Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniIncontro dibattito sulla ricerca archeologica ad Amalfi

Tramonti, 28enne di Pagani sorpreso con la droga e un coltello. Arrestato

Paolo Conticini ad Amalfi per l'anteprima di AURA, il sociale del Giffoni Film Festival [FOTO]

Operazione riuscita per Vincenzo. La madre: «Continuate a pregare»

Dai Mondiali di Russia ai colpi di mercato per un’intensa estate calcistica

Sito della Regina Giovanna a Sorrento: quasi 15mila visitatori in due settimane

Maiori, parco giochi Mezzacapo resta chiuso. Consigliere Fiorillo: «Trasparenza zero»

Agerola, Maria Pina Mascolo dottoressa in Giurisprudenza. Tesi su autonomie locali

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

Incendio allo STIR di Battipaglia, è emergenza rifiuti a Vietri sul Mare

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

“Free Reeds”, il nuovo disco di Alfredo Di Martino

“Le vie dell’arte e del palato”: fino a settembre gli appuntamenti d’estate a Minori [PROGRAMMA]

Da Ornella Muti a Giancarlo Giannini: tanti ospiti alla finale di "Eccellenze a Capri"

Spettacolare tromba marina in Costiera Amalfitana, sfiorata imbarcazione [VIDEO]

Furti auto nel salernitano, pezzi venivano venduti online. Caso anche a Tramonti

Scala: domenica 22 è festa di sport, alimentazione e cultura per bambini e ragazzi

Incidente di Amalfi, ritirata la patente all'autista del bus

Costa d'Amalfi, anziana trasferita in eliambulanza all'Ospedale di Salerno. E' grave

Vacanza tra Capri e Positano per lo stilista Tommy Hilfiger

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Incontro dibattito sulla ricerca archeologica ad Amalfi

Scritto da (Redazione), venerdì 3 maggio 2013 11:22:32

Ultimo aggiornamento venerdì 3 maggio 2013 11:23:06

Amalfi, domani a partire dalle ore 10.00 ci sarà un incontro-dibattito sul tema "La ricerca archeologica in territorio amalfitano e Oltremare. Siti ed Emergenze intra ed extra moenia" (Si allega il programma). Si terrà presso l'Arsenale della Repubblica, su iniziativa del Centro di Cultura e Storia Amalfitana che, in collaborazione con il Comune di Amalfi e con il patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Salerno, ha promosso l'incontro-dibattito, incentrato sui recenti esiti della ricerca archeologica in territorio amalfitano e Oltremare.
La sessione mattutina, presieduta dal Prof. Paolo PEDUTO, Docente di Archeologia Medievale e Direttore del Laboratorio di Archeologia Medievale "Nicola Cilento" dell'Università di Salerno, si aprirà con la relazione di Giuseppe FIENGO, Professore Emerito della Seconda Università di Napoli e Cittadino Onorario di Amalfi, sulla Conservazione e valorizzazione dei monumenti allo stato di rudere della Costiera Amalfitana. Nel riferimento alla fondamentale ed altamente scientifica campagna di studio condotta sulle case a volta della Costa d'Amalfi, iniziata nel 1992 a cura di una folta équipe di ricercatori della Seconda Università di Napoli guidata dai proff. Giuseppe Fiengo, Maria Russo, Gianni Abbate, che ha visto il censimento del costruito storico delle frazioni Lone, Pastena, Pogerola, Tovere e Vettica Minore, verranno prese in esame le emergenze architettoniche dei territori comunali meno esposti ai processi di alterazione prodotti dall'economia turistico-balneare. Dalle caratteristiche volte estradossate a crociera, a botte, a schifo ed a vela, spesso accostate le une alle altre, a lungo decantate dai viaggiatori italiani e stranieri, il discorso si allargherà ai suggestivi monumenti allo stato di rudere che costellano il territorio della Costiera ed agli interventi non invasivi necessari per la loro conservazione e valorizzazione. L'intervento di Maria Carla SORRENTINO, Topografa antichista e Membro del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, ci riporterà indietro nel tempo con una ricostruzione storica ed archeologica sulla Costa d'Amalfi e l'ager nucerinus: rapporti e collegamenti in epoca romana, facendo risaltare le antichità romane presenti in costiera (Le ville romane di Minori, Positano e Tramonti) e le connessioni con il territorio interno dell'Agro.

Rosa FIORILLO del Dipartimento di Scienza del Patrimonio Culturale dell'Università di Salerno ed Alessandra CALIFANO del Centro di Cultura e Storia Amalfitana illustreranno poi i recenti lavori di riqualificazione della Cripta di San Filippo Neri: recente ‘scoperta', primi lavori di consolidamento e valorizzazione, sia con il loro intervento che con una visita guidata alla struttura, da poco restituita alla fruizione comune.

Concluderanno la sessione mattutina gli interventi di Maria RUSSO della Seconda Università di Napoli e di Giacomo RICCI dell'Università "Federico II" di Napoli su I siti rupestri della Costa d'Amalfi in una recente campagna di rilevazione e studio promossa dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana nel 2008 in cooperazione con la Comunità Montana ora dei "Monti Lattari", consistente nella sistematica ricognizione effettuata mediante rilevazioni fotografiche ed architettoniche accompagnate da schede descrittive relative alla maggior parte delle cavità naturali presenti sia a ridosso della fascia costiera, da Vietri a Positano, sia lungo i declivi montani e collinari più arretrati di Tramonti, Scala, Ravello e Furore.

La sessione pomeridiana, che avrà inizio alle 15.30, sarà presieduta dal Prof. Giuseppe GARGANO, Codirettore del Comitato Scientifico del Centro. Si aprirà con l'intervento di Jürgen KRÜGER del Karlsruhe Institute of Technology (Germania) riguardante i Primi passi di una visualizzazione 3D computerizzatadel Quartiere medievale amalfitano di San Giovanni di Gerusalemme. Sulla scorta della straordinaria campagna di ricognizione archeologica nei luoghi dove sorsero tra il 1063 e il 1071 l'Ospedale degli Amalfitani (con 2.000 posti letto) sulla via del Santo Sepolcro e le chiese di S. Maria Latina e della Maddalena, il prof. Krüger presenterà i risultati della ricostruzione virtuale dell'intero quartiere altomedievale amalfitano che ospitò l'Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, in seguito denominato Sacro Militare Ordine di Malta (SMOM). Proprio nel 1113 Papa Pasquale II riconosceva con bolla ufficiale l'Ordine Monastico-Cavalleresco di San Giovanni di Gerusalemme fondato dal monaco-medico scalese Frà Gerardo Sasso, Priore dell'Ospedale e istitutore, almeno sin dal 1082, dell'attiguo e comunicante xenodochium (ospizio per poveri e pellegrini). Particolare significatività assume, pertanto, l'iniziativa della ricostruzione virtuale del Quartiere proprio nel novecentesimo anniversario dell'istituzione ufficiale dello SMOM.

La Prof.ssa Teresa COLLETTA, dell' Università "Federico II" di Napoli, si occuperà poi degli Arsenali navali e musei delle città portuali mediterranee, proseguendo i suoi studi recentemente apparsi nell'interessante e stimolante pubblicazione da lei curata dal titolo Citta' Portuali del Mediterraneo. Luoghi dello scambio commerciale e colonie di mercanti stranieri tra Medioevo ed Eta' Moderna.

La seconda sessione della giornata di studio riserverà, in conclusione, ampio spazio al Progetto di ricerca ricognitiva di superficie per il Castello-Villaggio rudere di Pino (Pimonte) nei Monti Lattari con le relazioni di Domenico CAMARDO, Capo Archeologo Herculaneum Conservation Project sull'Inquadramento storico, stato delle conoscenze e prospettive di ricerca, diMario NOTOMISTA, Archeologo Herculaneum Conservation Project, sulle strutture murarie del Castello-Villaggio rudere di Pino: problematiche di analisi archeologica e di rilievo e diAldo CINQUE, già Ordinario di Geomorfologia dell'Università "Federico II" di Napoli, che approfondirà l'indagine sull'intero territorio della Penisola Sorrentino-Amalfitana con l'intervento dal titolo Da Amalfi al Territorio Stabiano attraverso i valichi agerolesi. Tracce della viabilità antica e siti di interesse archeologico.

Al Dibattito conclusivo parteciperanno, inoltre, il Sindaco Michele Palummo e l'Assessore alla Cultura Anna Ospizio del Comune di Pimonte che, in tema di Proposte programmatiche finali, illustreranno un impegnativo e vasto progetto di consolidamento e valorizzazione per il Castello-Villaggio rudere di Pino, situato nel territorio comunale di Pimonte, e già proficuamente avviato con il patrocinio della Regione Campania.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

Programma 4 maggio 2013.pdf
Programma 4 maggio 2013.pdf

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...