Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniCenturioni a Minori

La carica dei 101 per Vincenzo: all’Ospedale di Castiglione boom di donazioni di sangue

Andrea Melchiorre torna in Costiera: weekend di relax per tentatore di "Temptation Island"

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

Studentessa di Cava de’ Tirreni porta “Francesco il Ribelle” all’esame di Stato

A Ravello applausi per l'Orchestre Philharmonique de Radio France, ma niente "Marsigliese". Questione di scaramanzia

La Costiera unita per Vincenzo: per donazioni sangue ospedale Castiglione preso d’assalto [FOTO]

Alain Prost sbarca ad Amalfi: l'ex pilota di F1 non passa inosservato

Michael B. Jordan, la star di "Creed" e "Black Panther" a Positano [FOTO]

Vincenzo reagisce alle cure, martedì nuova delicata operazione. Genitori ringraziano per straordinaria manifestazione d’affetto

Amalfi, inaugurato nuovo punto di informazione e accoglienza turistica multilingue

Dolore a Maiori per la scomparsa di Andrea Del Pizzo

Minori, si ribalta il carrozzino: bimbo di due mesi al "Santobono"

Miramare service, Mormile chiede dimissioni «e subito» dell’amministratore

Al Ravello Festival domenica il piano jazz di Tigran Hamasyan

L’anguria, il frutto dell’estate

Al Ravello Festival applausi convinti per la Giselle di Dada Masilo

Giffoni 2018: parte da Amalfi la 48esima edizione

Yo Gotti al largo della Costiera: relax per il rapper statunitense

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

Minori, Marina Militare rende omaggio a Santa Trofimena con nave scuola Palinuro in rada [FOTO]

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Centurioni a Minori

Scritto da Giulio Pane (Redazione), domenica 13 maggio 2012 10:33:34

Ultimo aggiornamento martedì 15 maggio 2012 08:01:49

di Giulio Pane (tratto da 'La Repubblica') - Si apprende da una recente notizia di stampa che è in via di realizzazione un progetto di "rivitalizzazione" di uno dei più rilevanti complessi archeologici della Costiera, la villa Romana di Minori.

Tale progetto comprenderà una serie di spettacolarizzazioni con proiezioni digitali, commenti ed effetti sonori, che sarebbero finalizzate a "vivacizzare" il monumento, non molto conosciuto, per quanto alcuni anni fa dotato di un piccolo, per quanto incongruo antiquarium.

Ora, si dà il caso che chi scrive sia stato, negli anni Ottanta, incaricato dal Provveditorato alle Opere Pubbliche di Salerno di una ricognizione complessa sull' edificio, consistente nell' esame delle condizioni di degrado e nella proposta di uno schema d' intervento che consentisse di avviare a soluzione alcuni dei gravi problemi che affliggono il monumento fin dall' epoca della sua più estesa riscoperta, avvenuta fortunosamente all' indomani dell' alluvione del 1954.

I più emergenti di tali problemi possono essere sinteticamente riassunti come segue: la presenza di vene idriche superficiali rifluenti dal vicino torrente Reginna minor apporta una grave umidità ascendente, con grave degrado degli affreschi di IV stile, presenti soprattutto negli ambienti interni; la sala tricliniare ne è perciò aggredita a tal punto che le sue mura sono coperte di licheni e muschi, mentre il pavimento musivo è talvolta allagato e illeggibile in gran parte; le strutture degli edifici sovrastanti caricano quelle della villa, producendo nel tempo un grave quadro fessurativo che ha compromesso - insieme agli effetti del terremoto dell' 80 - due sale termali oggi non più accessibili e puntellate con un ponteggio rugginoso e cadente; i due bracci del quadriportico emersi sono anch' essi compromessi da un grave quadro fessurativo e dall' umidità saliente.

Questo quadro d' insieme, pur molto sintetico, contrasta in modo offensivo con quanto si vorrebbe realizzare nel luogo, peraltro già segnato da infelici utilizzazioni estive da parte delle organizzazioni teatrali che l' amministrazione locale autorizza da tempo a tenere spettacoli nell' area della piscina. Spettacoli che indussero anche la Soprintendenza - con le mie proteste per l' inevitabile compromissione delle strutture superstiti - a fare eseguire un costoso quanto inutile impianto antincendio, negli anni Novanta.

Ci si chiede se e in che modo siano stati superati o ci si proponga di superare i problemi appena elencati e rispetto ai quali, come di fronte a una vera emergenza, ben poco si è fatto in questi anni per rimediarvi. Intanto, per la gioia di grandi e piccini, si organizza l' ennesimo festino multimediale, il cui connotato effimero contrasta non poco con le esigenze di conservazione che avrebbero dovuto imporsi, se non esclusivamente, sopra e prima di ogni altra.

Leggiamo anche che saranno realizzati anche cospicui interventi strutturali. Non v' è ragione di dubitarne, tenuto conto dell' importo evidenziato nel Piano di sviluppo approvato dal Comune (circa 5 milioni di euro); vedremo se essi terranno conto delle già dette e più estese ragioni di degrado, che avrebbero comportato la necessità di rimuovere o mitigare all' origine le cause stesse, rimandando a tempi migliori l' allestimento spettacolare che invece ne costituisce visibilmente lo scopo primario e ultimo; di esso sarebbe utile conoscere la quota di spesa, per evidenziare quanto incide, nella visione di tale intervento, la parte che si ritiene di dovere spendere per una spettacolarizzazione "sons et lumières" di gusto infantile.

Siamo cioè ancora una volta di fronte a uno spreco ispirato da bonomia populistica e da una visione miope dei criteri di restauro. Perché un' interpretazione assai diffusa dell' efficacia dell' amministrazione del pubblico denaro - sia che si tratti di enti locali che di amministrazioni periferiche dello Stato - è che si spenda per un risultato immediatamente visibile, anche se poi i problemi rimangono irrisolti. Ecco una versione dello spreco nazionale che bisognerebbe tenere nel dovuto conto, oggi che il governo si rivolge addirittura ai cittadini per conoscerla.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...

"RiciclaEstate", a Tramonti non si ferma l'attenzione per l'ambiente

Al via a Tramonti RiciclaEstate, la campagna di sensibilizzazione - in collaborazione con Legambiente Campania e Conai - sulla raccolta differenziata nei comuni costieri della Campania e nelle località turistiche interne. Dopo le iniziative "Puliamo Tramonti", "Tramonti si differenzia" e "Tramonti Green",...

Pioggia al Ravello Festival, spettacolo trasferito in Auditorium. Manutenzione estintori risultata irregolare

Che l'auditorium "Oscar Niemeyer" di Ravello dopo soli otto anni dall'inaugurazione fosse condannato all'abbandono e al degrado, è cosa oramai risaputa. Anche per buona pace di quelli che ne hanno sempre sostenuto l'utilità quale volano del processo di destagionalizzazione turistica. La struttura si...