Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Elena imperatrice

Date rapide

Oggi: 18 agosto

Ieri: 17 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniDai ComuniAmalfi disputa su 'Mariano Bianco' finisce al TAR

Sorrento Incontra: 19 agosto l'esibizione di Roberto Cacciapaglia

Attentato Barcellona, anche Enrico Lauritano di Atrani a Plaza de Catalunya: «Siamo scappati senza sapere perchè»

Fumi e vapori molesti, chiusa friggitoria a Cetara

Inferno in Costiera Amalfitana, da Tramonti a Maiori roghi senza fine [AGGIORNAMENTI]

Vietri sul Mare, l’opposizione attacca il Sindaco: «Benincasa dimettiti»

Pompei: parte il cantiere di messa in sicurezza dei fronti di scavo interni alla città antica

Incendio Maiori: fiamme raggiungono sottobosco di Ponteprimario, presidiato distributore carburanti [FOTO]

Capo d'Orso, autoarticolato danneggia muretto di protezione e si dilegua [FOTO]

Maiori: auto in panne rischia di prendere fuoco sulla carreggiata, traffico in tilt [FOTO]

Ravello, ecco Kevin Spacey. Primi ciak alla Rondinaia per “Gore”: «Questo è un luogo magico» [FOTO]

Sole e relax per Sabrina Ferilli al largo di Amalfi [FOTO]

Fiamme su monte Faito, preso piromane

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Maiori pronta ad abbracciare Gigi D'Alessio, venerdì 18 agosto concerto al Porto Turistico

Amalfi, sentenza City Sightseeing: la soddisfazione dei taxisti

Ravello, scooter che transitano col rosso: scattano le sanzioni tra Civita e Cigliano

Tramonti: incendio devasta Paterno Sant'Arcangelo, volontari chiamati a evitare il peggio [FOTO]

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

Vacanza fai-da-te, ad Amalfi sequestrata tenda da campeggio sulla spiaggia [FOTO]

Incendio a Maiori: notte da incubo per i residenti di Ponteprimario. In serata giunge canadair

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Dai Comuni

Amalfi, disputa su 'Mariano Bianco' finisce al TAR

Scritto da (Redazione), giovedì 29 gennaio 2015 17:31:21

Ultimo aggiornamento giovedì 29 gennaio 2015 17:54:33

Continua a tenere banco ad Amalfi l'annosa vicenda relativa alla proprietà della struttura del Monastero della SS. Annunziata, meglio noto come "Mariano Bianco", contesa tra l'omonima Fondazione presieduta dall'Arcivescovo Orazio Soricelli e il Comune di Amalfi.

È notizia di questi giorni l'approdo al TAR della controversia, dopo che il Consiglio Comunale di Amalfi nel corso dell'ultima seduta decise di avvalersi dell'articolo 58 del Decreto Legge numero 112/2008 per l'iscrizione della proprietà del bene al patrimonio comunale. Il Comune ha successivamente affidato a società specializzata l'incarico di trascrivere l'atto presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari di Salerno. Avverso questa decisione, la Fondazione Mariano Bianco ha proposto ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale

LA STORIA La disputa ha radici profondissime, addirittura precedenti all'Unità d'Italia, allorquando il Decurionato di Amalfi riunitosi il 25 novembre 1850 sotto la presidenza del Sindaco Domenico Pecoraro, decise di concedere gratuitamente il soppresso Monastero dell'Annunziata, a Casa di ricovero, nutrimento ed istruzione di fanciulle orfane povere da parte di una pia Istituzione voluta dall'Arcivescovo Mariano Bianco. Con successiva convenzione del 25 aprile 1854 si concretizzava la suddetta cessione ma si stabiliva anche espressamente di sottoporla alla «condizione risolutiva pattuita, che qualora lo stabilimento di che trattasi venisse a cessare di esistere per qualunque circostanza, o che la installazione del suddetto ritiro non abbia luogo o venga affidata la direzione del pubblico insegnamento alle tre o più suore della Carità, ed in difetto ad altre istitutrici di approvata corporazione in siffatti casi debba per espressa condizione ritenersi come risoluto il presente contratto e ritornare l'anzidetto locale nel pieno dominio del Comune, senza obbligo a questi di soddisfare qualunque miglioramento siavisi fatto».

L'originaria Pia Istituzione divenne poi Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficenza IPAB, il cui ultimo Consiglio di Amministrazione fu nominato con decreto numero 78 del 21 aprile 2008 del Presidente della Giunta Regionale della Campania, con la nomina del Presidente Monsignor Orazio Soricelli e dei membri: Don Luigi Colavolpe, l' avvocato Antonio Amatruda, il professor Raffaele Pisani e il dottor Luigi Amendola.

L'ultimo Consiglio di Amministrazione nominato si riunì di fronte al notaio Aniello Calabrese in data 5 luglio 2008, disponendo la trasformazione dell'Ente in "Fondazione", in ottemperanza alle norme dettate dal Decreto Legislativo 4 maggio 2001, numero 207.

Il Consiglio Comunale, con la delibera 23 del 29 settembre 2014, ha pertanto affermato che la proprietà dell'edificio ex Monastero SS. Annunziata - Mariano Bianco, è del Comune di Amalfi giustificata dalla condizione risolutiva espressa inclusa nella concessione effettuata nel 1854, legata al venir meno della destinazione ad istituto per le suore. Il Consiglio Comunale ha ritenuto che tale condizione risolutiva si è avverata tra il 1981 e il 1986, in cui la destinazione ad "Istituto di Suore" è cessata, essendo sopravvenuta la trasformazione dell'ente gestore in I.P.A.B. Da quel momento in poi si sono succedute numerose diffide, senza che nessun atto deliberativo del Consiglio Comunale disponesse la traslazione della proprietà comunale in favore dell'Ente Ecclesiastico e/o Fondazione.

La disputa ha pesantemente condizionato anche le vicende politiche cittadine degli ultimi anni.

L'ex Sindaco Antonio De Luca, infatti, imputò a questa vicenda l'origine della rottura con il suo ex vice Giovanni Camera (tra l'altro, revisore dei conti della Fondazione Mariano Bianco) dichiarando che esso rappresentava "...uno dei motivi della successiva spaccatura della maggioranza stessa e del pesante intervento nel confronto elettorale di ambienti clericali" e ha di recente ribadito questa tesi via Facebook, aggiungendo che «è uno scandalo che quell'immobile venga gestito in quel modo».

Spetterà ai giudici districare il bandolo della matassa.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Dai Comuni

Vietri sul Mare è una "Città che legge"

Vietri è ufficialmente "Città che legge". Come da pubblicazione sul sito ufficiale del CEPELL (Centro per il Libro e la lettura) il riconoscimento è stato conferito al Comune di Vietri sul Mare, con missiva del 31 luglio 2017, nell'ambito del Piano Nazionale di promozione della Lettura istituito dal...

Gaffe del Televideo Rai: Cetara nella Penisola Sorrentina

Alla pagina 585 di Televideo il Comune di Cetara viene situato con grande superficialità nella Penisola Sorrentina. Non è la prima volta che la nostra provincia viene trattata con sufficienza da parte del televideo RAI. Almeno uno sguardo alla cartina si poteva dare prima di scrivere corbellerie. A segnalarlo...

Tramonti: dalla vigna di Don Carmine nasce "Expeditus Wine", il vino dei ricordi [FOTO]

di Maria Abate Grazie alla dedizione del Circolo Anspi S. Espedito di Pietre, a Tramonti nasce "Expeditus Wine", un nuovo vino made in Costa d'Amalfi che si fa simbolo di forte attaccamento al territorio. Il nettare d'uva prende vita dal vitigno secolare della parrocchia San Felice, quello che la buon'anima...

Ad Amalfi sosta e traghetti si pagano con app "myCicero"

Prosegue la rivoluzione smart ad Amalfi. Per il pagamento della sosta arriva una nuova app: myCicero, l'applicazione multitasking che consente di usare lo smartphone non solo per il pagamento del parcheggio ma anche l'acquisto di biglietti per i traghetti della Travelmar sulle linee della Costiera Amalfitana....

Tramonti: principio d'incendio tra Cesarano e Chiunzi [FOTO]

Non danno tregua gli incendi in Costiera Amalfitana. Stamattina a Tramonti le fiamme hanno iniziato a bruciare le colline tra la frazione di Cesarano e il Valico di Chiunzi. Il rogo sarebbe partito, poco prima delle 11, da un terreno coltivato con un pergolato d'uva. Attivati subito dagli automobilisti...