Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniCetara tra D'Emma e Squizzato continua polemica su concessioni aree demaniali

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Cetara, tra D'Emma e Squizzato continua polemica su concessioni aree demaniali

Scritto da (Redazione), martedì 12 aprile 2011 00:13:29

Ultimo aggiornamento mercoledì 13 aprile 2011 08:26:07

Nella città marinara non si placano le polemiche relative alle presunte mancate elargizioni dei canoni per l'occupazione dello specchio d'acqua che ospita l'impianto di stabulazione dei tonni sito a un miglio e mezzo dalla costa e mai entrato in funzione.

Per il candidato sindaco del PdL, l'avvocato Gaetano D'Emma i canoni concessori avrebbero fruttato, alle casse municipali, circa 244mila euro in sei anni (l'impianto è stato realizzato nel 2008), soldi che per D'Emma «sarebbero serviti ad abbassare le tasse e a creare maggiore occupazione». E a pochi giorni dalla consegna delle liste, D'Emma torna all'attacco del sindaco in carica Secondo Squizzato e del suo vice Della Monica (quest'ultimo membro minoritario di una società concessionaria) puntando il dito sulla correttezza dell'azione amministrativa.

Nei giorni scorsi lo stesso Squizzato aveva ribadito al suo antagonista che «i canoni per il demanio marittimo sono versati alla Regione e non al Comune».

«Anche il comune di Cetara paga alla Regione per l'uso delle aree demaniali - aveva aggiunto Squizzato - e nessuna minore entrata è stata registrata dal comune». Ma secondo D'Emma i mancati pagamenti ci sarebbero. «È dovere del sindaco accertarlo, anche eventualmente presso l'Agenzia del Demanio - sostiene il candidato sindaco del PdL-. Se il Comune è competente alla revoca per mancato pagamento ha anche l'obbligo di verificare se e quando sussiste il mancato pagamento. Se non l'ha ancora fatto, gli chiediamo pubblicamente di farlo».

«Revocando la concessione demaniale per mancato pagamento del canone - prosegue D'Emma -, l'Amministrazione "costringerebbe" la società concessionaria a restituire il cospicuo contributo ricevuto, più di un milione di euro, elargito con generosa urgenza dai "suoi amici" della Provincia allora di centrosinistra. In caso di mancato pagamento, inoltre, il Comune avrebbe dovuto incassare una polizza fideiussoria di 88.984,35 euro, il doppio del canone annuo di concessione. Si legge a pagina 7 del titolo concessorio - sottolinea D'Emma - che, in caso di mancato pagamento, "il Comune incamererà la somma garantita, senza bisogno di alcun provvedimento dell'autorità giudiziaria". Se non c'è stata revoca e se non è stata incamerata la fideiussione - sostiene - devo immaginare o che il canone viene regolarmente pagato o che ci sono gravissime omissioni finalizzate a favorire una società di cui è socio il Vicesindaco. Altro che trasparenza, questo è un conflitto di interessi da Repubblica delle banane. Aspetto con ansia di chiarire questa ed altre più torbide vicende davanti alla Magistratura».

«L'ufficio comunale preposto ha attivato le procedure di propria competenza -rivela il sindaco Squizzato - avendo ben presente le clausole previste dall'atto concessorio, rilasciato con previsioni che garantiscono al Demanio il recupero integrale dei mancati canoni in relazione al periodo trascorso, due anni e non sei. Durante i due anni l'attività è stata interrotta per provvedimenti statali (nel 2009 chiusura anticipata della pesca, nel 2010 chiusura totale ndr). Avere una partecipazione minoritaria quale socio accomandante in una società di famiglia non equivale ad un 'crimine'. Andremo insieme dai magistrati per confrontarci sulla vicenda. Quanto alla repubblica delle Banane - conclude il primo cittadino -, osservi i suoi riferimenti politici: un presidente del Consiglio concessionario e proprietario, non socio di minoranza, di televisioni e di un impero economico) e il quadro sarà più chiaro».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Ravello, Soprintendenza blocca lavori rampa Auditorium. Disagi viabilità continuano

Nel corso del consiglio comunale del 16 luglio scorso, con all'ordine del giorno la salvaguardia degli equilibri di bilancio, il consigliere di minoranza del gruppo "Ravello nel cuore", Nicola Amato, ha sollecitato il sindaco Salvatore Di Martino a riferire circa le problematiche emerse nel corso dei...

A Ravello è lotta ai procacciatori di clienti per negozi e ristoranti. Sindaco: «Ne va della buona reputazione del paese»

A Ravello è lotta ai procacciatori di clienti per gli esercizi commerciali. Con ordinanza numero 42 del 20 luglio, il sindaco Salvatore Di Martino bandisce comportamenti, specie per le vie del centro storico, atti a «molestare o disturbare la libera e tranquilla circolazione delle persone pe le vie cittadine...

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...