Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 33 secondi fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniConferimento Auditorium a Fondazione Ravello nel Cuore interroga Sindaco

Scala, 23 luglio "Open Day" al Micronido

Notte del jazz Ecm: al Ravello Festival doppio set con Theo Bleckmann, Stefano Battaglia e Michele Rabbia

Pasquale Petrolo di "Lillo & Greg" in Costiera: tappa di gusto da Sal De Riso [FOTO e VIDEO]

Fulvio Mormile entra in Consiglio provinciale, Costiera torna a Palazzo Sant'Agostino

Per la tennista Maria Sharapova vacanze a Positano dopo il forfait al Wta di San Josè

Benevento, condannato per pedofilia: esce dal carcere e viene ucciso

Atterraggio d'emergenza a Londra per un aereo British Airways proveniente da Napoli

"Il popolo dei mezzogiorni uniti e l’Europa di Maastricht": 21 luglio a Scala il libro di Angelo Calemme

Per Barbara Amato laurea in Psicologia Cognitiva, nella tesi il concetto di "lavoro emotivo" all’hotel “Le Sirenuse”

Scontro tra scooter a Marmorata: 28enne americano si rompe tibia e perone [FOTO]

"Tramonto dei suoni", 20 luglio concerto dell'orchestra Maiori Music Festival

Esodo estivo, tornano gli autovelox sulle autostrade

Nasce la 'rete' dei siti Unesco del Sud Italia

Mancata depurazione, Italia rischia deferimento a Corte Ue

Agerola, torna "Sui Sentieri Degli Dei": appuntamenti dal 20 luglio al 12 settembre [PROGRAMMA]

Hugh Jackman: per "Wolverine" degli X-Men vacanza tra la Costiera e Capri

Amalfi, bandita progettazione della bretella in roccia. Libererà centro storico da traffico auto

Minori tra benessere e gusto: 21 luglio Radio Castelluccio live da Otium Spa

Cetara: olio sversato nel porto, necessario intervento di bonifica. Scongiurato inquinamento marino [FOTO]

Cetara, sigilli a 28 box deposito al porto: attrezzature dei pescatori custodite abusivamente

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Conferimento Auditorium a Fondazione, Ravello nel Cuore interroga Sindaco

Scritto da (Redazione), domenica 16 febbraio 2014 10:26:17

Ultimo aggiornamento domenica 16 febbraio 2014 10:26:44

Nel corso del Consiglio comunale svoltosi il 14 febbraio scorso, il gruppo "Ravello nel Cuore" composto da Salvatore Ulisse di Palma e Luigi Mansi ha avanzato un'interrogazione al sindaco Paolo Vuilleumier circa lo stato dell'arte della concessione dell'auditorium "Oscar Niemeyer" alla Fondazione Ravello. Si seguito il testo integrale.

INTERROGAZIONE

OGGETTO: Interrogazione ai sensi dell'art. 40 - Titolo II dello Statuto Comunale.

Il sottoscritto Luigi Mansi, in qualità di consigliere comunale del gruppo consiliare "Ravello nel Cuore" interroga la S.V al fine di conoscere quanto segue:

Premesso che

giovedì 6 febbraio u.s., presso la sede della Regione Campania, a Napoli, si è svolta una riunione per analizzare lo stato dell'arte circa l'iter intrapreso per il conferimento dell'Auditorium Oscar Niemeyer, di Villa Rufolo e di Villa Episcopio al patrimonio della Fondazione Ravello.

Visto che

Il 30 aprile p.v. è fissato il termine ultimo per la definizione dei percorsi giuridico-amministrativi per giungere al conferimento in uso dei tre beni suddetti, in conseguenza al protocollo di intesa sottoscritto nel giugno u.s., per realizzare "la tanto famigerata" gestione integrata da parte della Fondazione Ravello dei tre beni di proprietà del Comune di Ravello.

Evidenziato che

quel protocollo d'intesa è stato, negli ultimi mesi, più volte richiesto al Sindaco dal gruppo consiliare " Ravello nel Cuore " (richiesta scritta e protocollata il 27 agosto 2013), senza, ad oggi, averne ricevuto né copia né alcuna risposta in merito, disattendendo le regole stesse che regolamentano lo sviluppo della vita amministrativa di un paese.

Considerato che

Il Gruppo consiliare "Ravello nel Cuore" ha più volte evidenziato la necessità per il Comune di Ravello di avere un ruolo centrale all'interno dell'organigramma della Fondazione Ravello. Soprattutto in previsione del conferimento in uso dei beni del Comune, non riteniamo sufficiente il ruolo svolto dai delegati del Comune stesso all'interno della Fondazione Ravello, per i motivi che andrò ad elencare:

1 - Il Gruppo Ravello nel Cuore ha molte volte evidenziato la necessità che il ruolo svolto dal Sindaco di Ravello, all'interno della Fondazione non può ridursi ad un semplice Consigliere di indirizzo, difatti non permette nessun potere decisionale - (basti vedere l'indecorosa decisione di abolire gli sconti ai ravellesi, che di fatto ha reciso quell'ultimo filo che teneva insieme la Fondazione Ravello e la città che la ospita; ché vogliamo sperare che il Sindaco non abbia avallato tale scelta, calata come sempre dall'alto senza nessuna possibilità di discussione in consiglio comunale) - ma al contrario il Sindaco, come rappresentante, eletto democraticamente, dai cittadini ravellesi, deve svolgere un ruolo centrale (la Presidenza, ad esempio), in quanto rispondente direttamente ai cittadini di Ravello. Allo stato dell'arte, i ruoli importanti, della Fondazione Ravello sono tutti scelti attraverso nomine del tutto arbitrarie da una strettissima oligarchia che, di fatto, non risponde di certo agli elettori ravellesi né a nessun altro. Dunque, ci sembra a dir poco irresponsabile, l'atteggiamento della maggioranza che di fatto legittima una Fondazione privata, alla gestione di beni del Comune di tale valenza economica oltre che storico-artistica senza nessuna garanzia di una gestione trasparente e meritocratica.

2 - Il Gruppo consiliare "Ravello nel Cuore"ha più volte evidenziato la necessità di modifica dello Statuto Comunale, per quanto riguarda l'articolo 61. Forme associative.

Chiedemmo al Sig. Presidente, con un'interrogazione firmata dal sottoscritto durante il Consiglio Comunale del 24/05/2013 proprio In relazione alla Delibera di Consiglio Comunale N. 27 del 06-12-2011 avente in oggetto: "Statuto Comunale, integrazione Art. 61 ai sensi dell'Art. 90 dello Statuto comunale.

Ribadimmo allora e ribadiamo oggi come il Gruppo Ravello nel Cuore riteneva e ritiene necessaria la modifica dell'Articolo 61 dello Statuto Comunale, valutando indispensabile il coinvolgimento delle minoranze consiliari in qualsiasi organismo, associazione, fondazione, ecc.

In riferimento alla proposta della maggioranza di aggiunta del comma 2 al suddetto articolo così come proposta durante il Consiglio Comunale del 06-12-2011: " I membri rappresentanti il Comune negli organismi di cui al Comma precedente, vengono nominati dal Sindaco su designazione del Consiglio Comunale. Qualora il numero dei membri rappresentanti il Comune sia superiore a due è garantita l'espressione autonoma della scelta di un membro da parte del gruppo o congiuntamente dei gruppi di opposizione. I rappresentanti del Comune restano in carica sino al termine del mandato del Consiglio Comunale che li ha designati." il Gruppo Ravello nel Cuore chiese durante il consesso una revisione solo formale di un breve passaggio del testo proposto dalla maggioranza, trovandosi d'accordo con la maggioranza sulla sostanza del documento in esame;

Ad oggi, i rappresentanti del Comune di Ravello non sono espressione del risultato delle elezioni comunali del maggio 2011, dato che il gruppo "Ravello nel Cuore", primo gruppo di minoranza non ha di fatto nessun rappresentate e paradosso ancora maggiore che su tre rappresentanti, espressione della maggioranza vi è solo il Sindaco mentre addirittura vi sono due rappresentanti espressione del gruppo consiliare "Campana - ravellesi protagonisti", arrivato ultimo nella competizione elettorale. Ribadiamo, dunque, che ci sembra politicamente illegittimo il ruolo dei consiglieri di indirizzo espressione non certo del risultato elettorale.

3 - Il finanziamento di quattro milioni di euro ricevuto dalla Fondazione Ravello da parte della Regione Campania obbliga il Comune di Ravello a un ruolo di controllo sulla Fondazione stessa. I cospicui contributi regionali sono infatti destinati alla promozione dell'offerta turistica e alla crescita socio-culturale del Paese, in specie che, parte del finanziamento dovrebbe essere investito su tutto il territorio della Costiera amalfitana, e mi riferisco al cosiddetto programma "Ravello che tira la Costiera". Del quale dal 9 novembre 2013, giorno in cui il presidente della Fondazione Ravello, Renato Brunetta, incontrò i sindaci della Costa d'Amalfi nulla più è dato sapere.Con decreto dirigenziale regionale numero 428 del 24 gennaio 2014, pubblicato sul BURC la Regione Campania ha già disposto l'impegno e la contestuale liquidazione di 1 milione e 200mila euro in favore della Fondazione Ravello a titolo di acconto per la realizzazione degli interventi programmati nell'ambito del "Progetto Ravello". Anche su questo nulla è dato sapere, se in questa prima fase sono incluse quelle per i comuni della Costiera.

In relazione a tutto quanto detto si interroga la S.V. per sapere se è intenzione di questa maggioranza riportare all'attenzione di questo consesso, l'aggiunta del Comma 2 all'Art. 61 dello Statuto Comunale ( data l'importanza dell'argomento, con un previo accordo in assemblea dei capigruppo) così da colmare un vulnus dello Statuto Comunale e permettendo altresì una reale proiezione nei vari organi dei rappresentanti del Comune così come emerso dal risultato elettorale.

Se intende, questa maggioranza, rivendicare all'interno della Fondazione un ruolo principale per i delegati del Comune di Ravello, in primis del Sindaco ( che difatti risponderebbe all'elettorato ravellese) e di prendere in considerazione la proposta del gruppo consiliare "Ravello nel Cuore" affinchè il Sindaco di Ravello sia contestualmente anche Presidente della Fondazione Ravello.

Se altresì il Sindaco di Ravello ha intenzione di informare i gruppi di minoranza del suddetto protocollo d'intesa con la Fondazione Ravello, in che direzione si muove la politica del gruppo di maggioranza in riferimento al conferimento in uso dell'auditorium, di Villa Rufolo e di Villa Episcopio.

Ravello, 14/02/2014

Il Gruppo Consiliare "Ravello nel Cuore"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...