Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniDai ComuniDimissioni Protezione Civile Maiori la replica dell'Amministrazione: «Stiamo già pensando a riorganizzare nucleo»

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Dimissioni Protezione Civile Maiori, la replica dell'Amministrazione: «Stiamo già pensando a riorganizzare nucleo»

Scritto da (Redazione), giovedì 11 febbraio 2016 12:56:24

Ultimo aggiornamento giovedì 11 febbraio 2016 12:56:24

«Apprendiamo con rammarico delle dimissioni dei volontari del nucleo comunale di Protezione Civile. Ci aspettavamo quelle del Responsabile, sig. Alessandro Miccio, in seguito al rifiuto telefonico al Sindaco per la collaborazione richiesta in occasione della sfilata dei carri allegorici di domenica scorsa».

Con una nota ufficiale trasmessa al Vescovado l'Amministrazione comunale di Maiori, guidata dal sindaco Antonio Capone, replica alla lettera di dimissioni, in blocco, protocollata ieri dai volontari del nucleo comunale di Protezione Civile coordinati da Alessandro Miccio.

«Rifiuto in continuità delle divergenze sui criteri di collaborazione reciproca che si perpetuavano ormai da tempo ma a cui, responsabilmente stavamo cercando una soluzione - prosegue la nota -. Al di là della lunghissima e minuziosa cronistoria che motiva le dimissioni, ci piace ricordare che l'attuale Sindaco, assieme ad Antonio Milo, suo attuale consulente alla Protezione Civile, furono tra i principali promotori del nucleo nel lontano 1998, con l'amministrazione del Prof. Mario Civale.

Con loro, Paolo Laiso che ebbe un ruolo di rilievo per la fondazione del gruppo e la conseguente formazione dei volontari. Compito questo, che lo stesso Sindaco ha ritenuto opportuno rinnovargli in questa occasione, invitandolo ad una collaborazione fattiva, nell'ottica di una immediata ripresa dell'attività.

Al di là del rammarico, resta il fatto che oltre ad accusare, bisognerebbe fare autocritica e capire come mai un gruppo di circa 80 persone si sia ridotto nel corso degli anni a 30, come lo stesso Responsabile dimissionario scrive nella sua relazione, e addirittura a 11 nell'ultimo periodo, come si evince dalle firme in calce al documento.

Resta che anche nel già citato documento, si continuano ad esprimere valutazioni non dovute, su persone delegate dal Sindaco, arrivando addirittura a giudicare il loro modo di fare. Utilizzando criteri di giudizio incomprensibili, probabilmente legati ad antipatia o simpatia, dimenticando che gli amministratori vengono eletti dai cittadini e può anche capitare che ad essere eletti siano persone diverse dai propri beniamini, che delegare è compito esclusivo del Sindaco, che i delegati non si possono scegliere e che quando si ricopre un ruolo di responsabilità, passate le elezioni e digeriti i mal di pancia, si dovrebbe tornare ad operare e collaborare nell'interesse di tutti. Soprattutto a collaborare!

Al di là delle regole scritte, dei compiti che spettano o meno, della burocrazia, delle diverse interpretazioni di situazioni straordinarie, delle antipatie e delle simpatie, la collaborazione è fondamentale per una buona amministrazione.

Operato e meriti non sono mai stati in discussione, non riconoscere quanto fatto negli anni con spirito di sacrificio e disponibilità dai volontari del corpo, sarebbe stupido. Bisognava però fare altrettanto e riconoscere che da tempo siamo impegnati a superare le difficoltà che ci sono state sottoposte. Da quelle più "concrete" come il dissenso con il Comando di Polizia Locale, a quelle più futili ed evitabili come il conflitto continuo con i volontari dell'Ente Nazionale Protezione Animali per una scrivania condivisa nella vostra sede utilizzata per la consegna delle buste codificate della raccolta differenziata.

Si potrebbe continuare, ma non servirebbe a nulla se non ad incrementare il chiacchiericcio: si dicono e si negano tante cose, amici diventano nemici e nemici giurati di ieri sono amici fidati oggi.

Per quanto ci riguarda abbiamo altro da fare, ci hanno delegato ad amministrare il paese. In silenzio stiamo affrontando numerosi problemi e oggi all'elenco abbiamo aggiunto anche la riorganizzazione del nucleo di protezione civile.

L'abbiamo fortemente voluto nel 1998 e lo rimetteremo in piedi al più presto.

Ci stiamo già lavorando!».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Salernitana, sta stretto il pari col Frosinone

di Donato Di Martino All'Arechi finisce 1-1 tra Salernitana e Frosinone. Squadra forte quella ciociara, con ogni probabilità la più forte affrontata sinora dalla compagine di Bollini. Parte bene il Frosinone che si fa vedere subito dalle parti del portiere granata Radunovic: il diagonale di Crivello...

A Maiori funzionari comunali della Costiera a lezione su decreto correttivo del codice dei contratti pubblici

"Le principali novità del decreto correttivo del codice dei contratti pubblici" è il titolo del corso di formazione destinato ai funzionari comunali della Costiera Amalfitana svoltosi questo pomeriggio al Palazzo Mezzacapo di Maiori. Le lezioni, tenute dalle 15 alle 19 dal professor Francesco Armenante,...

Scala, sindaco Mansi da Tavecchio per definire inaugurazione nuovo stadio comunale [FOTO]

Questo pomeriggio il sindaco di Scala Luigi Mansi ha incontrato a Roma il presidente della Federazione Giuoco Calcio Carlo Tavecchio. Il primo cittadino, ricevuto presso la sede romana di Via Gregorio Allegri, ha illustrato al massimo dirigente federale il progetto del nuovo stadio comunale i cui lavori...

Ravello, Tribunale dà ragione ai residenti del parcheggio: schede nuovamente "aperte". Comune soccombe

Il Comune di Ravello dovrà ripristinare le modalità di accesso illimitato all'area parcheggio di piazza Vescovado. Il Tribunale di Salerno ha accolto il ricorso avverso il Comune di Ravello, da parte di nove residenti che denunciano di non avere più libero accesso in auto alle proprie abitazioni come...

Sciagura aerea Monte Carro, Scala si prepara a 70esimo anniversario. Sopralluogo di Aeronautica Italiana e Ambasciata Svedese [FOTO]

Scala si prepara a celebrare il 70esimo anniversario della sciagura aerea del Monte Carro, che il 18 novembre del 1947 costò la vita a 21 cadetti dell'Aeronautica svedese. Stamani una delegazione dell'Aeronautica militare italiana e svedese sono giunti a Scala per effettuare una serie di sopralluoghi...