Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliMusica da camera a Ravello: stasera omaggio a Schubert

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Musica da camera a Ravello: stasera omaggio a Schubert

Scritto da (Redazione), lunedì 29 ottobre 2018 08:56:15

Ultimo aggiornamento lunedì 29 ottobre 2018 08:57:55

Stasera (lunedì 29 ottobre) nell'ambito della programmazione della Ravello Concert Society, al Complesso Monumentale dell'Annunziata (ore 19) il quinto dei sei concerti dedicati dall'Hadimova String Quartet ai quartetti di Schubert, ad un passo quindi dal completamento dell'esecuzione integrale dei 15 quartetti del genio austriaco.

Fin dalla prima giovinezza Schubert studiò attentamente la musica per quartetto dei suoi grandi predecessori, cercando di carpire i segreti del linguaggio di Mozart e Beethoven e, nello stesso tempo, immettendo nel genere la sua personalità, intrisa di una profonda e tormentata malinconia. Schubert scriverà in totale 15 quartetti in periodi diversi e secondo uno stile classico e fortemente dialettico nel gioco tematico.

Il Quartetto in do minore (più esattamente Quartettsatz, cioè "movimento di quartetto") fu scritto nel dicembre del 1820 e ed è centrato soltanto su un tempo Allegro, non eccessivamente lungo. E' una composizione incompleta e rappresenta il punto di snodo tra i quartetti giovanili e i grandi capolavori degli anni 1824-1826.

A seguire l'Hadimova eseguirà il Quartetto in sol maggiore, l'ultimo dei Quindici composto in un periodo di tempo incredibilmente breve, dal 20 al 30 giugno 1826. Si tratta del più lungo in assoluto (il calcolo delle battute arriva complessivamente a ben 1577) ma anche il più straordinario e profetico: l'unico in grado di stare accanto al monumento per eccellenza dell'arte quartettistica, all'op. 131 di Beethoven, che non a caso Schubert considera il suo principale maestro. Nonostante ciò il quartetto non ebbe nell'immediato grande successo: mentre era ancora in vita l'autore, ne fu eseguito in pubblico soltanto il primo movimento e venne pubblicato postumo nel novembre 1851. Inoltre non ha avuto nella diffusione concertistica quel posto di rilievo che gli compete di diritto nella storia del genere per l'insolita lunghezza e per una obbiettiva complessità. Chapeau, dunque, all'Hadimova String Quartet che lo propone sulle scene di Ravello!

Il giovane e talentuoso pianista napoletanoRiccardo Caruso è il protagonista del recital in programma giovedì 11 novembre. Il primo brano in programma è la Fantasia K 475 di Wolfgang Amadeus Mozart. Dell'incredibile abilità di Mozart nell'improvvisare alla tastiera abbiamo una pallida idea proprio nelle Fantasie (3 quelle giunte a noi) che, in perfetta sintonia con i canoni del genere, sono accomunate da una struttura libera e irregolare, da forti contrasti espressivi e da modulazioni a toni lontani. A questo va aggiunto il fatto che i primi due di questi tre brani sono incompleti, mancando delle ultime battute, e quindi è lecito supporre che siano nati come appunti delle tanto decantate improvvisazioni mozartiane alla tastiera e che quindi rappresentano la piccolissima punta di un gigantesco iceberg probabilmente perduto per sempre. La Fantasia in do minore K. 475, è di gran lunga la più ampia delle tre, e risulta quasi «beethoveniana» per il clima cupo e turbinoso.

Aveva solo vent'anni Brahms, eccellente pianista e musicista sorretto sin d'allora da una fervida fantasie romantica, quando compose la sonata n.3 op. 5, una «sinfonia in potenza», come scrisse Schumann, che per primo rivelò al mondo artistico la grandezza del giovane musicista tedesco. Infatti la sonata presenta le caratteristiche della personalità brahmsiana e rivela, oltre tutto, un temperamento musicale appassionato e pieno di entusiasmo.

Il secondo tempo del concerto è dedicato a Skrjiabin, pezzo forte del repertorio del pianista Napoletano e sempre presente nelle sue esibizioni dal vivo ("Quando suono Skrjiabin mi sento a casa, mi fa superare le tensioni del concerto", ha detto in un'intervista).

La maggior parte della musica composta dal compositore russo è rivolta al pianoforte (circa 200 lavori). Oltre a trovare nello strumento il mezzo più naturale per condurre le sue visionarie esplorazioni di atmosfere sonore, oltre la materia in un mistico e totale coinvolgimento degli umani sensi (ivi compresi i colori e i profumi), Scriabin fu uno dei più ricercati pianisti del suo tempo, condividendo con il solo Rachmaninov la supremazia assoluta in Russia.

Secondo quanto scritto dallo stesso Skrjabin, con la Terza Sonata l'autore voleva esprimere il passaggio dell'anima attraverso una serie di vicissitudini: sofferenza, lotta, piacere.

La quarta Sonata, op. 30 viene composta nel 1903 e pubblicata nel 1904. Si apre con questa composizione il periodo più schiettamente nuovo ed originale della produzione di Skrjiabin, essendo il precedente ancora legato alla tradizione romantica.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Anche ad Amalfi si presenta il Piano di gestione sul sito Unesco Costiera Amalfitana

Il 27 settembre scorso a Villa Rufolo si è svolta l'interessante conferenza dal titolo "Verso la Costiera antica - Piano di gestione sul sito Unesco Costiera Amalfitana" promossa dal Centro Universitario per i Beni Culturali di Ravello che ha presentato il piano di Gestione della Costiera Amalfitana....

A Ravello fuori programma della Fondazione con l’Ocarina Japan Orchestra

Dai talenti dei conservatori alle grandi orchestre, dagli ensemble da camera alle percussioni la Città della Musica unisce linguaggi e storie. A una settimana dal termine della programmazione ufficiale, al fitto calendario di eventi proposto dalla Fondazione Ravello in appendice al Festival si aggiunge...

“A touch of latin” per il ritorno del pianista Mattia Mistrangelo a Ravello

"A touch of latin" è il tema del concerto in programma stasera (lunedì 14 ottobre) che vede protagonista il pianista Mattia Mistrangelo che ritorna a esibirsi nella splendida cornice del Complesso Monumentale dell'Annunziata. L'appuntamento - imperdibile - è dedicato alla musica latino-americana della...

All'Auditorium di Ravello la grande festa della Musica. In scena 300 studenti campani

Un happening di musica e danza, per valorizzare l'enorme patrimonio di esperienze che i Licei Musicali e Coreutici della regione Campania hanno saputo costruire grazie alla enorme passione degli studenti e alla professionalità dei loro insegnanti. Lunedì 14 ottobre alle 10 nell'Auditorium "Oscar Niemeyer"...

A Tramonti e Maiori 'Io non rischio'', campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione Civile

Anche la Pubblica Assistenza "I Colibrì" Costa d'Amalfi aderisce alla campagna nazionale di Protezione Civile "Io non rischio", che torna nelle piazze di tutta Italia per promuovere le buone pratiche di protezione civile e sensibilizzare in maniera capillare i cittadini sui rischi del territorio e i...