Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Lucia vergine

Date rapide

Oggi: 13 dicembre

Ieri: 12 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori: Comune cambia le regole sull’imposta di soggiorno levata di scudi degli albergatori

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Maiori: Comune cambia le regole sull’imposta di soggiorno, levata di scudi degli albergatori

Scritto da (Redazione), martedì 4 luglio 2017 11:34:42

Ultimo aggiornamento martedì 4 luglio 2017 16:43:09

Attraverso una lettera trasmessa al sindaco di Maiori Antonio Capone, il presidente dell'assoalbergatori di Maiori, Anna Citarella, esprime stupore per l'applicazione, dal 1° luglio scorso, di una nuova regolamentazione circa l'imposta di soggiorno. «Praticamente, da un giorno all'altro e senza il minimo preavviso, dovremmo chiedere ai nostri ospiti di pagare l'imposta in oggetto non più esclusivamente per i primi quattro giorni di permanenza ma per tutto il periodo di soggiorno presso le nostre strutture» scrive la Citarella che aggiunge: «Inutile rammentarLe che i contratti con i nostri clienti, le agenzie e i portali online, vengono stipulati con ampio anticipo e sono comprensivi di tutti gli oneri accessori compresa l'imposta di soggiorno; crediamo che sia altrettanto inutile sottolineare che gli stessi potrebbero recedere unilateralmente, a causa della modifica delle condizioni, con enorme danno per il comparto».

Maiori, rispetto ad altri paesi della Divina, è preferita per lunghi soggiorni e si stima che, per una prolungata permanenza, una famiglia si troverebbe a dover pagare anche oltre 100 euro di imposta rispetto ai 15-20 concordati all'atto della prenotazione. «Altrettanto scontata sarà la pessima figura a cui veniamo esposti sia come operatori che come cittadini di un paese che modifica le regole nel corso della stagione» aggiunge la Citarella che invita l'Amministrazione comunale a «voler sospendere immediatamente quella che, siamo certi, sia stata solo una svista o una frettolosa accettazione di una proposta dell'ufficio preposto». «Allo stesso modo - conclude il presidente - ci rendiamo disponibili a concordare, alla fine della stagione turistica, una nuova rimodulazione dell'imposta di soggiorno che veda collimare i legittimi interessi dell'ente e degli operatori».

Il 28 giugno scorso, con una nota a firma del responsabile dell'area finanziaria, il Comune di Maiori ha comunicato a tutte le attività ricettive che l'imposta di soggiorno, a partire dal primo luglio, deve essere corrisposta dagli utenti per tutti i giorni di permanenza e non soltanto per i primi quattro giorni come in precedenza. Il provvedimento nasce dall'ultima manovra correttiva del governo che ha reintrodotto la possibilità per i comuni di introdurre e rimodulare l'imposta di soggiorno. Nel novembre 2015 era stata proprio l'amministrazione Capone a modificare il regolamento - che prevedeva il solo pagamento per i primi quattro giorni di permanenza - estendendone l'obbligo a tutti i giorni di permanenza degli ospiti nelle strutture ricettive. All'epoca le rimostranze degli operatori e delle opposizioni che vedevano in questo provvedimento un duro colpo a quella fetta di mercato turistico dedicata ai lunghi soggiorni, molto diffuso soprattutto a Maiori. La legge finanziaria del 2016, però, negò ai comuni la possibilità di inasprire i tributi locali e, a dispetto delle convinzioni della maggioranza, il consigliere Valentino Fiorillo portò in Consiglio comunale, nel corso dell'approvazione del bilancio preventivo, una risposta a specifico quesito posto al Ministero delle finanze che confermava l'impossibilità per i comuni di aumentare in qualsiasi modo anche l'imposta di soggiorno; l'amministrazione fu costretta a fare macchine indietro e a sospendere la validità del nuovo regolamento.

Il blocco fu confermato anche per il 2017 ma, con la manovra di giugno, il governo ha inteso sbloccare l'introduzione e la modifica dell'imposta. L'amministrazione Capone, perciò, ha colto l'occasione deliberando in giunta l'attuazione della nuova regolamentazione. Solo 28 giugno, quindi, le strutture ricettive si son viste recapitare un avviso in cui il responsabile del servizio comunicava ai gestori di riscuotere l'imposta di soggiorno, dal primo luglio, non solo per i primi 4 giorni ma per tutto il periodo di permanenza.

Intanto le opposizioni consiliari hanno chiesto di aggiungere all'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, fissato per domani, mercoledì 5 luglio, alle 9.30, proprio la sospensione del provvedimento che, secondo gli stessi, metterebbe alla berlina la Città di Maiori, confermando tutti i timori degli operatori.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Noleggio imbarcazioni Sorrento: da Comune nuove regole per salvaguardare comparto

Oltre 300 imbarcazioni per un indotto di circa mille persone. Sono i numeri del settore charter, noleggio e locazione natanti in penisola sorrentina che, grazie ai numeri in costante crescita del turismo, offrono sempre maggiori opportunità sotto il profilo occupazionale. Se ne è discusso stamani in...

Tramonti, riconoscimenti per 200 cittadini volontari impegnati in spegnimento incendi

Hanno combattuto giorno e notte nelle infuocate settimane di agosto per cerare di limitare i danni provocati dagli incendi che questa estate hanno funestato il vasto territorio di Tramonti. Sforzi coraggiosi a salvaguardia del proprio paese, del futuro dei propri figli, messi in campo da semplici cittadini,...

Sorrento, gallerie ancora chiuse. L’ira del sindaco Cuomo: «Nuovo stop nonostante il sole»

«Mentre in cielo brilla il sole, l'Anas decide di chiudere su segnalazione della Protezione Civile le gallerie di Privati e di Varano, a solo scopo precauzionale, creando gravissimi disagi alle migliaia di visitatori diretti in costiera per questo ponte festivo. E' irresponsabile che la Regione Campania...

Amalfi, il rispetto dell'Ambiente comincia tra i banchi di scuola

Il Comune di Amalfi, d'intesa con l'Igiene Urbana, gestore del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti cittadini, ha calendarizzato una serie di incontri nelle scuole. Lo scopo è quello di sensibilizzare gli alunni, i cittadini del futuro, alle buone pratiche di conferimento dei rifiuti nel rispetto...

Ravello, procedura di mobilità volontaria per un posto alla Polizia Locale

Il Comune di Ravello indice procedura di mobilità volontaria per la copertura di un posto di Agente di polizia Municipale (categoria "C") con contratto a tempo pieno e indeterminato riservata al personale appartenente ad altre amministrazioni pubbliche (bando scaricabile in basso).