Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniAtrani approvato primo bilancio previsione amministrazione De Rosa. Ottimizzazione personale produrrà importanti risparmi

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Atrani, approvato primo bilancio previsione amministrazione De Rosa. Ottimizzazione personale produrrà importanti risparmi

Scritto da (Redazione), sabato 27 settembre 2014 11:07:47

Ultimo aggiornamento sabato 27 settembre 2014 11:51:02

È stato approvato nel corso del Consiglio comunale celebratosi giovedì 25 settembre scorso, il bilancio di previsione 2014 del Comune di Atrani.

Il documento rappresenta una sintesi operativa degli sforzi compiuti dalla nuova amministrazione, insediata circa tre mesi fa, che compensa i tagli statali e che, di conseguenza, hanno imposto il reperimento di strumenti economici alternativi al fine di garantire i servizi esistenti e programmarne altri.

La manovra previsionale ha riguardato in primis il ridimensionamento della spesa corrente, alla luce anche del rendiconto dello scorso anno e delle analisi condotte nei primi tre mesi di mandato. Si è perciò dato inizio a una riorganizzazione complessiva degli uffici che, puntando sull'accorpamento di alcuni servizi gestiti con i comuni limitrofi e sull'avvicendamento degli incarichi di responsabilità, si pone l'obiettivo di un risparmio economico non di poco conto. Non solo: l'ultimo aspetto tiene in considerazione anche il lato etico della gestione della cosa pubblica, evitando il consolidarsi di centri di potere nella casa comunale.

La scelta di un nuovo segretario comunale, di prima nomina, la riduzione delle ore per il nuovo responsabile dell'Ufficio Tecnico e la riorganizzazione del servizio di trasporto scolastico, grazie all'accordo con i comuni limitrofi, si traducono in una economia di spesa superiore ai 40mila euro annui.

Con il mancato rinnovo dell'affidamento per la gestione e la manutenzione del servizio idrico integrato, che avveniva da diversi anni, e l'inizio della procedura per una nuova gara, il costo complessivo del servizio verrà abbattuto quasi del 50%.

La diversa gestione delle aree di sosta, con il ripristino dell'area di parcheggio a pagamento e la nuova Tasi, istituita per compensare il taglio del contributo erariale dovuto all'esenzione dall'IMU per le abitazioni principali e che saranno le uniche assoggettate al nuovo tributo, consentirà ulteriori e maggiori entrate i cui effetti si faranno sicuramente sentire sui bilanci dei prossimi anni. Dall'altro lato sono in atto soluzioni per garanire altra destinazione al mutuo di circa 9.500 euro impegnato dalla passata amministrazione per coprire i costi dell'evento "Atrani Aperta" del 22 febbraio scorso, nella convinzione che un impegno tale non possa essere asservito a tali finalità.

Importante, in prospettiva futura, è infine l'avvio delle procedure per realizzare entrate dalla raccolta differenziata dei rifiuti, specie per quanto riguarda carta, cartone ed imballaggi vari: da tre anni a questa parte, a detta dell'Amministrazione, tali procedure non venivano attuate e quindi in questi anni il comune non ha incamerato soldi per la vendita dei rifiuti della raccolta differenziata.

«Il peso del bilancio comunale, che riassume le entrate e le spese relative tanto alla gestione ordinaria che a quella straordinaria di un ente, risulta ancor più chiaro se si considera questo strumento alla stregua di quanto, in piccolo, avviene in ogni famiglia - ha dichiarato il sindaco Luciano De Rosa Laderchi - chiarezza e trasparenza nella gestione della "Casa" sono le leve da usare per stimolare senso di responsabilità e partecipazione sempre maggiore e consapevole alla gestione ed al miglioramento della cosa pubblica, con la stessa cura che mettiamo nella conduzione della nostra famiglia. L'obiettivo che persegue questa amministrazione è quello di coinvolgere sempre più la cittadinanza nei processi decisionali che la riguardano, ampliando la platea di quanti possano apportare alla comunità stimoli, competenze e idee rendendo la democrazia diretta una possibilità continua di crescita per Atrani».

In tale ottica, durante il consiglio comunale, l'assessore al Bilancio, Michele Siravo, coadiuvato dal responsabile dell'area finanziaria Orleans Romano, ha illustrato ai cittadini, aiutandosi con dei lucidi esplicativi, il bilancio di previsione del 2014, paragonandolo (per far meglio assimilare questi concetti anche a chi non è addentrato nella materia) ad un bilancio familiare, con tutte le dovute differenze.

«Un documento trasparente e comprensibile dai cittadini - ha detto Siravo - è il punto di partenza per il reale coinvolgimento di questi ultimi nella definizione di una parte del bilancio economico al fine di realizzare un processo di democrazia diretta per la gestione della res pubblica».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Dai Comuni

Colatura Alici di Cetara Dop, adesso tocca alla Commissione del Parlamento Europeo

La pubblica audizione con relativa lettura del disciplinare di produzione conclude l'iter "italiano" verso l'ottenimento del marchio Dop per la Colatura di Alici di Cetara. Il prezioso liquido ambrato è stato oggetto di discussione nella sala polifunzionale "Mario Benincasa" del comune della Costiera...

Amalfi, architetti e ingegneri bocciano il nuovo PUC. Ecco perchè

L'Associazione Professionisti Costiera Amalfitana (APCA) ha disertato l'incontro pubblico di stasera al Comune di Amalfi per discutere del Piano Urbanistico Comunale (il vecchio Piano Regolatore) adottato già dall'attuale amministrazione e che sta per intraprendere l'iter di approvazione definitiva....

Colatura Alici di Cetara verso la Dop, 16 luglio riunione di registrazione marchio

La colatura di alici di Cetara finalmente sarà DOP. Si va verso la positiva conclusione dell'iter di registrazione del marchio. Un lavoro portato avanti dall'omonima Associazione, presieduta da Lucia Di Mauro. Il riconoscimento DOP significherà la difesa dell'identità territoriale e della tipicità di...

De Luca inaugura nuovo depuratore di Amalfi: «Rispettati i tempi. Se Italia funzionasse così saremmo primo paese al mondo»

«Oggi inauguriamo un'opera che consentirà ad Amalfi di avere tutte le carte in regola per innalzare molto di più la qualità delle proprie acque marine». Così il sindaco di Amalfi, Daniele Milano, prima del taglio del nastro del nuovo depuratore il cui intervento di adeguamento è stato finanziato dalla...

Ad Amalfi un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale

Lunedì 16 luglio, alle 18, nel Salone Morelli del Comune di Amalfi è fissato un incontro pubblico sul Piano Urbanistico Comunale, alla presenza del redattore professor Loreto Colombo e del responsabile del procedimento, l'architetto Giuseppe Caso: cittadini e tecnici interessati sono vivamente invitati...