Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Maurizio martire

Date rapide

Oggi: 22 settembre

Ieri: 21 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniDai ComuniCrisi idrica di Ravello: la mancata informazione e le scuse dell'Amministrazione comunale

Fiocco rosa a Maiori: è nata Erica

Arrivederci estate, con l'equinozio d'autunno comincia oggi la stagione romantica

Elezioni giornalisti, seggio anche a Salerno. Lucarelli: «Attendiamo grande partecipazione»

Turismo e promozione. La Costiera Amalfitana presente in Giappone con Sunland per l'edizione 2017 del Tourism Expo Japan

Maiori: 6-8 ottobre il Campionato Italiano di Tipo Regolamentare e Coastal Rowing. Ecco campo di gara

Canoa: ad Atrani la prima di tre mini-gare della Federazione regionale Kayak

Maiori, dissequestrata la piscina dell'hotel San Pietro

Casa del Gusto Costa d'Amalfi, ecco bando per la gestione: dovrà valorizzare tipicità locali

"Serate Musicali al Duomo di Ravello", domenica 24 ultimo evento col duo Meroni-Ambrosino

Ravello Concert Society, pianoforti d'autore nel week-end

Truffe ad anziani, Cirielli: «Bene approvazione legge»

Paesi nella luce, la Costiera Amalfitana negli acquerelli del giovane Giuseppe Proto

"Puliamo il Mondo": a Tramonti giornata ecologica con gli alunni dell'Istituto Comprensivo

Incidente tra scooter a Maiori, due giovani in ospedale

'In viaggio con Francesco', su Rai Radio1 una nuova rubrica radiofonica a cura di padre Enzo Fortunato da Assisi

‘Malversazione e appropriazione indebita’: sequestrati 75mila euro a presidente Riferimenti – Gerbera Gialla

Colto da infarto 72enne di Conca dei Marini salvato a Castiglione

Isola ecologica di Furore, dopo 7 anni giustizia per il sindaco Ferraioli

Laurea da 110 e lode in Beni culturali per l'amalfitana Luana Dipino

Ravello, proiezioni mappate a Villa Rufolo: spettacolo gratuito per studenti della Costiera

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Crisi idrica di Ravello: la mancata informazione e le scuse dell'Amministrazione comunale

Scritto da (Redazione), sabato 27 agosto 2016 18:54:28

Ultimo aggiornamento mercoledì 31 agosto 2016 12:13:45

Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, ci scrive.

L'Amministrazione Comunale si scusa con la cittadinanza tutta e con i tanti ospiti che nelle ultime 48 ore hanno dovuto subire disservizi legati alla mancata erogazione d'acqua dal civico acquedotto senza alcun preavviso. Per amore di verità, per correttezza d'informazione e anche per correggere la disinformazione malevola che qualche mestatore agita, ci teniamo a rappresentare che:

- Il civico acquedotto è gestito dalla società consortile pubblica "Ausino" e non dall'Amministrazione Comunale;

- Il Comune, al pari dei cittadini, è vittima di disinformazione o, comunque, tardiva e parziale informazione da parte della società consortile di gestione;

- L'organizzazione del servizio e la "governante" del consorzio è ancora quella determinata, voluta, impostata e condivisa dall'Amministrazione passata e da "poche ore" sonoramente bocciata alle consultazioni elettorali;

- L'Amministrazione attuale, con l'intera compagine "Rinascita Ravellese", ha potuto in 48 ore "solo" compulsare la società di gestione del civico acquedotto affinché fosse tempestivamente recuperato e attivato il pozzo sito in località S. Caterina di Scala che, guarda caso, fu realizzato negli anni 90 grazie al determinante contributo e volontà dell'allora Amministrazione Di Martino e dall'allora Assessore alla Comunità Montana dr. Secondo Amalfitano;

- Un giornalista vero, per giunta già Consigliere Comunale, ben dovrebbe sapere tutto ciò e ben dovrebbe sapere, che si possono comunicare notizie vere e soprattutto accadimenti che si conoscono, senza ricorso a facile dietrologia, che rende l'informazione oltremodo infondata e sospetta di parzialità.

In sole 48 ore il problema dovrebbe già essere stato risolto nel migliore dei modi.

Monitoreremo attentamente l'andamento del servizio nelle prossime ore, anche per revocare i provvedimenti restrittivi adottati.

Nonostante ciò, ancora ci scusiamo per i disservizi, auguriamo ai graditi ospiti sereno soggiorno a Ravello e confidiamo in ravvedimenti operosi che determinino un crollo nella circolazione di maldicenze e, perché no, una risalita del livello di serenità e concordia fra la cittadinanza tutta, in uno a quello dell'acqua nei serbatoi.

Fatevene una ragione, lasciateci lavorare in pace e giudicateci pure fra cinque anni.

E noi replichiamo

L'ultimo manifesto a firma del sindaco Salvatore Di Martino si commenta da solo. E' necessario, però, riaffermare, in questa sede, alcuni dei più elementari principi di stile comunicativo.

Non può un sindaco, prima ancora avvocato, utilizzare uffici e funzioni - e la carta intestata del Comune - per fini che esulano da una corretta comunicazione istituzionale.

In questo caso, il manifesto comunale fomenta ruvide polemiche politiche che non incrociano l'esigenza della popolazione di conoscere le attività della pubblica amministrazione.

Obiettivi, questi, che non interessano e non ispirano l'attività sindacale di Ravello, ancora concentrata sulla lunghezza d'onde della campagna elettorale e su insane passioni travisate da finalità civiche.

Non può il sindaco mescolare e confondere un documento prettamente istituzionale (le spiegazioni e le scuse alla cittadinanza per i disagi provocati dalla crisi idrica della scorsa settimana) con le accuse a un giornalista (di cui non si ha il coraggio di citare il nome) che è anche cittadino di Ravello, reo - secondo lui e i suoi suggeritori - di aver sottolineato l'incapacità di Palazzo Tolla nell'informare la cittadinanza (anche attraverso i propri canali) sugli orari di sospensione dell'erogazione idrica, lasciando l'utenza nel perenne dubbio.

Una caduta di stile, se non una brutta figura dal punto di vista istituzionale, la prova evidente di una perdita di lucidità, forse anche a causa dell'ostinazione nel replicare, a distanza di circa vent'anni, metodi e stili di una politica profondamente rinnovata.

Il rinnovamento istituzionale non presuppone sempre un ricambio generazionale, ma chi si candida a ruoli pubblici non può proporre alle città che amministra la politica arcaica e fossilizzata di quella Prima Repubblica nella quale furono ricoperti ruoli di potere.

Appare, quindi, davvero incredibile, voler scaricare ogni responsabilità sull'Ausino, gestore della rete idrica comunale: questo, agli utenti finali, poco importa. Interessa invece che il loro Comune - l'ente locale più vicino ai cittadini - che è socio dell'Ausino, faccia sapere tempestivamente come affrontare l'emergenza nei giorni caldi di agosto.

Che Di Martino non fosse un campione di comunicazione era cosa nota, ma stavolta si è superato: nemmeno capace di pubblicare un messaggio su Facebook o Twitter! Quando si tratta di pubblicizzare eventi di piazza, il suo entourage, invece, è capace di inoltrare comunicati stampa e continue inserzioni social.

Con quel manifesto il sindaco non ha offeso il giornalista che attraverso il suo giornale - che ha la redazione proprio a Ravello - avrebbe voluto comunicare ai suoi concittadini notizie precise, ma ha offeso tutti quei Ravellesi che per sei giorni hanno dovuto fare i conti con l'incognita e i disagi dovuti alla mancanza dell'acqua.

E questo è il devastante risultato dell'ascolto di inadeguati e cattivi 'consulenti'.

Si ribadisce, infine che, come per il passato, Il Vescovado continuerà ad essere il watch dog della politica, attento all'azione amministrativa nel solo interesse dei lettori e dei cittadini. Non dimentichi (il primo cittadino) il ruolo della comunicazione e della corretta informazione nella gestione della cosa pubblica. E' un fatto di rispetto e trasparenza. Ma l'acqua a Ravello sembra già essersi intorbidita.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

"Puliamo il Mondo": a Tramonti giornata ecologica con gli alunni dell'Istituto Comprensivo

A Tramonti, il polmone verde della Costiera Amalfitana, continua l'azione a tutela dell'ambiente. Anche quest'anno il Comune di Tramonti aderisce all'evento di Legambiente "Puliamo il Mondo", edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo, giunto...

Bombe d'acqua, ora il mare della Costiera non è balneabile. I dati dell'Arpac

di Christian De Iuliis Non farà piacere a nessuno sapere che, secondo i prelievi effettuati nei primi giorni di settembre nel mare della Costa d'Amalfi, ampi tratti di costa non sono balneabili. Le spiagge di Positano, Conca dei Marini, Amalfi, Minori e Vietri sul Mare hanno infatti fatto segnare valori...

Amalfi, Tar dà ragione al Comune: legittimo aumento suolo pubblico a bar della piazza

"L'Amministrazione Comunale di Amalfi poteva aumentare il canone di occupazione del suolo pubblico - COSAP - nelle misure previste dalla deliberazione di Consiglio del 30 aprile 2016". Questo l'esito della pronuncia definitiva del TAR di Salerno che ha respinto il ricorso numero 1698 del 2016 proposto...

Blocchi a STIR Battipaglia, a Ravello possibili ritardi nella raccolta dei rifiuti

A causa del blocco delle attività dell'impianto STIR di Battipaglia, gestito da Ecoambiente, dal 16 al 19 settembre, il Comune di Ravello avverte che potranno registrarsi ritardi, anche nei prossimi giorni, nella raccolta dei rifiuti anche sul territorio comunale. Per questo motivo la cittadinanza è...

Cetara, dal 5 ottobre al via i lavori di riqualificazione del centro

Cetara cambia volto e si fa più bella. Ad annunciarlo, con soddisfazione, il sindaco Fortunato Della Monica. La Giunta Regionale della Campania ha ammesso a finanziamento, con decreto n. 23 dell'11 settembre 2017, l'intervento di riqualificazione urbanistica di Corso Federici, Corso Garibaldi e Piazza...