Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura Eventi & SpettacoliMinori dal 27 al 29 luglio il festival "Terre Sonore” /PROGRAMMA

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Minori, dal 27 al 29 luglio il festival "Terre Sonore” /PROGRAMMA

Scritto da (Redazione), martedì 24 luglio 2012 19:07:17

Ultimo aggiornamento giovedì 26 luglio 2012 11:12:57

Si chiama "Terre Sonore" ed è il festival multietnico organizzato a Minori, per rinsaldare ancora di più quel legame culturale, ambientale e, perché no, anche turistico tra i paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Dal 27 al 29 luglio, perciò, il caratteristico centro della Costiera si trasforma dell'ombelico del Mediterraneo, ospitando una serie di eventi che celebreranno la musica etnica e la gastronomia, oltre che suggellare un gemellaggio con la Tunisia.

Ai concerti, infatti, si affiancheranno anche iniziative collaterali di aspetto artistico, artigianale e gastronomico. Nelle strade del centro cittadino verranno allestiti, attraverso un preciso percorso pedonale, degli angoli caratteristici, dove si potranno acquistare oggetti tipici della tradizione tunisina ed assaggiare la cucina tradizionale tunisina, gemellata per l'occasione alla cucina mediterranea, di cui Minori detiene un primato internazionale.

"Il Festival - ha evidenziato il sindaco della cittadina costiera, Andrea Reale, nel corso della conferenza stampa di presentazione - è un'occasione di sviluppo e si pone come obiettivo anche la possibilità di intessere nuovi rapporti internazionali nel campo dell'enogastronomia. Ma sarà anche un momento di riflessione, per esaltare il binomio cultura-turismo, un'accoppiata che, se sfruttata al meglio, potrò consentire all'economia italiana di uscire dal momento di crisi. Difatti noi vogliamo coinvolgere, nei prossimi anni, anche i paesi arabi che si affacciano nel Mediterraneo, nell'ottica della valorizzazione dei nostri prodotti di qualità pure in quelle aree, e nel tentativo di convogliare, in un prossimo futuro, nuovi flussi turistici, per portare a termine quel processo di destagionalizzazione, il cui scopo è quello di far sì che il turismo balneare diventi un optional".

Perciò il festival, oltre che proporre musica, tradizione e gastronomia di un altro "mondo", vuole essere anche un volano di sviluppo.

"Come Provincia riteniamo che la manifestazione - ha rimarcato l'assessore provinciale alla Cultura, Matteo Bottone - possa rappresentare una grossa opportunità non solo per il comprensorio amalfitano ma per tutta la provincia. Del resto, in questo modo, sarà possibile far conoscere le tradizioni della Divina pure in altre nazioni, mettendo in essere un interscambio culturale, enogastronomico e turistico. E, perché no, si potrebbe anche esportare il format del Gustaminori, come già fatto in Brasile con il Giffoni film festival, in modo tale che l'evento diventi un modello di sviluppo armonico".

Nel frattempo, il 27 luglio, partirà il festival multietnico, che vedrà protagonisti artisti e artigiani, gastronomia e tradizioni.

"Ci saranno - ha spiegato il direttore artistico Piero De Asmundis - musicisti tunisini che sapranno offrire, con le loro sonorità, un aspetto globale della musica del Mediterraneo. E, inoltre, l'evento si avvarrà della partecipazione di srtisti da strada, espositori di artigianato tradizionale. Minori sarà un palcoscenico a cielo aperto in cui sarà possibile assistere a ben 9 concerti, tra cui spiccano quelli di Marzouk Mjejri, Mbarka Ben Taleb e Daniele Sepe".

Il programma dei tre giorni prevede nove concerti così suddivisi:

1° giorno | venerdì 27 luglio - concerto di apertura ore 21.30 Marzouk Mjejri (Villa Romana)

2° giorno | sabato 28 luglio - concerto cocktail ore 18.30 Quartieri jazz (Piazza Cantilena)

Concerti prima serata: 20.30 Dam Sait ( Largo Solaio); Gianni Guarracino (Piazza Umberto I)

Convegno "La cultura e il patrimonio culturale: le potenzialità economiche" (Villa Romana)

Concerto serale: 22.30 Mbarka Ben Taleb (Villa Romana)

3° giorno | domenica 29 luglio - concerto cocktail ore 18.30 Quartieri jazz (Piazza Cantilena)

Concerti prima serata: 20.30Dam Said (Largo Solaio); Mimmo Maionico e Pietrarsa (Piazza Umberto I)
Concerto serale: 22.30 Daniele Sepe (Villa Romana)

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cultura, Eventi & Spettacoli

A Maiori l’omaggio al grande Eduardo alla rassegna teatrale “Enzo Sarno”

Il sesto appuntamento della rassegna teatrale dedicata ad "Enzo Sarno" coinciderà con un omaggio dell'intera Costiera al grande Eduardo De Filippo. La compagnia allestita dall'Associazione Atellana, formata da attori provenienti dai diversi paesi della Costa d'Amalfi metterà in scena "Natale in casa...

A Maiori la tradizionale levata del Bambinello in Collegiata [PROGRAMMA]

Maiori si prepara a vivere l'ultimo evento del periodo natalizio con la tradizionale levata del Bambino nella Collegiata di Santa Maria a Mare, domenica 21 gennaio, durante la Santa Messa delle 18. Per questo evento molto sentito dalla Maiori Cattolica anche il Comitato Festeggiamenti Civili "S. Maria...

OneMorePack, al via il concorso di creative packaging design

Ha preso il via la quinta edizione di OneMorePack, il concorso di creative packaging design italiano patrocinato da Aiap, Assografici e Confindustria Campania, rivolto ai designer professionisti e a quelli in formazione. OneMorePack raccoglierà fino al 31 marzo progetti e lavori in cartotecnica che si...

Minori, 28 gennaio nuova replica del Proscenio con “Natale in Casa Cupiello”

A grande richiesta, dopo i successi delle esibizioni in cartellone, la compagnia teatrale il Proscenio annuncia una una nuova replica di "Natale in casa Cupiello" di Eduardo De Filippo. Domenica 28 gennaio 2018 il grippo teatrale tornerà in scena alle 18:30 presso il Palazzo delle Arti di Minori. «Anche...

“Non è tutto merito della cioccolata” di Pietro Ravallese e “Note di Cucina Salernitana” di Alfonso Sarno allo Yachting Club di Salerno

Proseguono gli appuntamenti con "Mare da...libri". Venerdì 19 gennaio. a Salerno, la rassegna, promossa dalla dodicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, proporrà, alle 19, allo Yachting Club "Non è tutto merito della Cioccolata" di Pietro Ravallese e "Note di Cucina...