Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 44 minuti fa S. Teresa d'Avila

Date rapide

Oggi: 15 ottobre

Ieri: 14 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliRavello Concert Society, gli appuntamenti del 3 e 5 settembre

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ravello Concert Society, gli appuntamenti del 3 e 5 settembre

Scritto da (Redazione), domenica 2 settembre 2018 16:41:19

Ultimo aggiornamento domenica 2 settembre 2018 16:47:47

Prosegue il corposo programma di concerti da camera al Complesso Monumentale dell'Annunziata di Ravello.

Lunedì 3 settembre di scena il Quartetto d'archi dell'Accademia Sannita.

Il primo tempo è interamente dedicato al Quartetto in do maggiore K. 465 di Wolfgang Amadeus Mozart, l'ultimo del celebre gruppo di sei che Mozart dedicò a Haydn. Lo stesso anziano maestro, dopo avere ascoltato i tre ultimi Quartetti della serie, ne ebbe parole di grande apprezzamento: «suo figlio è il più grande compositore ch'io conosca di persona e di fama - ha gusto e soprattutto la più grande scienza della composizione», disse poi a Leopold Mozart. Eppure tante furono invece le perplessità e lo scandalo che il suo Adagio introduttivo suscitò dall'uscita e ancora a lungo nell'Ottocento persino presso i più fanatici mozartiani, tanto da far denominare l'intero Quartetto «Quartetto delle dissonanze».

In realtà l'arditezza dei rapporti armonici, a cominciare dalla frase che il primo violino ripete al principio, rappresenta proprio una prova della modernità di Mozart. In definitiva, Mozart intendeva rendere omaggio non solo ad Haydn, ma allo stile quartettistico forgiato da Haydn.

Nel secondo tempo il Quartetto per archi n. 2 di Aleksander Borodin. Figlio naturale di un principe georgiano, Borodin cominciò ad apprendere le prime nozioni musicali all'età di otto anni, quando la madre gli regalò un flauto che imparò a suonare da solo. Nonostante gli studi di medicina e la professione di Medico e docente di chimica, la musica rimarrà la sua principale passione. Fu autore oltre che del Principe Igor e del fortunatissimo pezzo sinfonico intitolato Nelle Steppe dell'Asia centrale, di sinfonie e di varia musica da camera, tra cui due Quartetti per archi. Il migliore per freschezza e naturalezza di espressione è quello in re maggiore, in programma stasera, la cui composizione risale agli anni tra il 1881 e il 1885.

Mercoledì 5 settembre sarà la volta del Duo piemontese composto dalle sorelle Ferrara, Laura (viola) e Elisa (pianoforte).

Dopo la sonata op. 15 di Paul Juon, le due sorelle torinesi propongono i Märchenbilder di Robert Schuman. Nel brano, il cui titolo potrebbe tradursi in italiano come Quadri fiabeschi, riecheggia lo spirito delle «storie fantastiche» di gusto tedesco, ricche di simboli e di allegorie legate alle leggende popolari. Suggestiva è l'atmosfera poetica misteriosamente evocata attraverso la magia del suono. La composizione è costituita da quattro pezzi di durata breve. La loro forma è piuttosto libera rispetto alla sonata classica e anche la successione degli andamenti è inusuale (moderato-veloce-veloce-lento), ma il legame tonale fra essi è forte.

In ciascuno dei quattro tempi sono puntualizzati stati d'animo diversi: quattro momenti o miniature musicali che vanno apprezzati per la purezza e delicatezza inventiva della frase melodica senza voler trovare ad ogni costo un nesso logico.

Mikhail Glinka cominciò a dedicarsi alla Sonata in re minore per viola e pianoforte nel 1825, quando compose il primo movimento (Allegro Moderato). Si tratta di un lavoro giovanile che presto l'autore interruppe per dedicarsi ad altro. Il secondo movimento (Larghetto ma non troppo) fu completato nel 1828. Il movimento finale sarebbe dovuto essere un rondò basato su un tema popolare russo, che però non vedrà mai la luce. Nel 1853 invece Glinka operò una revisione sui due primi movimenti, ed è questa la versione che sarà proposta dalle sorelle Ferrara.

La romanza op. 85 di Max Bruch risale al 1911. Nonostante l'età (73 anni) Bruch era allora all'apice della sua vena creatrice, come è ben dimostrato dal brano in programma. In origine la composizione nasce per viola ed orchestra, dedicata da Bruch a Maurice Vieux, all'epoca primo violista dell'orchestra dell'Opera di Parigi. Fu proprio il successo dell'opera a spingere il compositore ad arrangiarla per viola e pianoforte. Grazie alle melodie ricercate ed al lirismo drammatico il brano è spesso incluso con successo nei concerti per viola e pianoforte.

Il concerto si chiuderà con l'Elegia op. 30 del compositore belga Henri Vieuxtemps.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Ravello fuori programma della Fondazione con l’Ocarina Japan Orchestra

Dai talenti dei conservatori alle grandi orchestre, dagli ensemble da camera alle percussioni la Città della Musica unisce linguaggi e storie. A una settimana dal termine della programmazione ufficiale, al fitto calendario di eventi proposto dalla Fondazione Ravello in appendice al Festival si aggiunge...

“A touch of latin” per il ritorno del pianista Mattia Mistrangelo a Ravello

"A touch of latin" è il tema del concerto in programma stasera (lunedì 14 ottobre) che vede protagonista il pianista Mattia Mistrangelo che ritorna a esibirsi nella splendida cornice del Complesso Monumentale dell'Annunziata. L'appuntamento - imperdibile - è dedicato alla musica latino-americana della...

All'Auditorium di Ravello la grande festa della Musica. In scena 300 studenti campani

Un happening di musica e danza, per valorizzare l'enorme patrimonio di esperienze che i Licei Musicali e Coreutici della regione Campania hanno saputo costruire grazie alla enorme passione degli studenti e alla professionalità dei loro insegnanti. Lunedì 14 ottobre alle 10 nell'Auditorium "Oscar Niemeyer"...

A Tramonti e Maiori 'Io non rischio'', campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione Civile

Anche la Pubblica Assistenza "I Colibrì" Costa d'Amalfi aderisce alla campagna nazionale di Protezione Civile "Io non rischio", che torna nelle piazze di tutta Italia per promuovere le buone pratiche di protezione civile e sensibilizzare in maniera capillare i cittadini sui rischi del territorio e i...

Amalfi, anche la Millenium aderisce alla campagna di Protezione Civile "Io non rischio"

In occasione della Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali promossa dalle Nazioni Unite e in contemporanea con le altre città italiane, anche la Pubblica Assistenza Millenium Costa d'Amalfi parteciperà, per la sesta volta, alla campagna nazionale di Protezione Civile "Io non rischio",...