Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliNel “Giardino di Klingsor” il concerto del quintetto di fiati del Teatro dell'Opera di Roma

Dramma ad Amalfi, morta giovane madre

Ospedale Costa d’Amalfi riavrà Cardiologia e Radiologia h 24, le rassicurazioni di Andrea Reale  

L’infermiera cade e schiaccia bimbo di due mesi, dramma nel salernitano

Costa d'Amalfi, a Castel San Giorgio è ancora pareggio

Il calciatore australiano Ryan Edwards: «Sogno casa in Costiera Amalfitana»

Maiori, multe non pagate da ex amministratori denunciate sul web: in 4 a processo per diffamazione a mezzo facebook

A Salerno i Premi della Notte Bianca Week-End. Riconoscimento Cidec alla memoria di Andrea Carrano

Maiori, nella chiesa di San Domenico la Messa in onore di San Pio da Pietrelcina

Ravello, 25 settembre Consiglio comunale monotematico

A Vietri i conti non tornano: PSI bacchetta Sindaco: «Somma in cassa è vincolata, non può essere spesa per stipendi»

Agerola, nuovi laboratori con tecnologia del futuro per la scuola Dante Alighieri. Lunedì l'inaugurazione

Scala, da Genio Civile 70mila euro per pulizia briglie Dragone, ma il problema resta a monte!

Salerno-Cetara, al via la decima edizione di “Una mano Vela Diamo”

Rubò scooter a Praiano, arrestato 44enne di Castellammare

Pesca tonno rosso: Iannuzzi propone aumento delle quote, ok dalla Camera

Abbonamenti Sita per studenti, al via la consegna. Chiarezza sulle gratuità della Regione

Cristian Cantilena dal G.S. Minori all'Hippo Basket Salerno

26 settembre, Ravello festeggia i Santi Cosma e Damiano [PROGRAMMA]

Praiano, "I Suoni degli dei": mercoledì 27 terzo appuntamento di settembre

Meeting della Veterinaria Salernitana, martedì 26 settembre la presentazione a Capaccio Paestum

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Nel “Giardino di Klingsor” il concerto del quintetto di fiati del Teatro dell'Opera di Roma

Scritto da (Redazione), sabato 6 luglio 2013 18:41:32

Ultimo aggiornamento domenica 7 luglio 2013 12:37:55

La settimana di programmazione del Ravello Festival si conclude con il concerto di domenica 7 luglio (ore 21.30) nella Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo. Protagonista il Quintetto di Fiati dell'Orchestra dell'Opera di Roma formato daCarlo Enrico Macalli, Luca Vignali,Calogero Palermo, Alessio Bernardi eEliseo Smordoni. L'ensemble proporrà un programma composto da alcunetrascrizioni da Rossini e Verdi, da musiche originali di Franz Danzi, Giulio Baldassarre Briccialdi e da alcune pagine del giovane compositore siciliano Nunzio Ortolano. Il Quintetto di scena a Ravello, ricalca l'abitudine tipica delle orchestre del Nord Europa di impegnare i suoi componenti in piccoli complessi da camera che svolgono una duplice funzione: affinare il suono e l'amalgama di singole sezioni o gruppi dell'orchestra stessa e permettere ai musicisti di esplorare un tipo di repertorio che li coinvolge e li responsabilizza maggiormente rispetto al lavoro con l'insieme orchestrale. La crescita di formazioni cameristiche nate in seno alle grandi orchestre si sposa con il processo di rinnovamento generazionale che ha interessato la maggior parte di queste ultime nel corso degli ultimi decenni.

Il Quintetto di fiati delle prime parti dell'Orchestra dell'Opera di Roma è un esempio caratteristico di questo fenomeno: un gruppo di fiati composto da musicisti che hanno iniziato la loro carriera, solistica e in orchestra, non prima della metà degli anni Ottanta e che nel corso degli anni ha svolto un intensa attività con l'Ensemble in Italia e all'Estero in prestigiose sale da concerto tra le quali: Auditorium Parco della Musica di Roma; Teatro dell'Opera di Roma, Accademia Filarmonica di Bologna. L'OperaEnsemble si è esibito nei "Concerti al Palazzo del Quirinale" a Roma suonando per RAI Radio TRE in trasmissione diretta Euro Radio. L'evento rientra nella più ampia collaborazione tra Fondazione Ravello e Teatro dell'Opera di Roma. www.ravellofestival.com. Per info e prenotazioni 089.858422, boxoffice@ravellofestival.com.

PROGRAMMA

Domenica 7 luglio, Villa Rufolo, ore 21.30
Quintetto di Fiati dell'Orchestra dell'Opera di Roma
Trascrizioni da Rossini e Verdi;musiche originali di Danzi, Briccialdi, Ortolano
Posto unico € 25

OperaEnsemble
Quintetto di fiati del Teatro dell'Opera di Roma

Carlo Enrico Macalli, flauto
Luca Vignali, oboe
Calogero Palermo, clarinetto
Alessio Bernardi, corno
Eliseo Smordoni, fagotto

Franz Danzi(1763 - 1826)
Quintetto in Si bemolle Maggiore, op.56 n.1

Nunzio Ortolano(1967)
Preludio "Traviato" da Giuseppe Verdi

Giulio Baldassarre Briccialdi(1818 - 1881)
Quintetto in Re Maggiore, op. 124

Gioachino Rossini(1792 - 1868), Giulio Baldassarre Briccialdi
Pout pourri fantastico su temi dell'opera Il barbiere di Siviglia

BIOGRAFIE

Carlo Enrico Macalli, flauto

Nato a Cremona, è stato avviato in tenera età agli studi musicali dal padre organista e si è diplomato in flauto nel 1985 con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna sotto la guida della Prof.ssa A.M. Morini. In seguito studia con i Maestri G.Cambursano, A.Adorjan, C.Klemm, A.Marion, A.Danesin. Nel 1987 ha seguito i corsi di fenomenologia della musica e di direzione d'orchestra tenuti dal M° S.Celibidache presso la Scuola Internazionale di Alto Perfezionamento musicale di Saluzzo dove risulta vincitore del concorso per l'assegnazione delle relative borse di studio europee. Vincitore di diversi concorsi nazionali e internazionali, nel 1984 è risultato idoneo per la formazione dell'Orchestra Giovanile Europea. Svolge attività solistica nelle maggiori sale da concerto e nel 1988 vince il concorso per il ruolo di Primo Flauto dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma. Dal 1998 collabora ed incide con Salvatore Accardo, come solista e componente dell'Orchestra da Camera Italiana. Collabora, sempre in qualità di primo flauto, con l'orchestra Filarmonica della Scala sotto la direzione dei maestri R.Muti - A.Gergiev - G.Bertini - W. Sawallisch, l'Orchestra Nazionale di S.Cecilia sotto la direzione del maestro M.W.Chung, Temirkanov e con l'Orchestra da camera di Mantova sotto la direzione del maestro U.Benedetti Michelangeli. Suona inoltre con I Virtuosi di S.Cecilia ed ha inciso numerose colonne sonore di films per diverse case editrici. Ha collaborato con il Polimina Ensemble con il quale ha registrato il "Carnevale degli Animali" di Saint-Saëns per RadioTre Rai. E' inoltre fondatore dell'OperaEnsemble del Teatro dell'Opera di Roma, formazione con la quale ha partecipato a numerosi Festivals in Italia e all'estero. Carlo Enrico Macalli suona un flauto Pearl in oro 14k con meccanica in argento.

Luca Vignali, oboe

Luca Vignali si diploma con il massimo dei voti nel 1982 sotto la guida di G. Siviero, presso il Conservatorio "G.B. Martini" di Bologna. Già dal 1980 è Primo Oboe nell'orchestra dell'Arena di Verona; in questo periodo si perfeziona a Perugia con Harold Gomberg. Nel 1981, sempre in qualità di strumento principale, fa parte dell'Orchestra Regionale Toscana, studiando nello stesso periodo ad Assisi con Lothar Koch, che lo invita a frequentare l'Accademia H. von Karajan a Berlino. Durante gli studi in Germania, partecipa ai concerti dei Berliner sotto la direzione dello stesso Karajan e di altri illustri direttori quali L. Maazel, S. Ozawa e D. Baremboin. Nel 1984 vince, con punteggio di 30/30, il concorso di Primo Oboe nell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, ruolo che tuttora ricopre. Nel 1986 ottiene il Primo Premio al Concorso internazionale di Martigny, ed è il primo italiano ad essersi aggiudicato la competizione. Nel 2000 si aggiudica il Premio "Franco Alfano - Sanremo Classica", per la qualità delle sue interpretazioni musicali. Collabora con le più prestigiose orchestre italiane, come Accademia di S. Cecilia di Roma, Orchestra Nazionale della RAI, Teatro alla Scala, Orchestra da Camera di Mantova (Premio Abbiati della Critica), Orchestra Mozart (Claudio Abbado). Viene regolarmente invitato ai più importanti Festival e rassegne concertistiche, come Festival dei 2 Mondi di Spoleto, Festival delle Nazioni, Settimacurriculumne Internazionali di Stresa, Accademia Chigiana di Siena. Ha suonato il più importante repertorio solistico con le maggiori orchestre italiane, affrontando anche il repertorio cameristico insieme ad insigni solisti e pianisti in applaudite tournée in Europa, USA, America Latina, Giappone, Sud-Est asiatico: Y. Bashmet, P. Vernikov, A. Pay, U. Ughi, S. Mintz, A. Specchi, A. Lonquich, M. Campanella, S. Bunin... Collabora dal 1998 con Salvatore Accardo e l'Orchestra da Camera Italiana, con i quali ha tenuto concerti in tutto il mondo. Con la medesima orchestra si è esibito al Senato della Repubblica nel Doppio Concerto di Bach per Oboe e Violino, trasmesso da Rai Uno e registrato per l'etichetta Fonè.Nel Giugno 2008 ha eseguito il concerto di Marco Taralli ed il concerto di Alessandro Marcello con la Sydney Symphony Orchestra diretto da Gianluigi Gelmetti.

Nel 2001 ha inciso Live dal Mozarteum di Salisburgo due adagi per oboe ed archi del compositore friulano Vittorio Fael. Incide per le etichette Edelweiss, Musikstrasse, Bongiovanni, EMI, Fonè e Tactus.

Ha curato ed eseguito numerose trascrizioni per Orchestra ed Ensemble di Fiati di composizioni dell'Ottocento italiano (Verdi, Daelli / Lovreglio, Bellini, Rossini ...) e la revisione dei terzetti di Corticelli per Oboe, Fagotto e Pianoforte in collaborazione con A. Specchi e P. Carlini. E' attivo come insegnante in numerosi Corsi ed importanti Scuole di alto perfezionamento, tra le quali Perugia, Portogruaro, Accademia "I Fiati di Roma",. È inoltre docente per il biennio di 2° livello a Modena ed a Udine. Spesso viene invitato nelle giurie dei più prestigiosi concorsi (Giuseppe Tomassini di Petritoli, Giuseppe Ferlendis di Bergamo, Muri Svizzera ecc....).

Luca Vignali suona un oboe Yamaha Duet

Calogero Palermo, clarinetto

Primo Clarinetto dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, è considerato tra i più importanti clarinettisti del panorama internazionale.

Dopo essersi diplomato in clarinetto con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica "V.Bellini" di Palermo e perfezionatosi a Ginevra con il M° T. Friedli inizia presto la carriera clarinettistica ricoprendo dal 1993 al 1996 il posto di primo clarinetto nell'Orchestra del Teatro "V. Bellini" di Catania. Nel 1997 vince il concorso per primo clarinetto presso l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma e per lo stesso ruolo viene più volte invitato dall'Orchestra Filarmonica del "Teatro alla Scala" di Milano e dall'Orchestra da Camera Italiana di S. Accardo.

Dal 2008 al 2012 è stato membro dell'Orchestra National de France.

Vincitore del Concorso Internazionale "Jeunesses Musicales" di Bucarest e di numerosi altri concorsi nazionali come "A. Ponchielli" di Cremona, "G. Briccialdi" di Terni, "Boario Musica", svolge un'intensa attività concertistica che lo ha portato, oltre che nelle più importanti città italiane, in Spagna, Germania, Tunisia, Russia, Svezia, Austria, Francia, Ungheria, Repubblica Ceca, Cina, Taiwan, Giappone e Stati Uniti. Ha inciso per la B.M.G. Ricordi, Riverberi Sonori, Fonè, Accord for music-Roma, "Trio Zecchini" Wicky Edition, Cristal Records.

Numerose sue esecuzioni sono state trasmesse da varie emittenti radiofoniche e televisive: RAI, RAI SAT, Radio Vaticana, Televisione Nazionale Rumena, Radio France, Radio Tre. Di particolare rilievo sono le collaborazioni con RaiTrade con cui ha realizzato l'esecuzione live del Concerto n°1 in Fa minore op.73 per Clarinetto e Orchestra di Carl Maria von Weber insieme all'Orchestra del Teatro Massimo "Bellini" di Catania diretta da Lu Jia e con France Musique per l'esecuzione del quintetto op.115 di J.Brahms insieme ai Solisti dell'Orchestra National de France. Tra gli autori che hanno creato musiche a lui dedicate, Luis Bacalov, Renato Chiesa, Claudio Cimpanelli, Antonio Fraioli e Nunzio Ortolano. Affianca all'attività concertistica anche quella didattica, che lo vede impegnato in numerosi Corsi di Alto Perfezionamento e Master Classes sia in Italia che all'estero.

E' autore del testo didattico "Soli d'orchestra" per clarinetto con accompagnamento pianistico.

Viene regolarmente invitato nelle giurie dei più importanti concorsi internazionali per clarinetto.

Alessio Bernardi, corno

Nato nel 1971 si diploma in corno nel 1991 presso il Conservatorio di "Santa Cecilia" a Roma sotto la guida del M°L.Giuliani (già primo corno dell'Orchestra della Rai di Roma)ottenendo la massima votazione. Ha frequentato una masterclass annuale col M°.G.Corti e Alessio Allegrini.

Vincitore di diverse audizioni e concorsi, ha collaborato con alcune delle più grandi Orchestre e istituzioni fra cui: Orchestra della Rai di Roma, Accademia Nazionale di S.Cecilia, I Virtuosi di S.Cecilia, I Cameristi di Roma, Orchestra da Camera Italiana del M°S.Accardo, Teatro Bellini di Catania, Orchestra da Camera di Mantova, Orchestra della Rai di Torino, Orchestra Regionale del Lazio, Orchestra Roma Sinfonietta diretta dal M°E.Morricone suonando nelle più prestigiose sale da concerto d'Italia (Roma, Milano, Catania, Sala Nervi del Vaticano, Palermo,..)e all'estero (Tokyo, Kyoto, Mosca, Londra(Royal Albert Hall), Parigi, Cracovia, Festival di Koblenza,...) sotto la direzione di molti Maestri fra cui G.Gelmetti, C.M.Giulini, J.Tate,Y.Ahronovitch, M.Holtzel, D.Oren, Charles Dutoit, Riccardo Muti che attualmente ricopre il ruolo di direttore onorario a vita del Teatro dell'Opera di Roma. Ultimamente è stato invitato dalla Ulster Orchestra a ricoprire il ruolo di primo Corno.

Ha collaborato alla realizzazione di cd di colonne sonore col M°E.Morricone (tra cui la realizzazione di un disco con Yo-Yo Ma), trascrizioni di arie d'Opera per decimino e quintetto con l'Ensemble del Teatro dell'Opera di Roma e alla realizzazione discografica della Sinfonia Concertante K297b per quattro strumenti solisti e Orchestra di W.A.Mozart presso l'Auditorium Rudolphinum in Praga con la Czech National Symphony Orchestra.

Ha effettuato diversi concerti in diretta Rai fra cui un concerto in quintetto per Papa Giovanni Paolo II dalla Basilica di San Pietro di Roma in mondovisione. Dal 1997 è elemento stabile dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.

E' membro di diverse formazioni cameristiche, fra cui l'Ensemble del Teatro dell'Opera con cui ha effettuato diverse tournées e concerti in Italia e all'estero.

Eliseo Smordoni, fagotto

Nato a Roma, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio romano di Santa Cecilia, diplomandosi sotto la guida del M° Alfio Poleggi, e vincendo il "Premio ARAM". Ha partecipato, nel 1985, ai Corsi di Interpretazione Musicale di Assisi sotto la guida del fagottista Klaus Thunemann. Ha suonato come Primo fagotto presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, "I Solisti Veneti", l'Orchestra Sinfonica "Arturo Toscanini", l'Orchestra Sinfonica della R.A.I. di Napoli, l'Orchestra Sinfonica di San Remo. Inoltre ha collaborato con l'Orchestra Nazionale di Santa Cecilia dove ha suonato sotto la guida di L.Bernstein, L.Mazel, C.M.Giulini, G.Pretre, Z.Metha, J.Themirkanov, A.Pappano, I. Fischer. Vincitore, nel 1990, del concorso per il posto di Primo fagotto presso l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma dove attualmente svolge la sua attività. Ha al suo attivo numerose esecuzioni di musica da camera con prestigiose formazioni, tra le quali "I Fiati di Santa Cecilia", e svolge un'intensa attività in Italia e all'estero con l'OperaEnsemble del Teatro dell'Opera di Roma. Ha lavorato in Germania, Francia, Svizzera, Lussemburgo, Russia, Argentina, Brasile, Giappone, Tunisia e Malta. Nel 1998 entra a far parte dell'Orchestra da Camera Italiana dove collabora come primo fagotto con il Maestro S. Accardo. Ha registrato numerosi lavori con la Radio Televisione Italiana e ha inciso come solista un disco per la RCA. Ha inciso per EMI Classic e Foné. Ha collaborato con PMJO guidata da Maurizio Gian Marco (Parco della Musica Jazz Orchestra). Attualmente è docente presso il Conservatorio "Lorenzo Perosi" di Campobasso.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

A Salerno i Premi della Notte Bianca Week-End. Riconoscimento Cidec alla memoria di Andrea Carrano

Torna sabato 30 settembre il premio "Notte Bianca Week-end Salerno", il gala dedicato a Luciano Schiavone presso la Camera di Commercio (ore 12,30). Anche quest'anno la Cidec riconosce il premio alla memoria ad Andrea Carrano, imprenditore alberghiero di Ravello, storico dirigente della Cidec, scomparso...

Salerno-Cetara, al via la decima edizione di “Una mano Vela Diamo”

La decima edizione di "Una Mano Vela Diamo", in programma domenica 24 settembre (partenza alle 8.30 - Stazione Marittima), tra Salerno e Cetara, avrà per protagonisti i diversamente abili dell'Anffas, dell'Istituto Smaldone di Salerno e di altre importanti associazioni salernitane. Alla manifestazione,...

Praiano, "I Suoni degli dei": mercoledì 27 terzo appuntamento di settembre

Mercoledì 27 settembre, alle 10 e 30, terzo appuntamento di settembre per l'edizione 2017 della rassegna musicale "I Suoni degli Dei", iniziativa ideata e realizzata dall'Associazione Pelagos, in collaborazione con il Comune di Praiano, su uno dei sentieri più belli al mondo. Saranno otto gli appuntamenti...

Meeting della Veterinaria Salernitana, martedì 26 settembre la presentazione a Capaccio Paestum

Si terrà martedì 26 settembre 2017, alle 10.00, presso la Sede di Rappresentanza del Comune di Capaccio Paestum, sita in Piazza Basilica Area Archeologica Paestum, la conferenza stampa di presentazione del settimo Meeting della Veterinaria Salernitana, evento formativo promosso dall'Ordine dei Medici...

Giornate del Patrimonio, un'occasione per visitare l'Abbazia di Santa Maria de Olearia di Maiori

Nel fine settimana le Giornate Europee del Patrimonio animeranno musei e luoghi della cultura di tutta Italia. Sabato 23 settembre con orari e costi ordinari nel corso della giornata e apertura straordinaria serale e domenica 24 settembre con orari e costi ordinari, con le gratuità previste consuetamente...