Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniCondizione Cimiteri: incuria ad Amalfi e Ravello bene Atrani e Scala

Salerno: Caffè Trucillo riparte dall’Accademia

Porto di Salerno, conclusa la fase di sperimentazione: si all’uscita delle navi anche di notte

OneMorePack, al via il concorso di creative packaging design

Unisa, 18 gennaio convegno di studi "Cittadinanza, cittadinanze e nuovi status"

Al Turistico di Minori si rilascia la patente europea per computer. Corsi aperti anche ad esterni

A Tramonti la festa di San Sebastiano, protettore dei Vigili Urbani

Da Comune di Ravello contributi a sostegno dell'agricoltura, 27 gennaio incontro con operatori

Ravello-Costa d’Amalfi mancata capitale della cultura: cosa non ha funzionato?

Il mondo dell'arte dice addio a Cosimo Budetta

2018 Anno europeo del patrimonio culturale, Centro Universitario di Ravello ancora protagonista

Costa d'Amalfi, cercasi autista per NCC

Amalfi, struttura extralberghiera cerca addetta alle pulizie

Minori, 28 gennaio nuova replica del Proscenio con “Natale in Casa Cupiello”

“Non è tutto merito della cioccolata” di Pietro Ravallese e “Note di Cucina Salernitana” di Alfonso Sarno allo Yachting Club di Salerno

Disservizi segnale Rai, sindaco Andrea Reale incontra dirigenti Ministero Sviluppo Economico

Marina d’Arechi, cresce sui mercati internazionali l’interesse per il nuovo porto turistico di Salerno

Salerno, un nuovo indirizzo di studio all'Istituto Nautico: “Pesca Commerciale e Produzioni ittiche”

Causò incendio in cui morì la madre, condannato 53enne di Tramonti

Ambiente. Sorrento, consegnata una videocamera subacquea alla Guardia di Finanza

“Capitale della cultura” si diventa. Senza prevaricazioni né gelosie

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Dai Comuni

Condizione Cimiteri: incuria ad Amalfi e Ravello, bene Atrani e Scala

Scritto da (Redazione), martedì 4 novembre 2014 12:27:31

Ultimo aggiornamento martedì 4 novembre 2014 13:21:08

Il grado di civiltà di un Paese si misura osservando anche la condizione di cimiteri. La Commemorazione dei Defunti appena trascorsa ci ha dato la possibilità di ritornare in massa presso i luoghi in cui riposano i nostri cari. Posti che non sempre si presentano con dignità. E' il caso di Ravello e Amalfi, le due perle della Costiera, celebri nel mondo per il loro blasone, per la loro capacità attrattiva, ma che non brillano certo per efficienza di servizi primari.

A partire da quelli cimiteriali. Nel comune capofila della Divina il Cimitero Monumentale necessita ormai della dovuta manutenzione a causa della precarietà della vecchia e a tratti disastrata struttura che presenta condizioni di evidente degrado alle tombe. Dopo anni di illusioni e annunci, l'area è raggiungibile soltanto attraverso le ripide rampe di scale. Perché l'agognato ascensore in cristalli è lì da cinque anni ma non è utilizzabile. Il vettore principale è completo, cabina ed elevatore funzionano regolarmente, ma l'USTIF (Uffici Trasporti ad Impianti Fissi), l'ente regionale che rilascia le apposite autorizzazioni previo definitivo abbattimento delle barriere architettoniche, ha imposto la realizzazione di un ulteriore elevatore che eviti anche l'ultimo tratto di scale che dalla fermata attuale conduce al cimitero. I lavori sono attualmente in corso per un costo ulteriore di 400mila euro. Capitolo a parte il cimitero di Pogerola, clamorosamente chiuso per motivi di sicurezza dovuti alla condizione precaria del costone roccioso sovrastante.

A Ravello, invece, non basta la giustificazione del prolungarsi dei lavori al cimitero antico (di cui si era stimata la consegna entro il 2 novembre). Mai come quest'anno sono piovute critiche a raffica sulla cura dell'intera area durante il week-end dei Morti. A partire dai disservizi registrati per le luci perpetue, mancanti su numerose tombe, inosservanza al capitolato di affidamento del comune alla ditta Global Service. Oltre a questo, sono stati non pochi i cittadini che hanno segnalato la condizione precarietà degli impianti elettrici. Nel corso del Consiglio comunale di ieri finanche il consigliere di maggioranza Paqualino Civale ha chiesto spiegazioni al sindaco Paolo Vuilleumier che ha glissato: «Tutti sanno che stiamo completando la parte superiore del cimitero. Quello che ho verificato è che le condizioni di pulizia, quando mi sono recato io, erano ottimali, il vento degli ultimi giorni avrà portato qualche criticità».

Quindi colpa del vento. E per quanto riguarda le luci perpetue ha aggiunto: «Le giustificazioni della ditta fanno riferimento alle tardive prenotazioni che hanno messo in difficoltà gli operai per il montaggio dell'impianto. Il contratto, ricordo, scadrà il prossimo marzo. Ma comunque verificheremo se ci sono state inadempienze. Ci dispiace che ci siano stati episodi di non piena tranquillità con animi esagitati».

In realtà la ditta sapeva bene che avrebbe comunque dovuto garantire, come da contratto, cinque lampadine su ogni singola tomba del Cimitero. Poi ci sarebbe stato chi, richiedendone altre, avrebbe pagato il corrispettivo dovuto. E non sempre è stato così. E meno male che a fare chiarezza, nelle scorse settimane, era stato l'assessore Pasquale Palumbo. Di conseguenza l'impianto doveva essere montato comunque. Ora si attendono le verifiche annunciate dal Sindaco.

Non bisogna andare molto lontano per toccare con mano la vera attenzione e il rispetto rivolto ai Defunti. E' il caso di Scala e Atrani, "sorelle minori" delle più blasonate città dai sepolcri imbiancati, i cui cimiteri sono dei veri gioielli di ordine, pulizia ed efficienza. Nella Città del Castagno la storica ditta Mormile, una garanzia in Costiera, ha rivisto il vecchio impianto elettrico, sostituendo le tradizionali lampade a incandescenza con i led, consentendo un sostanziale abbattimento delle spese. Senza parlare dell'ordine e della cura delle tombe, antiche e nuove. Ad Atrani, invece, dopo tre anni gli atranesi, con grande orgoglio, hanno ritrovato il loro Cimitero.

Dallo scorso gennaio la gestione dei servizi cimiteriali è ritornata la ditta I.R.T.E.L. (custode Antonio Angelisi) che ha ridato attenzione alla cura dei giardini, alla manutenzione ordinaria e alla pulizia generale dell'area, concentrandosi soprattutto i dettagli. Esempi tangibili di come basta poco per fare cose concrete e apprezzabili, sicuramente prioritarie - almeno nell'agenda di un sindaco - rispetto ad auditorium, Fondazioni da milioni di euro e fumo.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

A Tramonti la festa di San Sebastiano, protettore dei Vigili Urbani

TRAMONTI - Sabato 20 gennaio, alle 18, presso la Chiesa di San Giovanni Battista, nella frazione Campinola, si svolgerà la tradizionale manifestazione in onore di San Sebastiano Martire, protettore del Corpo Nazionale dei Vigili Urbani. Saranno presenti autorità civili, militari e religiose, i Sindaci...

Da Comune di Ravello contributi a sostegno dell'agricoltura, 27 gennaio incontro con operatori

Con delibera numero 160 dell'11 dicembre 2017, avente ad oggetto "Salvaguardia del patrimonio agricolo - assegnazione obiettivo e spesa per l'erogazione di contributi a sostegno degli operatori nel settore dell'agricoltura", la Giunta Comunale di Ravello ha destinato la spesa di 40mila euro per l'erogazione...

Disservizi segnale Rai, sindaco Andrea Reale incontra dirigenti Ministero Sviluppo Economico

A seguito delle sollecitazioni del sindaco Andrea Reale allo scopo di mettere fine ai ripetuti disservizi nella ricezione del segnale televisivo RAI in Costiera Amalfitana, si è tenuto ieri, presso la casa comunale di Minori, un incontro tra la locale Amministrazione e i dirigenti del Ministero dello...

Ambiente. Sorrento, consegnata una videocamera subacquea alla Guardia di Finanza

Nel corso di una cerimonia svoltasi ieri presso il Palazzo Municipale di Sorrento, il sindaco Giuseppe Cuomo e il consigliere comunale, Luigi Di Prisco, hanno consegnato al luogotenente del nucleo sommozzatori della Guardia di Finanza di Napoli, Nicola Riccio, una videocamera subacquea. Le Fiamme Gialle...

Ad Amalfi 11 nuove telecamere di videosorveglianza che già sventano tentativo di truffa

Undici nuove telecamere di videosorveglianza installate in alcune aree strategiche di Amalfi. Sono in funzione da qualche giorno implementando la rete di controllo della città finora limitata alla sola piazza e al centro urbano. I nuovi impianti installati tra Piazza Flavio Gioia I e II, la berma del...