Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa Madonna della Consolazione

Date rapide

Oggi: 20 giugno

Ieri: 19 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniEsercitazione di Atrani per addetti ai lavori buona la prima. Deludente partecipazione di cittadini e commercianti

Mondiali: Brasile e Germania ancora favorite

Maturità 2018: Giorgio Bassani, dal 'Giardino'. De Gasperi e Moro per tema storico

Karate, i "passaggi di cintura" della scuola “Zen Do Kai” di Conca dei Marini

Maiori, sequestrata rampa abusiva al servizio di struttura extralberghiera [FOTO]

Ordine dei Commercialisti Salerno per la formazione dei revisori legali: 21 giugno il convegno

Mariella Cataldo nuova presidente Club Inner Wheel Costiera Amalfitana

“Festa della musica”: 21 giugno a Maiori tre concerti per celebrare il solstizio d’estate

"Premio Biagio Agnes", Sergio Mattarella riceve la giuria a Roma

Tramonti a “Geo”: mercoledì 20 lo chef Francese porta il gusto autentico della montiera in tv

Selena Gomez e David Henrie tra Capri e Positano: vacanza in elicottero per gli ex "maghi di Waverly"

Premio “Patrimoni Viventi”, iniziativa del Centro Universitario di Ravello per le migliori azioni di valorizzazione del patrimonio culturale

Maiori, operazione "Free Holiday": scoperte 5 strutture extralberghiere abusive

Vietri sul Mare: sabato 23 la “Discoteca della prevenzione” con un tributo ad Avicii

Amalfi: sottrasse danaro all'anziana che assisteva, operatrice sociale a processo

Dorothy Wang se la gode a Positano: sole e relax per la nota ereditiera cinese

Mentre il suo Brasile è ai Mondiali Luan Garcia si gode la Costiera

Tramonti, 20 giugno al Comune dibattito-spettacolo per ricordare il ’68

I Mondiali delle sorprese

Ravello, Comune non invia avvisi pagamento Imu e Tasi, minoranza interroga Sindaco

Salerno, FIGC Campania premia le società dilettantistiche

Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Esercitazione di Atrani, per addetti ai lavori buona la prima. Deludente partecipazione di cittadini e commercianti

Scritto da (Redazione), venerdì 12 settembre 2014 16:44:00

Ultimo aggiornamento venerdì 12 settembre 2014 16:58:01

Si è conclusa con successo l'esercitazione di Protezione civile "Dragone Rosso", che per tutta la giornata di ieri, ad Atrani, ha testato i modelli d'intervento da attuare in caso di emergenze da rischio idrogeologico. Buono il riscontro ottenuto rispetto alle procedure previste dal piano d'emergenza, che è stato utile anche a mettere in evidenza gli aspetti da migliorare in considerazione del fatto che si è trattato della primo vero test sul territorio atranese.

Le attività hanno avuto inizio alle 9 con l'allestimento di apparecchiature e strutture atte a meglio coordinare le fasi dell'esercitazione; hanno fatto seguito delle riunioni operative con i capi squadra ed i volontari presenti, con successivo sopralluogo e verifica di percorsi e segnaletica relativi alle vie di fuga. Il primo pomeriggio ha segnato l'inizio dell'esercitazione vera e propria: a seguito dell'invio del fax di allerta, alle 17, sotto una leggera pioggia è iniziata la rimozione delle auto in sosta in via dei Dogi e in contemporanea l'attivazione dello stato di pre allerta.

Dalle 17,30 ha preso il via, segnalata dal suono della sirena che ha simulato l'inizio dello stato di allerta, la procedura di evacuazione forzata porta a porta nelle aree a rischio, con contestuale verifica della presenza di persone non autosufficienti e che necessitano di aiuto per l'abbandono della propria casa. Dopo aver censito la popolazione presente nell'area sicura di largo Maddalena e simulato ulteriori azioni di salvataggio, intervento e bonifica delle aree a rischio, è stato sancito il cessato allarme. A questo punto i cittadini sono stati aiutati a rientrare presso le proprie abitazioni.

Al termine dell'intensa giornata, il sindaco Luciano De Rosa Laderchi ha espresso la propria soddisfazione. «Voglio ringraziare tutti coloro che hanno preso parte all'esercitazione di ieri - ha detto - , soprattutto i numerosissimi volontari, che abbiamo fortemente voluto sperimentare a quattro anni dai tragici eventi del 9 settembre 2010. La giornata odierna (di ieri ndr) ci ha fatto capire che le risorse ci sono, e includo in questo "capitolo" anche l'impegno e la volontà delle associazioni, che se vengono coordinate bene possono mettere in campo il meglio di sé e risultare indispensabili. È stata una giornata impegnativa, che rimarca ancora una volta l'importanza di "fare sistema", affinché la gestione dell'emergenza non diventi per gli addetti a tale difficile compito una gestione caotica dell'imprevedibile, con ulteriori rischi per tutti».

Ma il primo cittadino non nasconde il personale rammarico dovuto alla mancata partecipazione corale di tutti i cittadini, alcuni dei quale "evacuati" dal paese.

«Mi aspettavo una partecipazione più massiccia da parte di commercianti e residenti, la cui scarsa presenza indica due cose - ha spiegato senza mezzi termini -: che c'è scetticismo intorno all'effettiva utilità di esercitazioni del genere e, probabilmente, non c'è ancora piena coscienza del rischio che corriamo. Il ricordo di Francesca non deve essere solo una cerimonia simbolica che si ripete una volta all'anno, ma un lavoro quotidiano di prevenzione da parte degli enti preposti che segue alla consapevolezza delle fragilità del nostro territorio. Ma la cultura della prevenzione, che si esprime concretamente anche con esercitazioni come quella di ieri, deve diventare patrimonio innanzitutto di chi lo abita. Siamo però fiduciosi che in futuro riusciremo a sviluppare negli atranesi una maggiore sensibilità in questo senso, impegnandoci ad essere ancora più capillari nell'informazione preventiva».

L'esercitazione di ieri, perciò, non è un punto d'arrivo, tutt'altro. Il Piano Comunale di Protezione Civile inaugura una stagione diversa per un paese ad alto rischio idrogeologico come Atrani, in cui la presa di coscienza del rischio impegna amministratori e associazioni legate al territorio in una sinergica azione di prevenzione e corretta gestione delle situazioni di allarme. Molto valido, in questo senso, l'apporto dato da Le Aquile Costa D'Amalfi, durante l'esercitazione e non solo; l'associazione locale della Protezione Civile sta infatti predisponendo un'accurata relazione circa la giornata di ieri, corredata da video e foto, da tenere in archivio come importante traccia da seguire sia per le prossime esercitazioni sia nell'eventualità che il piano d'emergenza vada messo in pratica in una reale situazione di pericolo.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Ravello, Comune non invia avvisi pagamento Imu e Tasi, minoranza interroga Sindaco

È scaduto ieri, 18 giugno, il termine ultimo per il saldo dell'Imposta Municipale Proprio (Imu) e del Tributo per i servizi indivisibili (Tasi) e a Ravello sono stati in tanti i contribuenti proprietari di immobili a non aver ricevuto gli avvisi di pagamento. Un'anomalia se si considera che da sempre,...

Abbandono rifiuti, a Maiori telecamere mobili e nascoste a sorprendere i trasgressori

A Maiori è guerra aperta ai trasgressori delle regole circa il corretto conferimento dei rifiuti. La Miramare Multiservice, società in-house del Comune di Maiori che, tra le primarie attività, gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, ha annunciato l'installazione delle...

Asl Salerno: direttore generale Giordano trasferito a Napoli, per Sindaco di Positano «grande perdita»

«Apprendiamo, con profondo stupore, che il direttore generale dell'ASL di Salerno, dottor Giordano, è stato appena nominato, dai vertici della Regione Campania, quale direttore generale dell'Azienda Sanitaria due dei Colli di Napoli». Sono le parole del sindaco di Positano Michele De Lucia che nell'apprendere...

Odori nauseabondi nel centro di Atrani, Sindaco chiede intervento Ausino

Attraverso una nota trasmessa all'Ausino spa, il sindaco di Atrani Luciano De Rosa Laderchi segnala odori nauseabondi nel centro cittadino, con tutta probabilità provocati da una disfunzione fognaria e sollecita un celere e risolutivo intervento. «Avventori e i titolari dei negozi e dei locali di ristoro...

Furore, riapre l'Ufficio Postale

Ha riaperto da giorno l’ufficio Postale di Furore, chiuso dal 9 gennaio scorso a seguito del furto della cassaforte (clicca qui per rileggere l'articolo). La forzata chiusura ha consentito un radicale intervento di riadattamento, peraltro, più volte invocato dall’Amministrazione comunale guidata dal...