Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 33 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliRavello Lab: la cultura non è solo un fatto d'elite /VIDEO

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ravello Lab: la cultura non è solo un fatto d'elite /VIDEO

Le politiche urbane tra sviluppo economico e inclusione sociale, le industrie creative e la crescita territoriale, i modelli e le competenze per un nuovo approccio tra cultura e sviluppo sono gli argomenti al centro dei laboratori internazionali

Scritto da (Redazione), giovedì 21 ottobre 2010 19:15:51

Ultimo aggiornamento sabato 23 ottobre 2010 08:50:11

A Ravello, modello europeo di industria creativa capace di puntare sulla cultura per garantire lo sviluppo lo paese, si discute di rapporto tra città e cultura, analizzandone le potenzialità, in termini di economia e di competitività. Occasione del confronto sono i colloqui internazionali di Ravello Lab che proseguiranno fino a sabato nell'auditorium Oscar Niemeyer.

"Bisogna cambiare opinione sul concetto di cultura che non può essere considerato più soltanto un fatto d'elite. Continuare con questo atteggiamento sarebbe riduttivo e regressivo", ha detto Pier Luigi Sacco presidente del comitato scientifico di Ravello Lab che ha aperto la fase di presentazione dei laboratori in programma domani presso il complesso monumentale di Villa Rufolo.

"Molti paesi che sono arrivati dopo di noi - ha proseguito riferendosi in modo particolare al Brasile che sta investendo in cultura come forma di sviluppo - stanno abbracciando con più forte convinone queste tematiche. La crisi attuale rappresenta anche un momento esaltante perché è in questi frangenti che si elaborano nuove soluzioni".
Il forum europeo, promosso da Federculture, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e FormezItalia, oltre a identificare attraverso il confronto modelli di crescita su cui puntare per il futuro, si pone l'obiettivo di creare un legame virtuoso tra cultura e sviluppo che alcuni paesi a noi vicini, seppur alle prese con una politica di rigore della spesa pubblica, considerano fondamentale in termini di crescita e progresso.

Le politiche urbane tra sviluppo economico e inclusione sociale, le industrie creative e la crescita territoriale, i modelli e le competenze per un nuovo approccio tra cultura e sviluppo sono gli argomenti al centro dei laboratori internazionali in programma domani a cui parteciperanno esperti, operatori e rappresentanti istituzionali italiani ed europei.

A inaugurare ieri la prima sessione di lavori è stato il presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, Sen. Alfonso Andria, che ha sottolineato la particolare metodologia prescelta per i colloqui internazionali di Ravello Lab. "La caratterizzazione che quest'anno si è voluto dare - ha detto Andria - risente positivamente delle iniziative connesse all'anno europeo per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale e della strategia 2020 che l'Unione Europea si è data per utilizzare la cultura quale motore di sviluppo. Del resto la presenza dell'Ambasciatore del Belgio in Italia, in rappresentanza del Paese che detiene la presidenza di turno dell'Ue, rap-presenta il migliore riconoscimento a Ravello Lab, che sin dalla prima edizione ha saputo darsi un respiro ampio ed uno sguardo lungo verso l'Europa".

A fare gli onori di casa è stato il Sindaco di Ravello, Paolo Imperato, che ha espresso la propria soddisfazione per la crescita dell'evento e che per il suo alto profilo ha meritato di essere ospitato nell'Auditorium Oscar Niemeyer. Il presidente di Formez Italia, Secondo Amalfitano, in qualità di coorganizzatore del forum, ha manifestato la personale emozione per sua partecipazione all'evento ospitato nella struttura di cui è stato tra i primi ispiratori. "Possa partire da Ravello - ha detto poi Amalfitano - un discorso rivolto alla pubblica amministrazione italiana, senza dubbio la migliore al mondo nella gestione dei vincoli dei beni culturali".

Ma a coinvolgere, specie dal punto di vista emozionale, è stata senza dubbio la Lectio Magistralis di Cesare de Florio La Rocca "I Ragazzi dell'Axé - L'educazione dei meninos de rua". Punto di forza del progetto è l'ArteEducazione, ovvero l'educazione del bambino attraverso la danza, la capoeira, la musica, il disegno di moda e le arti visuali.

I lavori dell'edizione 2010 di Ravello LAb si concluderanno nella mattinata di sabato 23 ottobre con la tavola ro-tonda sul tema "Industrie culturali e politiche di sviluppo in Italia e in Europa" a cui parteciperà il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, On. Renato Brunetta.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

Amalfi Coast Music & Arts Festival: a Maiori concerti stasera e domani

Fine settimana all'insegna del pianoforte nella bellissima chiesa, in stile barocco, di San Domenico, a Maiori. Venerdì 20 e sabato 21 luglio per il 23° Amalfi Coast Music & Arts Festival sono attesi altri giovani talentuosi pianisti, di tante nazionalità diverse, per la sezione "Young artist concert...

Cetara, 22 luglio cerimonia di consegna dei Premi costadamalfilibri 2018

Sarà un momento di raccoglimento e di riflessione per i più dei 300 bambini, scappati dalla fame e dalle guerre, morti nel Mediterraneo, ad aprire il 22 luglio nella Piazza San Francesco di Cetara la serata finale della XII edizione di..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, con l'intervento...

Scala, 23 luglio "Open Day" al Micronido

Open day, lunedì 23 luglio al Micronido di Scala. All'appuntamento, con inizio alle 10, promosso dal Comune di Scala. interverranno il sindaco Luigi Mansi, il vice Ivana Bottone, assessore alle Politiche sociali e il rappresentanti dell'Ufficio di Piano Ambito S2, Claudio Romano, presidente Cooperativa...

Notte del jazz Ecm: al Ravello Festival doppio set con Theo Bleckmann, Stefano Battaglia e Michele Rabbia

Tra gli eventi più attesi del Ravello Festival 2018 c'è sicuramente "An evening with ECM", la serata dedicata ad una delle etichette discografiche che maggiormente hanno inciso sul modo di ascoltare e concepire la musica. La serata di sabato 21 luglio (ore 21) sul Belvedere di Villa Rufolo sarà articolata...

"Il popolo dei mezzogiorni uniti e l’Europa di Maastricht": 21 luglio a Scala il libro di Angelo Calemme

Sarà presentato a Scala, nel borgo più antico della Costa d'Amalfi, il nuovo saggio di Angelo Calemme, dottore in Filosofia, "Il popolo dei mezzogiorni uniti e l'Europa di Maastricht. Per un pensiero dell'integrazione", il prossimo sabato 21 luglio. L'appuntamento, nell'ambito del "Caffè letterario"...