Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliRavello sold out concerto di Capodanno all'Auditorium oggi Noa in visita a Villa Rufolo /FOTO

"Tramonto dei suoni", 20 luglio concerto dell'orchestra Maiori Music Festival

Esodo estivo, tornano gli autovelox sulle autostrade

Nasce la 'rete' dei siti Unesco del Sud Italia

Mancata depurazione, Italia rischia deferimento a Corte Ue

Agerola, torna "Sui Sentieri Degli Dei": appuntamenti dal 20 luglio al 12 settembre [PROGRAMMA]

Hugh Jackman: per "Wolverine" degli X-Men vacanza tra la Costiera e Capri

Amalfi, bandita progettazione della bretella in roccia. Libererà centro storico da traffico auto

Minori tra benessere e gusto: 21 luglio Radio Castelluccio live da Otium Spa

Cetara: olio sversato nel porto, necessario intervento di bonifica. Scongiurato inquinamento marino [FOTO]

Cetara, sigilli a 28 box deposito al porto: attrezzature dei pescatori custodite abusivamente

Campana: via all’iter per uscita da commissariamento sanità. Soddisfazione da Costiera Amalfitana

Scala Sound-Trek 2018: dal 21 luglio al 24 agosto un mini festival tra musica, arte e natura

Will Smith in Costiera Amalfitana: vacanza in famiglia per l'ex "principe di Bel-Air"

Kurt Elling, performace straordinaria al Ravello Festival

Allarme morbillo nel salernitano: quattro ricoveri in due settimane

Atrani e il “mistero” dell’opera ritrovata dedicata a Santa Maria Maddalena: 20 luglio evento in Collegiata

Una guest house di lusso sulla Costiera Amalfitana: ecco Belmond Villa Margherita di Ravello

Amalfi in Jazz: 20 luglio seconda serata con Soul Six & Stefano Di Battista

“Aspettando Giffoni”: ad Amalfi l’evento organizzato da AURA

Sal De Riso, battaglia legale contro il fratello a tutela del marchio registrato

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ravello, sold out concerto di Capodanno all'Auditorium, oggi Noa in visita a Villa Rufolo /FOTO

Scritto da (Redazione), lunedì 31 dicembre 2012 22:23:41

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 gennaio 2013 10:01:19

Già sold out da qualche giorno l'attesissimo concerto d'inizio anno all'auditorium "Oscar Niemeyer" di Ravello. Martedì 1° gennaio toccherà a Noa, Peppe Servillo e Gil Dor, protagonisti, assieme al Solis String Quartet inaugurare la stagione concertistica del Ravello Festival che dopo il suuccesso del progetto "Dieci\12" mira a fagarantire il maggior numero di eventi culturali in tutto l'arco dell'anno. E dopo aver portato le melodie napoletane in tutto il mondo, Noa propone a Ravello un'antologia dei suoi brani più affascinanti, scritte tra il 1992 e il 2008, per la prima volta arrangiati per quartetto d'archi, chitarra acustica e voce. Questo lungo viaggio lungo le sponde del Mediterraneo approderà inevitabilmente anche alle canzoni di "Noapolis" (l'album inciso, di recente con i Solis String Quartet), affascinante terreno di confronto con Peppe Servillo, artista legato a propria volta all'eclettico ensemble d'archi. In un incontro del tutto inedito, la voce degli storici Avion Travel si misurerà con quella di Noa e per la prima volta la cantante israeliana affronterà una parte del proprio repertorio insieme ad un interprete napoletano.

Vero è che, in passato, Noa ha duettato già con Massimo Ranieri, ma solo per una canzone e non nel contesto di un intero concerto. Questo Capodanno a Ravello, dunque, racchiude due prime assolute: la proposizione, con nuovi arrangiamenti, del repertorio di Noa a partire dalle origini, e la presenza significativa di Servillo soprattutto (ma non solo) in relazione a quella parte di programma dedicata a Napoli. Il Solis String Quartet si pone come collante perfetto tra i due, avendo realizzato i progetti "Noapolis" con Noa e "Spassiunatamente" con Peppe.

L'incontro, tuttavia, è stato reso possibile soprattutto dalla grande ammirazione che Noa nutre nei confronti di Servillo (certamente ricambiata) e dall'interesse suscitato dall'approccio nuovo e originale con il quale il cantante affronta l'universo classico napoletano. È giusto ricordare che, in venti anni di concerti in Italia, Noa aveva finora condiviso il palco, se non per un'unica canzone, con pochissimi artisti, come Nicola Piovani e i Radiodervish. Un altro aspetto che rende unica la data di Ravello.

La cantante israeliana si trova già a Ravello da due giorni, di stanza presso l'Hotel Palumbo dove quale trascorrerà il capodanno. Questa mattina Noa è stata vista tra le vie del centro storico: pranzo presso il ristorante Vittoria e immancabile visita a villa Rufolo per rivivere ancora una volta le forti emozioni mediterranee che solo il complesso monumentale più rappresentativo della Città della musica è capace di trasmettere (foto by Pino Izzo). Ad accompagnare l'interprete nei giardini di Klingsor è stato il direttore Secondo Amalfitano che ha omaggiato Noa di una pregevole bottiglia di vino con etichetta in ceramica di Etikè, della serie Ravello Festival, in edizione limitata.

BIOGRAFIE

Noa

Nata in Israele da genitori yemeniti, cresce negli Stati Uniti, dove frequenta la scuola di danza di Martha Graham. I suoi idoli musicali sono Paul Simon, James Taylor e Joni Mitchell. A diciassette anni, per amore, ritorna in Israele, assolvendo i due anni di leva obbligatori. È sotto le armi che Noa comincia a cantare in pubblico, prima di iscriversi alla Rimon School di Tel Aviv, fondata dal chitarrista Gil Dor: sarà proprio quest'ultimo a notare le straordinarie doti vocali della giovane artista e a lanciarla sulla scena internazionale. Donna e cantante coraggiosa, Noa si è confrontata con tutti i generi musicali, lasciando sempre un'impronta personalissima. Si è dedicata alla tradizione yemenita ed ebraica, al pop ed al jazz, al rock ed alla world, infine ha toccato i due grandi filoni della tradizione italiana : il melodramma e la canzone napoletana. Non ha avuto esitazioni nell'assumere e sostenere sin da subito la causa di due stati per due popoli, quello israeliano e quello palestinese. É stata la prima cantante ebrea ad esibirsi per un Papa cattolico, nel 1994, a Piazza San Pietro. Ha cantato a Stoccolma davanti ai Nobel per la Pace Peres e Arafat; era sul palco con Rabin nella notte in cui fu ucciso e ancora alla Casa Bianca per il concerto in memoria del leader israeliano, invitata da Clinton. La sua carriera artistica l'ha vista collaborare e duettare con artisti del calibro di Sting, Santana, Stevie Wonder, Joan Baez, Khaled oltre che con la Israel Philharmonic Orchestra.

Nel 2011 è uscito il suo nuovo album "Noapolis", un omaggio alla canzone napoletana d'autore. Dal 2003 è Ambasciatrice della FAO nel Mondo. Anche stasera, in questo viaggio tra melodie immortali, Noa sarà affiancata dall'inseparabile chitarrista Gil Dor, suo compagno d'arte sin dagli inizi di carriera.

Peppe Servillo

Debutta come cantante nel 1980 con gli Avion Travel. Nel 1990 pubblica "Bellosguardo", il primo di numerosi dischi che porteranno gli Avion all'attenzione di critica e pubblico. Nel 1996 il gruppo presenta, con Fabrizio Bentivoglio, l'operina "La guerra vista dalla luna", con testi di Servillo. Nel 2000 gli Avion Travel vincono il Festival di Sanremo con il brano "Sentimento"; l'anno successivo Peppe collabora con Ennio Morricone alla colonna sonora del film "Aida degli alberi". Nel 2003 inaugura un proficuo sodalizio artistico con Javier Girotto e Natalio Mangalavite. Nel 2007, con l'album "DansonMetropoli - Canzoni di Paolo Conte", gli Avion debuttano nella nuova formazione e, due anni dopo, si esibiscono al Teatro degli Arcimboldi in un concerto per Nino Rota. Nel 2010 Peppe è al Festival di Venezia come interprete di due film: "Into paradiso" di Paola Randi e "Passione" di John Turturro. Nel 2010 vince con gli Avion Travel il Premio Tenco e collabora come attore in teatro con il fratello Toni allo spettacolo "Sconcerto", coprodotto dal Ravello Festival. L'anno successivo lo vede coinvolto nel progetto "Spassiunatamente", insieme ai Solis String Quartet, mentre prosegue la collaborazione con Ambrogio Sparagna ne lo spettacolo "Fermarono i cieli". È protagonista del film "Paura", dei Manetti Bros. Duetta con Ornella Vanoni, al Piccolo di Milano, nello spettacolo "Le canzoni della mala". È voce recitante nella "Histoire du soldat" di Stravinsky al Parco della Musica di Roma ed al Teatro di San Carlo; quindi è voce cantante nella produzione "Memorie di Adriano", dedicata a Celentano, al fianco di alcuni fra i migliori jazzisti italiani. Nel 2013 debutterà in teatro, con il fratello Toni, nella commedia "Le voci di dentro".

Solis String Quartet

Vincenzo Di Donna, violino; Luigi De Maio, violino

Gerardo Morrone, viola; Antonio Di Francia, violoncello

Sin dagli esordi (1991), lo stile del gruppo si caratterizza per l'originale capacità di mescolare jazz, world music, pop e contemporanea: una dote, questa, che porterà il SSQ a collaborare con molti nomi illustri della scena internazionale: da Dulce Pontes a Andrea Vollenweider, Pat Metheny, Richard Galliano, Omar Sosa, Hevia e Noa. Il sodalizio con la cantante israeliana, in particolare, sfocia in un tour europeo ed in un primo fortunato progetto discografico. Nel panorama italiano, il quartetto collabora - tra i tanti - con Claudio Baglioni, Adriano Celentano, Eugenio Finardi, Edoardo Bennato, Rossana Casale, Elisa, Ornella Vanoni, Paola Turci, PFM, Raf, Max Pezzali, Avion Travel, Gaetano Curreri. Il SSQ vince il Festival di Sanremo, nel 2001, in coppia con Elisa. Torna all'Ariston nel 2006 (con Noa e Carlo Fava) e nel 2010, come ospite di Marco Mengoni. Sodalizio d'eccellenza è anche quello con i Negramaro: il SSQ partecipa al concerto evento della band salentina allo stadio San Siro, nel 2008. Nel 2009 esce il cd "R.Evolution", nel quale il gruppo coinvolge illustri compagni di viaggio, da Jovanotti a Zucchero, da Carmen Consoli a Franco Battiato e Ivano Fossati. Nel 2011 prende forma il progetto "Noapolis", realizzato con Noa e diventato un disco di successo. È appena uscito l'albun "Spassiunatamente", infine, omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana nato

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

"Tramonto dei suoni", 20 luglio concerto dell'orchestra Maiori Music Festival

Domani, venerdì 20 luglio, presso i Giardini di Palazzo Mezzacapo a Maiori, torna ad esibirsi l'orchestra Maiori Music Festival. La giovane formazione, diretta dal maestro Alexandre Cerdà Belda, suonerà al calar del sole, ovvero alle 18:30: non a caso l'evento è stato intitolato "Tramonto dei suoni"....

Nasce la 'rete' dei siti Unesco del Sud Italia

Multimedialità, nuove tecnologie, comunicazione, promozione di percorsi personalizzati e un festival itinerante da luglio a settembre 2019: costituiscono il cuore del progetto "Rete Siti Unesco", elaborato dall'Associazione Province Unesco Sud Italia e che coinvolge 14 siti del Mezzogiorno patrimonio...

Agerola, torna "Sui Sentieri Degli Dei": appuntamenti dal 20 luglio al 12 settembre [PROGRAMMA]

Settima edizione per la rassegna di teatro, musica e letteratura sui Monti Lattari. Il 20 luglio ad Agerola prende il via Sui Sentieri Degli Dei, Festival dell'Alta Costiera Amalfitana: un fitto cartellone che, fino al 12 settembre, si inserisce a pieno titolo tra le grandi manifestazioni estive della...

Minori tra benessere e gusto: 21 luglio Radio Castelluccio live da Otium Spa

Una lunga diretta tra benessere e gusto da uno dei luoghi più ambiti dai vacanzieri di tutto il mondo. L'emittente radiofonica Radio Castelluccio, radicata e seguita in provincia di Salerno, sabato 21 luglio si stabilirà al centro benessere Otium Spa, sulla spiaggia di Minori, per raccontare il territorio...

Scala Sound-Trek 2018: dal 21 luglio al 24 agosto un mini festival tra musica, arte e natura

Sound-Trek è il titolo della rassegna musicale estiva di Scala. Dall'unione dei termini "sound" (suono), della natura, della parola, di uno strumento musicale e di "trek" (fare escursioni a piedi in montagna) a sostituire "track" come traccia musicale, impronta. Obiettivo della manifestazione quello...