Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 42 secondi fa S. Quinto martire

Date rapide

Oggi: 18 dicembre

Ieri: 17 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliRavello il Museo del Corallo protagonista al Mirabilia Coralii di Torre del Greco

“Amalfi Canta il Natale”, 25ª edizione con premi ai “Costruttori di Dialogo”

Ravello: continuano a piovere pietre a San Cosma, nessun provvedimento serio da ottobre

Ravello: Auditorium nel degrado affidato per 1000 euro al mese

All’Unicef il Premio inpace 2018 di ..incostieraamalfitana.it

Piano di Zona S2: martedì 19 dicembre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

“Escher Memento”, inaugurata ad Atrani la mostra dedicata al grande litografo olandese

Hotel Villa Fraulo di Ravello apre selezioni a nuovo personale per stagione 2018

La Salernitana di Colanutono ricomincia da tre

Grossa frana sul Sentiero degli Dei: poca manutenzione, troppi rischi [FOTO-VIDEO]

‘Ditegli sempre di sì’ e ‘Delitto d’onore fu’, La Ribalta di Ravello in scena all'hotel Giordano

Il presepe tra i fiori

All'Auditorium di Ravello gli ultimi giorni di Pompei a passo di danza

Ravello, al monastero di Santa Chiara riecco il flauto di Pantaleone Sammarco

Automobilismo, Pietro Giordano di Tramonti campione italiano Formula Challenge 2017

Pietà per i morti, rispetto per i vivi

Il Natale di tutti

Rinascita Ravellese: Di Martino illustra azione amministrativa di primi 18 mesi, Vuilleumier abbandona auditorium

Le salme di Vittorio Emanuele III e della Regina Elena portate in gran segreto in Italia

Da Original Marines Maiori per Natale in omaggio i giochi educativi Clementoni

Tramonti modello d'innovazione per smaltimento rifiuti, premio SMAU all'eccellenza nella Pubblica Amministrazione

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ravello, il Museo del Corallo protagonista al Mirabilia Coralii di Torre del Greco

Il corallo come "passaporto rosso del Mediterraneo" traccia le rotte delle relazioni tra Genova, Livorno e Napoli, tra XVII e XIX secolo, e risplende in più di 150 oggetti provenienti da importanti istituzioni museali e collezioni private

Scritto da (Redazione), sabato 11 dicembre 2010 11:30:48

Ultimo aggiornamento martedì 14 dicembre 2010 08:14:44

Ritorna al palazzo Vallelonga di Torre del Greco l'appuntamento con il ciclo di mostre biennali dedicate alla storia dell'arte del corallo e della sua produzione nel mondo. Quest'anno è la volta di Mirabilia Coralii. Manifatture in corallo a Genova, Livorno e Napoli tra il XVII e XIX secolo, a cura di Cristina Del Mare.

Mai come in questa edizione (11 dicembre 2010 - 30 gennaio 2011) le opere in mostra riconducono a storie, avvenimenti e impegno intrecciati alla memoria collettiva del territorio campano. Una memoria che è legata indissolubilmente anche all'ideatore e patrocinatore del ciclo di mostre tematiche sulle "Vie del Corallo", Antonino de Simone, Presidente della Banca di Credito Popolare (istituto promotore dell'evento), che è mancato improvvisamente poco prima dell'avvio della manifestazione e a cui è dedicata quest'anno "Mirabilia Coralii".

Il corallo come "passaporto rosso del Mediterraneo" traccia le rotte delle relazioni tra Genova, Livorno e Napoli, tra XVII e XIX secolo, e risplende in più di 150 oggetti provenienti da importanti istituzioni museali e collezioni private. La mostra mette in scena piccole sculture, arredi, ma soprattutto gioielli e curiosità, appartenuti a nobili, teste coronate e ad una borghesia illuminata, che li ha commissionati, acquistati, nel corso di questo viaggio lungo più di tre secoli. Oggetti in corallo del Mediterraneo e del Pacifico esibiscono splendenti tonalità dal rosso fuoco a quello più arancio con lumeggiature bianche. Sono testimonianza di una rara e raffinata produzione artigianale che rappresenta un Made in Italy ante litteram che tanto ha segnato il gusto e la moda femminile.

Tre antiche capitali italiane del corallo esibiscono i propri capolavori a Palazzo Vallelonga, nella sede della Banca di Credito Popolare. Tre città legate dal filo rosso del corallo che veniva pescato, scambiato e lavorato: Genova era nota soprattutto per paternostri e collane, ma anche per la curiosa invenzione di mattonelle realizzate con le spuntature del corallo di Sciacca, di cui alcuni esemplari sono esposti in mostra.

Livorno, invece, rappresentò soprattutto la piazza principale delle contrattazioni, del commercio, ma anche di una produzione raffinata tanto da attrarre importanti committenti come la famiglia dei Medici. Un anello di corallo intagliato con le armi dei Medici e dei Cappiello, della prima metà del Seicento e proveniente dal Museo degli Argenti e delle Porcellane di Firenze, ne è un'importante testimonianza nel percorso espositivo.

Nel Regno di Napoli spetta a Torre del Greco, a partire dal 1400, il primato di pescare, e solo dall'inizio del 1800 di lavorare e trasformare la materia corallina in veri e propri capolavori di oreficeria e glittica per cui ancora adesso è nota in tutto il mondo.

Un esempio per tutti: la splendida statuetta di manifattura napoletana, in corallo, rappresentante la figura mitologica di Partenope (foto). L'opera del XVIII secolo proviene, con altri preziosi oggetti, dal Museo del Corallo di Ravello, anche per quest'anno è protagonista dell'importante esposizione.

Si tratta di un set completo da parasole, due pettinasse in tartaruga, corallo e oro, tre bracciali di cui uno a molla con figure in corallo del Mediterraneo e metallo (1840 -1860), un cammeo con anfore neoclassiche. Opere queste, che con le altre di eguale fattura testimoniano come il corallo diventa materia per forgiare composizioni artistiche complesse, che dialogano perfettamente con le arti maggiori.

E tutto sommato è questo lo spirito che dal 1986 anima Giorgio Filocamo, noto maestro corallaro, nonché titolare del museo di opere d'arte, con annessa bottega e gioielleria, di piazza Vescovado a Ravello. Napoletano del quartiere Chiaia-San Lorenzo, ma discendente di una famiglia di antica tradizione corallara siculo-napoletana, alla tenera età di undici anni si avvia al mestiere di cameista presso il laboratorio del maestro Pasquale Capone di San Giorgio a Cremano.

In pochi anni Giorgio diviene specialista nel restauro di opere in corallo, cammei e conchiglie, ma passione e maestria gli vengono tramandate dal nonno materno Guglielmo Letizia, abile corallaro napoletano di ceppo ebraico, dal quale eredita anche il tesoro di famiglia: le opere d'arte che, dal 1986, sono esposte nel noto Museo del Corallo di Ravello divenuto, in ventiquattro anni, attrattore di personalità del mondo della cultura e della politica internazionale.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

“Amalfi Canta il Natale”, 25ª edizione con premi ai “Costruttori di Dialogo”

"Amalfi Canta il Natale", la rassegna dedicata alle corali e alla musica ques'anno tagli ail traguarda del primo quarto di secolo. L'evento, organizzato dalla Diocesi di Amalfi in collaborazione con Comune e il Consorzio Amalfi di Qualità, è un appuntamento fisso nelle festività natalizie. Saranno tre...

All’Unicef il Premio inpace 2018 di ..incostieraamalfitana.it

All'Unicef il Premio inPace 2018. Ad annunciarlo, al termine della cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento, per l'edizione 2017, ad Amnesty International Italia nella Sala polifunzionale "Mario Benincasa" di Cetara, il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro...

“Escher Memento”, inaugurata ad Atrani la mostra dedicata al grande litografo olandese

Il primo atto dell'omaggio di Atrani al celebre incisore olandese Maurits Cornelis Escher, artista innamorato del piccolo Borgo e della Costiera, dove ha alloggiato durante il suo soggiorno in Italia, rimanendo affascinato dalla tanta suggestiva e struggente bellezza che ha ispirato le sue opere, è stato...

‘Ditegli sempre di sì’ e ‘Delitto d’onore fu’, La Ribalta di Ravello in scena all'hotel Giordano

A Ravello non è Natale senza gli spettacoli teatrali de La Ribalta. Lo storico sodalizio, per il quarantaduesimo anno consecutivo, apre il sipario portando in scena una delle commedie più fortunate della produzione edoardiana: "Ditegli sempre di sì!". Ad inaugurare la stagione, quest'anno, saranno i...

All'Auditorium di Ravello gli ultimi giorni di Pompei a passo di danza

Gli ultimi giorni di Pompei al centro dello spettacolo di Natale degli allievi della Scuola di Danza di Ravello, in scena all'auditorium Niemeyer giovedì 21 dicembre (inizio ore 19,00, ingresso libero). L'evento, che rievoca a passi di danza l'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. prevede coreografie che...