega perchè ha chiuso i rubinetti a Villa Cimbrone

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Dai Comuni

Il sindaco Della Pietra in un manifesto: «Mio pensiero ai giovani disoccupati»

Maiori, è scontro Amministrazione - CGIL. Fiorillo: «Sindacato preferisce incolpare il comune invece che l'azienda»

Dopo l'intervento di ieri della CGIL, arriva la replica congiunta del Sindaco Della Pietra e dell'Assessore Fiorillo

Scritto da (Redazione), giovedì 30 ottobre 2014 08:39:52

Ultimo aggiornamento giovedì 30 ottobre 2014 08:39:52

E' scontro totale a Maiori fra sindacato degli operatori ecologici e amministrazione comunale. Dopo lo sciopero dei giorni scorsi, l'assessore all'ambiente Valentino Fiorillo aveva puntato il dito contro Igiene Urbana e CGIL. Di ieri, invece, la replica del sindacato dei lavoratori.

Sulla vicenda è poi intervenuto anche il sindaco Antonio Della Pietra con un manifesto (allegato accanto) in cui ricorda che il comune versa oltre 1 milione e 300 mila euro all'anno alla ditta. Il primo cittadino attacca sullo sciopero bianco, sottolineando che «invece di attivare il legittimo strumento dello sciopero, secondo i criteri dettati dalla legge, o un'altrettanto legittima protesta sotto la sede della ditta, gli operatori hanno preferito adottare il più comodo e remunerativo strumento dello sciopero bianco, uscendo a lavorare senza però effettuare il servizio per cui si viene pagati».

Nel ribadire la volontà di presentare denuncia, come già anticipato da Fiorillo, il sindaco conclude affermando che «il mio cruccio e pensiero va ai tanti giovani disoccupati di Maiori pur conservando rispetto per quanti hanno un posto di lavoro fisso, ben remunerato e intoccabile».

A chiusura della diatriba riceviamo e pubblichiamo una lettera dell'assessore Fiorillo in replica al comunicato di ieri della CGIL Salerno.

Gentile Direttore,

nella nota della CGIL-FP è singolare leggere che "non c'è nessuno sciopero in atto"; quindi i rifiuti lasciati per strada vi si trovano presumibilmente per negligenza e "disattenzione" degli operatori?

Non capiamo quale sia la responsabilità dell'amministrazione se la ditta ha qualche ritardo nel pagamento degli emolumenti; l'eventuale ritardo del pagamento del canone all'azienda non è giustificativa di ritardi nel pagamento degli stipendi ma sembra che, come spesso accade, il sindacato preferisce incolpare il comune piuttosto che l'azienda. Il sindacato è sicuramente al corrente di comuni che hanno ritardi di mesi nel pagamento dei canoni ma dove le imprese pagano regolarmente i dipendenti e gli stessi "inconvenienti" sul servizio non si verificano.

Il sottoscritto ha più volte partecipato agli incontri che ormai mensilmente vengono convocati in prefettura (questo mese lo stato di agitazione è stato addirittura proclamato in maniera preventiva due giorni prima del termine ultimo per il pagamento degli stipendi), incontri perfettamente inutili vista la cronica assenza della ditta e il nulla di fatto in merito al tentativo di "raffreddamento".

Per quanto riguarda la grossolana falsità "non è la prima volta che l'Assessore sfugge al confronto" il sottoscritto non si è mai sottratto, anzi; chi scrive, operaio figlio di operai, oltre ad aver collaborato fattivamente nelle operazioni anche di pulizia, diserbo e lavaggio strade al fianco degli operatori, si confronta quotidianamente con tutte le categorie e con i singoli lavoratori e numerose volte con lo stesso cantiere n.u. di Maiori e, comunque, ogni volta che i lavoratori stessi lo abbiano ritenuto necessario. Piuttosto, dopo essere stato invitato dal locale delegato sindacale a partecipare all'ultima assemblea di cantiere e al quale avevo immediatamente dato la mia disponibilità, non sono stato più chiamato sembrerebbe per volontà del rappresentante sindacale provinciale.

A riprova della considerazione che il sottoscritto ha dei lavoratori, ho provveduto ad inviare bozza di capitolato d'appalto al sindacato, come da richiesta del sindacato stesso, chiedendo anche per le vie brevi eventuali suggerimenti o segnalazioni. In risposta, in data 30 settembre u.s., il sindacato segnalava che "il bando in riferimento al personale non corrisponde agli aventi diritto" senza specificare quali siano le anomalie e quali fossero questi "diritti calpestati" visto che il capitolato prevede l'elenco di tutti i lavoratori attualmente in forza al cantiere di Maiori. Il sindacato addirittura diffidava il comune dal bandire la gara per l'affidamento del servizio invitando a prorogare l'appalto alla ditta attuale che, come precisato anche nella nota giornalistica dallo stesso sindacato, è fortemente inadempiente nei confronti dei lavoratori. Precisiamo che lo stesso articolo della legge regionale citato dal sindacato prevede che "si può procedere ad un nuovo affidamento condizionato risolutivamente alla conclusione della prima procedura di affidamento per l'intero ATO o STO", cosa prevista dal bando predisposto dal comune. A tal proposito avevo anche provveduto al far leggere al rappresentante sindacale un parere in merito della stessa regione Campania.

Ma credo che il succo di questa vicenda stia nel manifesto del Sindaco con il quale, per quanto mi riguarda, chiudo la faccenda.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Ad Amalfi 11 nuove telecamere di videosorveglianza che già sventano tentativo di truffa

Undici nuove telecamere di videosorveglianza installate in alcune aree strategiche di Amalfi. Sono in funzione da qualche giorno implementando la rete di controllo della città finora limitata alla sola piazza e al centro urbano. I nuovi impianti installati tra Piazza Flavio Gioia I e II, la berma del...

A Maiori uno sportello di ascolto per le problematiche dell'adolescenza

A Maiori uno sportello psico-pedagogico di ascolto per le problematiche dell'adolescenza e della famiglia. Il servizio, gratuito, sarà attivo a partire dal 25 gennaio prossimo presso la sede del Comune di Maiori, il giovedì pomeriggio, dalle 15 e 30 alle 18 e 30 e il venerdì, al mattino, dalle 10 alle...

Sindaco di Vietri condannato per crollo al Baia Hotel

Il sindaco di Vietri sul Mare, Francesco Benincasa, è stato condannato per la frana del costone roccioso dell'Hotel Baia venuto giù il 12 maggio del 2009. A darne notizia il quotidiano Il Mattino. La sentenza che ribalta il verdetto emesso in primo grado quando il primo cittadino fu l'unico ad essere...

Tramonti, ecco il calendario 2018: in 12 mesi la grande bellezza di una terra generosa [FOTO]

Da quindici anni accompagna i giorni dei Tramontani. E anche quest'anno l'elegante calendario redatto dal Comune di Tramonti è pronto a entrare in tutte le case del polmone verde della Costiera. Ma soprattutto in quelle dei numerosissimi tramontani sparsi nel Nord dell'Italia e nel mondo che riescono...

Maiori, doveva diventare albergo di lusso (e non lo sarà per ora): Consiglio di Stato dà ragione al Comune

Doveva diventare un resort di lusso e invece è desinato allo stato impietoso in cui versa da anni lo storico complesso del Convento di San Domenico di Maiori. Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso in appello della Società di Progetto Cenobio San Domenico Resort a.r.l., avverso il Comune di Maiori...