Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniGestione Auditorium: sei domande al sindaco Vuilleumier

Scala Sound-Trek 2018: dal 21 luglio al 24 agosto un mini festival tra musica, arte e natura

Will Smith in Costiera Amalfitana: vacanza in famiglia per l'ex "principe di Bel-Air"

Kurt Elling, performace straordinaria al Ravello Festival

Allarme morbillo nel salernitano: quattro ricoveri in due settimane

Atrani e il “mistero” dell’opera ritrovata dedicata a Santa Maria Maddalena: 20 luglio evento in Collegiata

Una guest house di lusso sulla Costiera Amalfitana: ecco Belmond Villa Margherita di Ravello

Amalfi in Jazz: 20 luglio seconda serata con Soul Six & Stefano Di Battista

“Aspettando Giffoni”: ad Amalfi l’evento organizzato da AURA

Sal De Riso, battaglia legale contro il fratello a tutela del marchio registrato

L'arte incontra la musica e la danza a Villa Rufolo: Ceramiche Casola sponsor del Ravello Festival 2018

Ravello, in Consiglio comunale torna scontro su Fondazione. Minoranza chiede lumi su alterco Di Martino-Maffettone

Vacanza a Positano per l'ex Fiorentina Diego Latorre

“Viaggi e soggiorni di primo Ottocento", 19 luglio presentazione libro a Sorrento

Enel, 20 luglio interruzione fornitura elettrica a Maiori

A Ravello si osservano stelle e pianeti dal sito archeologico della Trinità

Il jazz che incontra la musica classica: a Ravello sold out per le "Contaminations" della Concert Society

Incidente a Marmorata: due ragazze in ospedale [FOTO]

The Green We Make, a Minori un campus internazionale sulla sostenibilità ambientale

Per Aida Nizar (ex Grande Fratello Vip) goffo incidente in motorino a Vietri [VIDEO]

Le bombe su Amalfi e quelle 11 vittime nella notte del 18 luglio 1943

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Gestione Auditorium: sei domande al sindaco Vuilleumier

Scritto da (Redazione), martedì 18 febbraio 2014 12:45:39

Ultimo aggiornamento martedì 18 febbraio 2014 12:45:39

Sono sempre d'attualità le vicende legate all'Auditorium di Ravello. Entro aprile se ne decideranno le nuove sorti, con la gestione dell'opera progettata dall'architetto brasiliano Niemeyer che potrebbe passare dal Comune alla Fondazione. Per saperne di più abbiamo formulato sei domande scritte al sindaco Paolo Vuilleumier, le cui risposte non ci hanno soddisfatto appieno visto che non dicono nulla di nuovo rispetto a tutto ciò che già si conosceva.

L'iter per il conferimento in uso dell'Auditorium come di Villa Rufolo e Villa Episcopio si arrestò improvvisamente la scorsa estate per questioni legali. Quali sono, oggi, le novità e le possibilità rispetto a sei mesi fa?

Non è corretto affermare che l'iter si fermò. Quello che è successo è che non si è riusciti ad anticipare l'affidamento alla Fondazione della gestione parziale dell'Auditorium in attesa della definitiva sottoscrizione dell'accordo per il conferimento dei tre beni.

Rispetto alle trattative intraprese dal precedente sindaco Paolo Imperato, quali saranno le condizioni dettate dal Comune di Ravello in caso di conferimento in uso dell'Auditorium alla Fondazione Ravello?

Non parlerei di "condizioni" nei confronti di un organismo, la Fondazione Ravello, di cui il Comune di Ravello é socio fondatore ma, coerentemente con il nostro programma elettorale, di raggiungimento della piena unità di intenti, di sinergia, di concertazione tra istituzioni e imprese locali, per favorire la crescita del paese creando opportunità di lavoro e di benessere per i cittadini. Questa è l'unica strada per creare crescita e quindi costruire un futuro per le nuove generazioni.

Se l'operazione del conferimento dovesse andare in porto, per il bilancio comunale l'Auditorium sarà capace di produrre entrate, oppure si immagina un comodato con tutti gli oneri (che non son pochi) a carico del gestore?

Richiamo ancora quanto contenuto nel nostro programma elettorale: i criteri imprescindibili da adottare sono la piena fruibilità della struttura per tutti i ravellesi e per l'intero territorio costiero, prima ancora che per i turisti. L'obiettivo da raggiungere è quello di una gestione che non rappresenti un costo penalizzante per la collettività ma sia capace di creare reddito e ricchezza.

Gestito a regime, l'Auditorium potrebbe garantire almeno una decina di nuovi posti di lavoro (un direttore, addetti di segreteria, al bar, alle pulizie, ai guardaroba, all'accoglienza, ai garage, agli impianti, guide, ecc.). Crede che la Fondazione possa individuare e formare queste figure professionali tra i giovani?

Tra i tanti addebiti che oggi si possono attribuire alla Fondazione e che io per primo formulo, non vi è quello di non avere operato sin dalla sua costituzione, a favore del coinvolgimento e della formazione dei giovani ravellesi. Nel 2003 a ricoprire ruoli apicali e non erano persone e professionisti esterni. Al momento non mi sembra che sia così. Anche lei, direttore, ha ricoperto per un periodo un ruolo non certo secondario e di responsabilità. Naturalmente è un percorso che può e deve completarsi e perfezionarsi.

Una buona sala cinema e qualche evento sporadico organizzato da Comune e Fondazione ma con i bar chiusi dalla scorsa primavera, interventi di ristrutturazione continui, tante uscite, ecc: è soddisfatto della sua gestione della struttura dopo i primi 33 mesi di amministrazione?

Direi di sì, viste le premesse. Abbiamo ereditato una struttura chiusa con procedure amministrative non completate e con il pericolo serio che la Comunità europea revocasse i finanziamenti. A questo è da aggiungere il momento di grave crisi vissuto dalla Fondazione Ravello che non ha potuto dare nessun supporto all'amministrazione. Sono soddisfatto per aver coinvolto nella gestione le attività del territorio, perchè con le entrate abbiamo coperto le spese di gestione e non le abbiamo fatte ricadere sui cittadini, ma soprattutto perché abbiamo aperto l'Auditorium e lo abbiamo reso disponibile e fruibile a tutto il territorio, alle scuole, alle associazioni e ai giovani ravellesi.

Una volta risolta la "grana" Auditorium pensa di riuscire a dedicare maggiori energie negli altri ambiti dell'amministrazione cittadina?

La gestione dell'Auditorium, senza dubbio, comporta ed ha comportato un grande dispendio di energie, soprattutto per un Comune come il nostro con risorse umane limitate. Questo però non ci ha impedito di fare il nostro dovere di amministratori, di stare a fianco della cittadinanza e soprattutto di lavorare a tutto quello che abbiamo scritto nel nostro programma elettorale.

Una volta trovata la quadra della gestione, sicuramente avremo più tempo da dedicare ad altro, ma mi sembra normale. Già ora ci sono tanti progetti che sono pronti a partire, "nonostante" l'Auditorium. In primis il polo scolastico.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...